Print   Search   Utenti   Join     Share : FaceboolTwitter
Pages: [1], 2
roby_88
Friday, June 18, 2010 1:33 AM
in una società che cerca eccellenze superspecializzate, un voto di laurea basato su una conoscenza generale e generica della materia, ha realmente un peso decisivo?
capt.claricesparrow
Friday, June 18, 2010 9:50 AM
se intendi il voto di giurisprudenza, a meno che non vuoi fare il concorso alla banca d'italia et similia, non conta un cavolo!!!
englishman
Friday, June 18, 2010 9:53 AM
conta una soddisfazione? [SM=x43668]
Adri84
Friday, June 18, 2010 10:00 AM
ma in generale,se parli di grandissime aziende,il voto serve ai fini di una prima scrematura,ma dopo sono soprattutto i colloqui a fare la differenza
se ad esempio chiedono chessò,da 100 in poi,possono benissimo prendere un 100 intraprendente piuttosto che un 110 brocco
Genoveffa1
Friday, June 18, 2010 10:08 AM
per i concorsi in banca, in magistratura e nelle PA serve il voto
:-(((((((((
capt.claricesparrow
Friday, June 18, 2010 10:13 AM
Re:
Genoveffa1, 18/06/2010 10.08:

per i concorsi in banca, in magistratura e nelle PA serve il voto
:-(((((((((




in magistratura non è vero proprio, per le banche so solo la banca d'italia e nella pa sicuro no!
Adri84
Friday, June 18, 2010 10:24 AM
ma perchè ciclicamente se ne escono co ste cose che in magistratura serve il voto O_o
e cmq manco mo al maxiconcorso al comune di napoli serviva il voto...saranno si e no il 20% dei concorsi che richiedono il voto
(Almon)
Friday, June 18, 2010 10:29 AM
Re:
Genoveffa1, 18/06/2010 10.08:

per i concorsi in banca, in magistratura e nelle PA serve il voto
:-(((((((((



Per la magistratura ti sbagli, in quanto, non serve il voto ma solo tanto studio accompagnato dalla solita fortuna
Nelle P.A. non serve il voto, o al massimo possono richiederlo in casi particolari, come nei concorsi banditi in piccoli comuni
Quanto alle banche, a prescindere dalla banca d'Italia che chiede, come requisito minimo di partecipazione al concorso, il 105, è vero che, in alcuni casi, chiedono voto e anche l'età
capt.claricesparrow
Friday, June 18, 2010 10:29 AM
Re:
Adri84, 18/06/2010 10.24:

ma perchè ciclicamente se ne escono co ste cose che in magistratura serve il voto O_o




[SM=x43606] [SM=x43608]
pafaweb
Friday, June 18, 2010 10:47 AM

Bisognerebbe sin dall'università iniziare a dare un'occhiata ai bandi di concorso, insomma, a guardarsi intorno per capire come realmente vanno le cose [SM=x43674]


S3SI
Friday, June 18, 2010 11:11 AM
per fare l'avvocato non serve, per partecipare al concorso per magistrato e notaio non serve. alcuni concorsi, rarissimi, lo richiedono ma solitamente è 100 il voto minimo, stessa cosa vale per i master. ovviamente un voto alto permette di avere più punti in alcuni concorsi, ma il voto basso non è motivo di preclusione.

è sicuramente una bella soddisfazione e forse un buon biglietto da visita, ma difficilmente ci si ferma ad esso nelle selezioni.
non credo sia dimostrativo di capacità e intelligenza del laureato.
cucciolottastupenda
Friday, June 18, 2010 11:24 AM
Re:
S3SI, 18/06/2010 11.11:

per fare l'avvocato non serve, per partecipare al concorso per magistrato e notaio non serve. alcuni concorsi, rarissimi, lo richiedono ma solitamente è 100 il voto minimo, stessa cosa vale per i master. ovviamente un voto alto permette di avere più punti in alcuni concorsi, ma il voto basso non è motivo di preclusione.

