Print   Search   Utenti   Join     Share : FaceboolTwitter
Etrusco
Friday, November 27, 2009 11:51 AM
per rapporti sessuali con un suo allievo 15enne plagiato
È successo a Knutsford, in inghilterra
Seduce un allievo di 15 anni:
arrestata insegnante di religione
La donna ha avuto rapporti sessuali con il minorenne, dopo avergli mandato messaggi su Facebook


[IMG]http://m.gmgrd.co.uk/res/832.$plit/C_71_article_1120210_image_list_image_list_item_0_image.jpg?11%2F06%2F2009%2014%3A04%3A19%3A276[/IMG]


MILANO - Un'insegnante di religione ha sedotto un suo allievo di 15 anni
anche grazie a Facebook e ha chiuso la storia dopo
9 giorni, durante i quali ha avuto numerosi incontri sessuali con il ragazzino
(uno anche a casa sua, mentre le due figlie adolescenti erano fuori) e lo ha pure convinto a farsi tatuare il suo nome e un cuore sul braccio, a conferma del loro legame.
Ora la 39enne Madeleine Martin di Knutsford, nel Cheshire, dovrà passare i prossimi 32 mesi in una cella
e,
per disposizione della Manchester Crown Court, il suo nome è finito sul "Sex Offenders Register", mentre il ragazzino è stato costretto a lasciare l’istituto Greater Manchester per le continue prese in giro da parte dei compagni di scuola.

[IMG]http://g1.globo.com/Noticias/Mundo/foto/0,,33217434-FMM,00.jpg[/IMG]
Madeleine Martin (dal Times)

LA VICENDA - Stando a quanto è emerso, nel gennaio scorso la donna (che all'epoca aveva dei gravi problemi matrimoniali e familiari che hanno poi portato al divorzio e alla morte per cancro della sorella)
avrebbe letteralmente perso la testa per il quindicenne che le era stato assegnato affinché lo aiutasse nello studio e avrebbe, perciò, cominciato a tartassarlo di messaggi su Facebook e a fargli un sacco di regali, fra cui un telefono cellulare.
Un mese dopo la loro relazione sarebbe diventata decisamente più intima e i due avrebbero cominciato ad avere rapporti sessuali:
il primo fu in un parcheggio, sul sedile posteriore della macchina della Martin, mentre due giorni più tardi la cosa si ripeté al "Daisy Nook Country Park" vicino Oldham e 48 ore dopo i due si incontrarono nuovamente nella casa vuota di uno zio del ragazzino.
A quel punto, la donna decise di cambiare il suo account su Facebook per evitare che la storia venisse scoperta e, quindi, invitò il quindicenne in casa propria, approfittando dell’assenza delle figlie, per fare sesso, mentre il 9 febbraio lo portò da un tatuatore, perché gli incidesse sulla pelle il nome “Mad” e un cuore.

LA FINE - Pochi giorni dopo, però, i due stabilirono di porre fine alla relazione “di comune accordo” e due mesi più tardi lo studente, che nel frattempo era entrato in uno stato quasi catatonico, trovò il coraggio di confessare l'accaduto ai fratelli.
Questi raccontarono tutto alla madre (che a quei tempi stava assistendo il padre malato terminale) che chiamò la polizia e denunciò così l’insegnante del figlio.
«Questa è una storia molto triste per tutti, a cominciare da lei
– ha spiegato il giudice Jonathan Geake rivolto all’imputata –
perché piuttosto che un mentore nel vero senso della parola, ha usato la sua vittima come un aiuto emotivo per i problemi che stava vivendo ed ha abusato della sua fiducia,
attirando il ragazzo in una relazione intima che non sarebbe mai dovuta iniziare e di cui gli resterà un ricordo indelebile per via di quel tatuaggio».
E le traversie personali della Martin sono state al centro della requisitoria della difesa, che però nulla ha potuto di fronte all’evidenza delle prove e delle accuse contro l’insegnante.
«Gli eventi familiari di quei mesi avevano lasciato la mia cliente depressa e vulnerabile – ha spiegato l’avvocato Mark Fireman – e l’hanno così spinta ad intraprendere azioni che non avrebbero mai dovuto avere luogo.
Lei non voleva iniziare una relazione a sfondo sessuale, ma questa cosa è cresciuta con il passare del tempo.
Ora lei ha perso tutto, il suo buon nome e la sua promettente carriera, e ha svergognato se stessa e la sua famiglia, ma ammette la piena responsabilità dell’accaduto e si rammarica davvero amaramente di quanto ha fatto».

[IMG]http://i.dailymail.co.uk/i/pix/2009/11/25/article-1230882-075AC204000005DC-816_468x496.jpg[/IMG]
Madeleine Martin with members of her family arriving at Manchester Minshull St Court for sentencing

Read more: www.dailymail.co.uk/news/article-1230882/Married-RE-teacher-Madeleine-Martin-jailed-having-sex-15-year-old-schoolboy.html#ixzz0...


Corriere della Sera - Simona Marchetti
26 novembre 2009


Globo

Manchester Evening News

Daily Mail

Arjuna
Friday, November 27, 2009 12:21 PM

Brutta storia, sicuramente.



Ma non ho capito.


il ragazzino è stato costretto a lasciare l’istituto Greater Manchester per le continue prese in giro da parte dei compagni di scuola.



Cioè i compagni lo prendevano in giro perchè aveva trombato?
Secondo me erano invidiosi. [SM=x44452]
+tag+
Friday, November 27, 2009 1:17 PM
E' proprio vero.....non c'è più RELIGIONE! [SM=x44464]
Etrusco
Friday, November 27, 2009 2:57 PM
Re:
Arjuna, 27/11/2009 12.21:


Brutta storia, sicuramente.



