Print   Search   Utenti   Join     Share : FaceboolTwitter
Karin88
Sunday, May 29, 2005 12:50 AM
Secondo voi può esistere?
"Harry ti presento Sally" un film, non vorrei sbagliarmi, dell'89 dice che l'amicizia è possibile solo se entrambi sono sposati, se no c'è cmq qualcosa di più da almeno una delle due parti. A mio parere una vera amicizia tra uomo e donna può esistere, ma è difficile da realizzare.. Il problema credo derivi dalle differenze di comunicazione che ci sono..l'amicizia è fondata sulla comuniazione ed è naturale che avvenga più facilmente tra persone simili. Anche le differenze di interessi maschili e femminili non aiutano. Quando ci si innamora si cerca di superare in ogni modo questi problemi, ma senza una scintilla come l'amore penso sia più difficile trovare "solo" una grande amicizia. Cioè, se c'è una grande intesa è più facile che ci si innamori, se non c'è è difficile che nasca una amicizia. Forse in fondo sono d'accordo con il film.. :?:
Lord Carto
Sunday, May 29, 2005 10:51 AM
Bhè Kar, io credo nell'amicizia tra uomo e donna, e anzi, siccome piuttosto rara da raggiungere, quando nasce diventa qualcosa di speciale. Secondo me anzi l'amicizia tra sposati nasce dalla noia di esserlo,e quindi per evasione... e questo porta alla scintilla, che non necessariamente è amorosa, ma anche solo sessuale.
apo758
Sunday, May 29, 2005 12:15 PM
Mi sento tirato in mezzo con questa domanda! eheheh :D

Io ho quasi sempre avuto amicizie femminili. Non mi fido degli uomini, sono prevenuto forse, sta di fatto che ho constatato che la maggior parte ha il cervello all'altezza dei testicoli. Non è che ignori completamente l'amicizia maschile, ma un ragazzo perchè io mi possa fidare di lui deve aspettare mooooolto tempo.

Di conseguenza ho sempre visto l'amicizia tra uomo e donna non possibile, reale! però l'altro giorno, mentre ero un po' brillo, ci ho riflettuto. mi sono reso conto che ho amicizie femminili paragonabili a quelle maschili. nel senso che con certe ragazze ho amicizie la cui funzione è solo quella di farsi due risate ogni tanto ma che alla fine non mi mancano. insomma, non andrei mai da una di queste (come non andrei mai da un uomo) a piangere, a farmi consolare, a parlare di amore.

Con le ragazze con cui invece ho un'amicizia profonda, le quali sanno tutto di me e viceversa, ho un rapporto differente. Mi sono reso conto che sono attratto da loro. un po' una specie di amore platonico. anche se talvolta è andato un po' più in là.

COn le mie amiche non ho mai avuto problemi di comunicazioni. con alcune di loro bastano due sguardi e ci siamo già capito ala perfezione. poi la questione degli interessi non sta molto in piedi. una mia amica è patita di calcio mentre io dello sport non ho alcun interesse e stiamo benissimo insieme.

Quindi credo che la vera amicizia tra uomo e donna non esista. esiste un'amicizia come quella tra uomo e uomo con in più qualcosa che la rende ancora più speciale.
Lord Carto
Sunday, May 29, 2005 12:35 PM
Re:

Scritto da: apo758 29/05/2005 12.15

Io ho quasi sempre avuto amicizie femminili. Non mi fido degli uomini, sono prevenuto forse, sta di fatto che ho constatato che la maggior parte ha il cervello all'altezza dei testicoli.