è sicuramente una bella soddisfazione e forse un buon biglietto da visita, ma difficilmente ci si ferma ad esso nelle selezioni.
non credo sia dimostrativo di capacità e intelligenza del laureato.




[SM=x43601] [SM=x43601]
cmq per accedere nelle autorithies (consob, banca d' italia et similia) bisogna avere un voto di laurea che nn sia inferiore a 105..per le banche in generale serve una spintarella e nn conta un cavolo il voto..
Napapiiri
Friday, June 18, 2010 2:05 PM
serve per l'accesso ad alcuni master [SM=x43666]

cmq allo stato di cose, la laurea è solo una grandissima soddisfazione personale:sentirti chiamare dottoressa..nn ha prezzo, vederti scavalcata da chi ha un voto di laurea infimo mentre tu hai la lode..bhe..un grande bruciore al cu..

quindi direi..uhmm.. non serve a niente il voto di laurea [SM=x43635]
indomitus_89
Friday, June 18, 2010 6:26 PM
Io sono all'inizio di questa avventura e già ho capito che il criterio valutativo dei docenti ha la stessa coerenza della classe dirigente italiana. Quindi per fortuna il voto (salvo i casi sopracitati) non serve. Il punto però non è questo, il punto è: quando io mi sarò laureato con fortissimi dolori al retto, il mio amico ignorante, senza attitudine all'esistenza e alla professione avrà già ereditato lo studio del padre? Sarà già diventato notaio grazie allo zio? Ed io mi sarò già reso conto che l'appellativo dottore non è altro che un triste orpello vanaglorioso?

Scusate ma ogni tanto mi viene questa cosa di dire la verità :)
P.S. FORZA ITALIA!
capt.claricesparrow
Friday, June 18, 2010 6:42 PM
Re:
indomitus_89, 18/06/2010 18.26:

Io sono all'inizio di questa avventura e già ho capito che il criterio valutativo dei docenti ha la stessa coerenza della classe dirigente italiana. Quindi per fortuna il voto (salvo i casi sopracitati) non serve. Il punto però non è questo, il punto è: quando io mi sarò laureato con fortissimi dolori al retto, il mio amico ignorante, senza attitudine all'esistenza e alla professione avrà già ereditato lo studio del padre? Sarà già diventato notaio grazie allo zio? Ed io mi sarò già reso conto che l'appellativo dottore non è altro che un triste orpello vanaglorioso?

Scusate ma ogni tanto mi viene questa cosa di dire la verità :)
P.S. FORZA ITALIA!




no, loro saranno diventati notai ma io (tu) ho avuto la soddisfazione di avercela fatta! (e alla fine, giuro, che disperi di farcela)
E poi vedrai che non si laureeranno prima di te [SM=x43799]
Metalsoul
Friday, June 18, 2010 6:45 PM
Re:
indomitus_89, 18/06/2010 18.26:

Io sono all'inizio di questa avventura e già ho capito che il criterio valutativo dei docenti ha la stessa coerenza della classe dirigente italiana. Quindi per fortuna il voto (salvo i casi sopracitati) non serve. Il punto però non è questo, il punto è: quando io mi sarò laureato con fortissimi dolori al retto, il mio amico ignorante, senza attitudine all'esistenza e alla professione avrà già ereditato lo studio del padre? Sarà già diventato notaio grazie allo zio? Ed io mi sarò già reso conto che l'appellativo dottore non è altro che un triste orpello vanaglorioso?

Scusate ma ogni tanto mi viene questa cosa di dire la verità :)
P.S. FORZA ITALIA!