Ma non ho capito.


il ragazzino è stato costretto a lasciare l’istituto Greater Manchester per le continue prese in giro da parte dei compagni di scuola.



Cioè i compagni lo prendevano in giro perchè aveva trombato?
Secondo me erano invidiosi. [SM=x44452]




certamente in Iperfemmine abbiamo di meglio,
però ricordo che quando eravamo 15enni ci facevamo fantasie erotiche senza far tanto gli schizzinosi....
ma forse il problema è che per invidia o per altro lo sottoponessero ad uno stillicidio di battutine
alle quali difficilmente un 15enne può reggere psicologicamente, soprattutto se queste vengono reiterate dalla gran parte dei compagni tutti i giorni...
potrebbe anche essere una questione di maturità.
In fondo altri ragazzi al suo posto avrebbero potuto anche andar fieri della cosa...
uepino
Friday, November 27, 2009 3:16 PM
Re:
Arjuna, 27/11/2009 12.21:


Brutta storia, sicuramente.






Più della storia è brutta l'insegnante!!! [SM=x44506]
Etrusco
Friday, November 27, 2009 4:19 PM
Re: Re:
uepino, 27/11/2009 15.16:

Arjuna, 27/11/2009 12.21:


Brutta storia, sicuramente.






Più della storia è brutta l'insegnante!!! [SM=x44506]




a caval donato non si guarda in bocca [SM=x44461]
Colonnello Kilgore
Friday, November 27, 2009 8:23 PM
Re: Re: Re:
Etrusco, 27/11/2009 16.19:




a caval donato non si guarda in bocca [SM=x44461]




E va beh, ma porco cane a 15 anni uno dovrebbe già essere almeno in grado di riconoscere quelle decenti dai [SM=x44506] .


Incarceriamo lo studente per manifesta inferiorità mentale! [SM=x44512]
Etrusco
Friday, November 27, 2009 8:37 PM
Re: Re: Re: Re:
Colonnello Kilgore, 27/11/2009 20.23:




E va beh, ma porco cane a 15 anni uno dovrebbe già essere almeno in grado di riconoscere quelle decenti dai [SM=x44506] .


Incarceriamo lo studente per manifesta inferiorità mentale! [SM=x44512]




Le carceri allora scoppierebbero [SM=x44452]

Ma lasciamo da parte i gusti che son troppi personali,
tieni presente che la signora è accusata di aver plagiato quel ragazzino
e la cosa non mi stupisce:
ho conosciuto troppe pseudo guide spirituali capaci di fare veri e propri lavaggi di cervello.... [SM=x44465]
enricomolinaro
Friday, November 27, 2009 11:03 PM

la assolvo per le chiavate, ma non per il tatuaggio
bekerovka
Saturday, November 28, 2009 1:12 AM
Re:
+tag+, 27/11/2009 13.17:

E' proprio vero.....non c'è più RELIGIONE! [SM=x44464]




Magari...
il tobas
Saturday, November 28, 2009 1:01 PM
A 15 anni, se ti scopi un insegnante dovresti essere un mito, non uno zimbello.
Sti giovani d'oggi.....
Etrusco
Saturday, November 28, 2009 1:05 PM
Re:
il tobas, 28/11/2009 13.01:

A 15 anni, se ti scopi un insegnante dovresti essere un mito, non uno zimbello.
Sti giovani d'oggi.....




Concordo, almeno così era ai miei tempi....

ma a maggior ragione se riesci a...
avere un rapporto contro natura con una bacchettona Prof di religione, non ha prezzo! [SM=x44452]

Arsenio Lupin
Sunday, November 29, 2009 10:04 AM
Re:
il tobas, 28/11/2009 13.01:

A 15 anni, se ti scopi un insegnante dovresti essere un mito, non uno zimbello.
Sti giovani d'oggi.....



Data la mancanza dell'apostrofo deduco che tu ti trombavi gli insegnanti maschi. [SM=x44456]
Etrusco
Sunday, November 29, 2009 11:22 AM
Re: Re:
Arsenio Lupin, 29/11/2009 10.04:



Data la mancanza dell'apostrofo deduco che tu ti trombavi gli insegnanti maschi. [SM=x44456]




beh, per quanto il Tobas possa sembrare assai precoce sessualmente,
a 15 anni è un po' presto per riuscire a destreggiarsi in un rapporto omosessuale attivo (anche perchè il ragazzo dovrebbe riuscire a ribaltare sia la sudditanza intellettuale del suo Prof sia la superiorità fisica prima di sottometterlo)...

comunque tra le varie situazioni offerte dalle scuole private non è da escludere una qualche inversione di ruoli [SM=x44473]
ad esempio è noto che Fabrizio De Andrè, nonostante la tenera età, riuscì a prender a calci in [SM=x44454] il gesuita che voleva sodomizzarlo...
(vedi: Cesare G. Romana, "Amico Fragile", Sperling Paperback (2000))


La Leggenda di Natale - Fabrizio De Andrè

Ancora sul tema della lotta alla Pedofilia, Fabrizio De Andrè con questa delicatissima poesia sul Natale, narra una favola.
Una favola dove c'è sempre un orco pronto a rubare l'innocenza di una bambina.
Questa non è una fiaba a lieto fine, ma fa riflettere....


« e non Dio ma qualcuno che per noi lo ha inventato ci costringe a sognare in un giardino incantato »

Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 4:52 PM.
Copyright © 2000-2014 FreeForumZone snc - www.freeforumzone.com