Come ti capisco... mi ci ritrovo anche io... :D
Karin88
Sunday, May 29, 2005 1:54 PM
Per me vale un discorso analogo ad Apo, i miei amici sono quasi tutti ragazzi. Il che potrebbe sembrare contraddittorio con quato dicevo prima.. Diciamo che il mio relativismo mi porta a condividere quello che dici senza rinnegare quello che dicevo io prima.. Bisogna essere liberi da tutti quei pregiudizi che gli uomini fanno sulle donne e viceversa, forse sono solo quelli i problemi di comunicazioni che possoo esserci.. Personalmente poi non ho mai avuto di questi problemi..
PSICOPATICO E.
Sunday, May 29, 2005 3:47 PM
La penso anche io come voi. Quindi la risposta alla domanda è sì e non sarebbe accettabile una risposta diversa perchè l'amicizia tra uomo e donna è qualcosa di dimostrato e le nostre esperienze ne sono la prova.
Lord Carto
Sunday, May 29, 2005 3:54 PM
Allora provo a dirottare la discussione su un altro binario: Se davvero è possibile l'amore tra uomo e donna, è vero che questa amicizia è destinata a durare più a lungo di quella con uno stesso sesso?
apo758
Sunday, May 29, 2005 3:59 PM
mmh... non credo sia una questione di sesso che determini la durata di un'amicizia. le motivazioni che possono portare alla rottura di un rapporto sono molteplici e credo tutte presenti sia nell'amicizia eterosessuale che omosessuale.
Lord Carto
Sunday, May 29, 2005 4:03 PM
Mmmm non credo. Secondo me il sesso è fondamentale!
Infatti prima o poi succederà che uno dei due si innamori dell'altro... e questo porterebbe alla rottura dell'amicizia... è lo stesso che si può dire per la fede politica (non mi azzardo a dire calcistica, se no...) o per un sacco di altre cose...
PSICOPATICO E.
Sunday, May 29, 2005 4:12 PM
Re:

Scritto da: Lord Carto 29/05/2005 15.54
Allora provo a dirottare la discussione su un altro binario: Se davvero è possibile l'amore tra uomo e donna, è vero che questa amicizia è destinata a durare più a lungo di quella con uno stesso sesso?



Penso che un elemento molto rilevante possano essere le relazioni amororse di uno dei due amici o di entrambe le parti. In questo caso avrebbe forse meno difficoltà a perdurare un'amicizia con uno dello stesso sesso, perchè non scatenerebbe eventuale gelosia del partner.
Lord Carto
Sunday, May 29, 2005 4:15 PM
Quoto Ema!
apo758
Sunday, May 29, 2005 6:29 PM
Io non credo stiano così le cose. Mi sono innamorato (o almeno preso una cotta) di quasi tutte le mie amiche. l'ho sempre detto loro e nulla è mai cambiato. credo che sia necessario un'amicizia reale e veramente profonda perchè una persona possa accettare una notizia del genere. e loro lo accettarono. non cambiò nulla.

la gelosia la puoi avere comunque. se non è gelosia per qualcuno che l'altro ama è gelosia per qualcuno che temi possa prendere il tuo posto. sono cose passeggere che svaniscono se l'amicizia è vera.

una mia amica mi parla sempre dei suoi morosi e a me non importa. e io faccio lo stesso con lei. ci siamo anche baciati l'anno scorso e l'unico cambiamento che abbiamo avuto è stato di sentirci ancora più vicini.
PSICOPATICO E.
Sunday, May 29, 2005 11:08 PM
No, intendevo la gelosia del partner nei confronti dell'amica non dell'amica nei confronti della tua partner (non ne avrebbe diritto).
Karin88
Monday, May 30, 2005 1:48 PM
Apo, quindi saresti d'accordo con il mio discorso iniziale quando dico che l'innamoramento permette di conoscersi e di superare quelle difficoltà che possono esserci. Anch'io sono stata innamorata (per mooolto tempo) del ragazzo che ora è il migliore amico. Quello che intendevo all'inizio è che penso sia difficile possa esserci una amicizia tra uomo e donna senza un momento come l'innamoramento. Questo ti porta a conoscere profondamente la persona.. Poi se si resta amici il rapporto che si ha con lei è più profondo.
Lord Carto
Monday, May 30, 2005 1:56 PM
Re:

Scritto da: Karin88 30/05/2005 13.48
Anch'io sono stata innamorata (per mooolto tempo) del ragazzo che ora è il migliore amico.