Certo..ma magari sarà un emerito incompetente nella sua professione..metti in conto anche quello.
E se pure avessi una autorimessa ereditata con tutta la clientela..credi che continuerebbero a venire da te,se tu non fossi bravo ad aggiustar macchine??
roby_88
Saturday, June 19, 2010 1:25 AM
sul criterio valutativo dei docenti preferisco glissare, troppo arbitrario;)
non so,certamente è una soddisfazione personale avere un voto alto, però non credo che rispecchi il valore di una futura figura lavorativa; una cosa è essere uno studente diligente e sgobbone, un'altra è essere competente realmente nel campo. se ci fosse stata pratica e non solo teoria forse parlerei diversamente,ma al momento non posso che dire questo.
Adri84
Saturday, June 19, 2010 10:24 AM
vabbè ma questo è uno dei grandi demeriti della nostra facoltà,di come è strutturata qui in Italia in generale perchè comunque non mi pare che da altre parti sia diverso
bitopio
Saturday, June 19, 2010 12:14 PM
in italia di sicuro, ma ho un'amica in svizzera che alterna 6mesi di studio a 6 mesi di stage in aziende!
ps in aziende di tutta europa!
goisis
Saturday, June 19, 2010 5:59 PM
Il voto di laurea non conta neanche più per il concorso in magistratura visto che secondo la riforma fatta dal positivo governo Prodi per accedervi bisogna prima aver superato l'esame di avvocato o aver frequentato i due anni di scuola di specializzazione per le professioni legali.Eppure non ho mai sentito Santoro parlarne
Il Bidello (che bello)
Saturday, June 19, 2010 6:51 PM
Vi posso assicurare che il voto di laurea non conta niente né tantomeno possedere una laurea.
Dobbiamo inventarci una professione a questo punto, o fare un master.
Genoveffa1
Saturday, June 19, 2010 6:57 PM
Re:
Il Bidello (che bello), 19/06/2010 18.51:

Vi posso assicurare che il voto di laurea non conta niente né tantomeno possedere una laurea.Dobbiamo inventarci una professione a questo punto, o fare un master.




.... [SM=x43808]
Il Bidello (che bello)
Saturday, June 19, 2010 7:00 PM
Re: Re:
Genoveffa1, 19/06/2010 18.57:




.... [SM=x43808]




mi spiego peggio. Io sono laureato, massimo dei voti ma solo un master mi salverà. Al momento non lavoro.
Catgirlsupreme
Saturday, June 19, 2010 11:38 PM
Io so di ragazze entrate con un voto sul 90 in banca, quindi credo che essenzialmente tra l'80 e il 110 sia sempre un buon voto...ma che obiettivamente non serva. Alla fine possono uscire dei 110 che non valgono nulla e altri 110 che valgono davvero. Magari un 90 può valere più di un 110. Dipende dalla persona, ma comunque ai fini dei curricula e dei concorsi credo che più alto sia il voto meglio sia.
goisis
Sunday, June 20, 2010 10:11 AM
mi spiego peggio. Io sono laureato, massimo dei voti ma solo un master mi salverà. Al momento non lavoro.



Che laurea hai?Quella in giurisprudenza?
Il Bidello (che bello)
Sunday, June 20, 2010 1:06 PM
Re:
goisis, 20/06/2010 10.11:

mi spiego peggio. Io sono laureato, massimo dei voti ma solo un master mi salverà. Al momento non lavoro.



Che laurea hai?Quella in giurisprudenza?




sono laureato in giurisprudenza. è possibile non trovare lavoro?
Giubo
Sunday, June 20, 2010 8:28 PM
per certi concorsi conta
Il Bidello (che bello)
Sunday, June 20, 2010 9:22 PM
Re:
Giubo, 20/06/2010 20.28:

per certi concorsi conta




questo è vero. [SM=x43647]
goisis
Sunday, June 20, 2010 10:16 PM
Ma non fai la pratica?O hai scelto di fare altro?
Il Bidello (che bello)
Monday, June 21, 2010 6:36 PM
Re:
goisis, 20/06/2010 22.16:

Ma non fai la pratica?O hai scelto di fare altro?




faccio concorsi.
Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 5:01 AM.
Copyright © 2000-2014 FreeForumZone snc - www.freeforumzone.com