Full Version: Riciclo acque grigie
Print   Search   Utenti   Join     Share : FaceboolTwitter
ciccioriccio
Friday, May 28, 2004 6:37 PM
Siete pregati di non mettervi a ridere.
Nella discussione sul problema del consumo di acqua non si è fatto il punto su una cosa importantissima : il riutilizzo delle acque grigie, come c'è scritto nel libriccino RHS "Giardini belli con poca acqua".
Io non credo di arrivare a usare l'acqua della lavatrice perchè ci sono la candeggina e gli ammorbidenti e gli azzurranti e altra roba.
Ma l'acqua della vasca da bagno si !!!
Cioè se si usano detergenti non eccessivamente schiumogeni e profumosi , si puo' usare per le piante???
Io penso di si, insomma se si usa il Marsiglia si puo anche irrorare la superficie contro gli afidi.
Ma avete presente quanta acqua ci sta nella vasca da bagno????
Una enormità. Io ci ho bagnato tutte le piante del terrazzo e me ne è pure avanzata un po'.
NB le piante non sono affatto morte anzi (per il momento).
Qualcuno sa indicarmi che cosa bisogna guardare sull'etichetta del sapone???
I detergenti bio penso vadano bene (pensate a quelli a base di alghe, magari sono pure nutrienti).
LaVenissiane
Friday, May 28, 2004 6:41 PM
naaaa macchè ridere[SM=g27758]
Io abito in una zona in cui la siccità non è mai stata un grosso problema (pianura padano-veneta)... fino all'estate scorsa!
Vi posso assicurare che i contadini arrivavano a rischiare la pelle per 10 minuti di acqua in più, con tanto di scenette tipo far west[SM=g27758]
Se si può evitare di sprecarla ben venga!
Ciao C.
MorrisNoor
Friday, May 28, 2004 9:15 PM
Ciao Ciccio, ci vorrebbe Veon per dirti esattamente come funzionano le cose da un punto di vista scientifico, però io posso dirti questo: come puoi ben immaginare dalle mie parti il problema non è recente, ma di vecchissima data, e quelle piante che da venti e più anni innaffiamo con le acque bianche e grigie non sembrano patire alcun problema, tanto meno quel mostro di una Rosa "Clair Matin" che si becca l'acqua della lavatrice per tutta l'estate [SM=g27761]
Però ti parlo sempre di piante in piena terra, in vaso probabilmente il fenomeno ha altri aspetti: forse il limitato volume di terra può dare origine a pericolose concentrazioni di sostanze "dannose" (?), ma d'altra parte in vaso basta un'abbondante innaffiatura con acqua semplice per dilavare immediatamente i sali in eccesso.
ciccioriccio
Friday, May 28, 2004 11:31 PM
[SM=g27760] dai Noor [SM=g27760]
chiedi alla mamma che prodotti usa per il lavaggio così capiamo perchè la Clair Matin è diventata un mostro mostruoso (cosa sarà stato? coccolino al the verde? stirofacile? acegentile?), anzi magari Verdario adesso collega lo scarico direttamente sui vasi o versa l'ammorbidente sul terreno[SM=g27766]
D'altro canto quando leggo :"Attenzione il prodotto puo' inquinare i mari, i laghi, i fiumi", mi chiedo se abbia attinenza con questo discorso o no. Insomma va controllata la biodegradabilità del prodotto o no?
E poi mi piacerebbe sapere se i detergenti fanno virare il ph (mi è venuto il dubbio quando si è trattato di bagnare l'ortensia).
xypod
Monday, May 31, 2004 11:44 AM
Non so, a naso direi che la biodegradabilità è fondamentale! [SM=g27765]
Se immetti acqua che contiene sostanze non biodegradabili, fai quasi peggio che se sprechi acqua pura... No?
[SM=g27758]
tazzina76
Monday, May 31, 2004 12:39 PM
Gia!!! questa dell'inghilterra l'ho notata anche io. Qualcuno ne conosce il motivo? Forse usano un detersivo con disinfettante??? A me vedere le bollicine nel bicchiere quando ci versi l'acqua fa molta impressione...
indaco1
Monday, May 31, 2004 12:40 PM
Per quanto ne so io i tensioattivi usati nei detergenti sia per lavarci che per la lavatrice non dovrebbero essere dannosi a priori... Dopotutto ce li mettiamo addosso.

Non dovrebbero, appunto. Nei detergenti per l'igiene personale e' pieno dei famigerati SLS e SLES (anni fa era girata una mail terroristica sull'argomento). Ecco, io non credo che facciamo male, ma direi che se invece sono nocivi la salute delle piante innaffiate con l'acqua della vasca diventa il minore dei problemi...

Quanto ai detersivi per la lavatrice io userei il metodo sperimentale sulla pianta meno amata che avete. Se poi quella prospera, si puo' procedere con le altre... Alla fine anche i detersivi per lavatrice ce li mettiamo addosso. Io sono in combattimento continuo con Xypod per non mettere l'ammorbidente: e' fatto apposta per restare sui vestiti. E poi da ai vestiti una consistenza bavosa.. a me piacciono di piu' belli ruvidi [SM=g27760]

Nei detersivi c'e' di tutto. Dai componenti per proteggere l'acciaio della lavatrice, fino agli azzurranti che rendono i vestiti fosforescenti (cosi' che il bianco sia piu' bianco che si puo'), ai profumi per dare quell'aroma che e' quello che fa vendere veramente il prodotto.

Pero' se non ammazzano noi velocemente, probabilmente non ammazzano nemmeno le rose.

Ultima cosa: in Inghilterra hanno questa usanza disgustosa di non sciacquare i piatti dopo averli lavati. A parte la poca piacevolezza dell'usanza, non mi risulta che siano morti tutti a causa del detersivo per i piatti ingerito [SM=g27763]
tazzina76
Monday, May 31, 2004 12:40 PM
... io ho risposto a un post di indaco...che pero' ora e' sparito.
indaco1
Monday, May 31, 2004 12:42 PM
Whoops.... la mia abitudine di cancellare e rifare il msg, invece che modificarlo, ha fatto si che la risposta di Tazzi sembri arrivata prima.

Ok, non lo faccio piu'... [SM=g27760]
ciccioriccio
Monday, May 31, 2004 1:00 PM
Okkay in attesa del ritorno di Veon scelgo una pianta in vaso, sacrificale e faccio così:
la annaffio a giorni alterni con l'acqua della vasca.
Sappiate che mio marito usa lo shampoo alla camomilla Schultz e poi adesso stiamo usando il bagnoschiuma Dove con crema idratante per cui le radici delle piante diventeranno morbide e vellutate.
Scherzi a parte dalla prossima settimana uso quelli bio che hanno il 100% di biodegradabilità (biodegradabile al 90% si scrive per obbligo di legge anche se poi la biodegradabilità è maggiore, stranezze italiane)
L'azione detergente si realizza con sostanze con azione sgrassante e non mi risulta che per contatto possano nuocere alle radici.

Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 10:04 PM.
Copyright © 2000-2014 FreeForumZone snc - www.freeforumzone.com