MMMM lo sai che cosa penso.... il tuo errore è stato di base... ma come si fa? :D :D :D :D :D
°oOSeraphOo°
Monday, May 30, 2005 1:57 PM
cmq l' amicizia potrebbe esistere ma mettendole in confronto ad amicizie intersessuali non c'è competizione, una cosa è buon amico come tutti possono essere con un esponente dell' altro sesso un altra è essere il primo a sapere quando l' altro aspetta un figlio, cose così. certo che può esistere l' amicizia tra uomo e donna ma per diventare qualcosa come le amicizie millenarie deve diventare amore.
apo758
Monday, May 30, 2005 5:02 PM
personalmente credo di essere un po' innamorato di tutte le mie migliori amiche. forse come dice karin ci deve essere una parte d'innamoramento che nell'amicizia omosessuale non c'è. però questa parte necessaria crea proprio quel qualcosa in più che solo l'amicizia uomo-donna può dare.
senza contare che soprattutto nelle amicizie maschili c'è un posto gerarchico da mantenere. almeno questo ho notato. e nel tipo di amicizia uomo-donna questa gerarchia non esiste. forse è questo il motivo per cui spesso ci si apre meglio con un'amica piuttosto che con un amico (viceversa per le pulzelle).
.Selene.
Friday, June 10, 2005 3:33 PM
Re:

Scritto da: Karin88 29/05/2005 0.50
Secondo voi può esistere?

Bhè, il mio migliore amico è un ragazzo e lo è da quando avevamo 7 anni e ad una recita abbiamo interpretato la parte di Giuseppe e Maria.
Ne sono passati 18 e siamo ancora amicissi!
Certo è stato un pò difficile durante l'adolescenza, perchè lui si è preso una cotta per me, ma poi è passata...
Vi dirò di più, i nostri rispettivi amori devono accettare la presenza dell'altro nella nostra vita, altrimenti non si va avanti, perchè è un rapporto sincero e pulito a cui non vogliamo rinunciare.
Per fortuna il mio ragazzo l'ha accettato subito...
;)
- Vortex -
Saturday, June 11, 2005 1:17 PM


Finora quasi tutte le amiche che ho avuto hanno finito per innamorarsi di me, con mio grande dispiacere visto che personalmente non ero emotivamente coinvolto e credevo davvero nell'amicizia...

L'amicizia tra uomo è donna è sicuramente possibile... ma è costantemente messa alla prova... è difficile che sia stabile al 100%


Ciao
apo758
Saturday, June 11, 2005 2:20 PM
non credo che l'amore sia un ostacolo. ovviamente dipende da come viene vissuto l'amore dalla persona interessata, ma credo possa essere causa di un legame più forte.
King.Arthur
Tuesday, June 28, 2005 3:19 PM
Io ho un'amicA, soltanto che non c'è amore tra i due...lei poi è orrida! (:
rinata4
Monday, August 29, 2005 8:26 PM
Secondo me può esistere l'amicizia tra uomo e donna
mi è capitato spesso di avere veri amici uomini mi confidavo con loro come se fossero state le mie amiche del cuore e loro facevano lo stesso con me....a dire il vero mi riesce più facile andare d'accordo con gli uomini che con le donne infatti a parte la mia migliore amica ho solo amici uomini.
Lord Carto
Tuesday, August 30, 2005 1:27 PM
Anche io credo nell'amicizia tra uomo e donne, come ho già detto, anche se credo sia ardua portarla avanti... amneo che, come è successo a me, non sia di vecchissima data, sviluppatasi cioè quando gli istinti sessuali non erano altro che esplorazioni sul nostro corpo e bon...
Drakart
Thursday, August 10, 2006 8:49 PM
Scusate, ma l'amicizia non è amore? O meglio l'amore così intesa sembra soltanto la legalizzazione dell'atto sessuale...

E poi v'è un termine che spiega in maniera migliore la cosa, PASSIONE, la passione si prova verso ogni cosa ed è una forma del tutto identica all'amore, si ama dunque il pianoforte come una donna...



Per tornare in tema, credo che l'amizia (ovvero nessun contatto sessuale?) intima fra due sessi opposti per quanto possibile, è sempre fondata ed affiancata sul/dal reciproco stimolo sessuale, che però, viene sedato...


Io ho sempre avuto stimoli sessuali con le mie amiche e loro con me... avvolte anche con coseguenze molto dolorose, e parossistiche e disperate..
Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 2:03 PM.
Copyright © 2000-2014 FreeForumZone snc - www.freeforumzone.com