Print   Search   Utenti   Join     Share : FaceboolTwitter
...Il Principe
Thursday, July 21, 2005 11:43 AM
Ho bisogno di informazioni riguardo sinistri,
ho un amico perito che lavora presso un avvocato,ogni sinistro che mi e' capitato ho sempre dato tutto a lui per piena fiducia lo conosco da 21anni, in tutti i sinistri liquidati si e' sempre presentato solo con l assegno ed a voce mi diceva che da questo assegno dovevo scalare tot euo per gli oneri dwll'avvocato...per l amicizia stima e fiducia nn ho mai detto una parola, gli ho sempre fatto l'assegno di cio ke spettava all avvocato e mi sono incassato il resto.
Ora per questi ultimi sinistri mi sono sorti dei dubbi anche perche parlando con vari amici del piu e del meno, capendo un po l'iter e come vanno le cose in questo settore ...mi sono reso conto che la prassi che avevo con questo mio amico ad ogni sinistro consegnatogli aveva qpresentava qualche falla...da quel momento, visto che qualche settimana fa e' arrivata la liquidazione di un sinistro e lui puntualmente si e' presentato con un assegno ed a voce mi ha riferito qnt dovevo dare all'avvocato gli ho chiesto una quetanza un concordato scritto insomma una carta scritta e firmata tra l assicurazione e l avvocato che attestasse l'importo per il danneggiato e gli oneri dell'avvocato...la sua risposta e' stata che non ci sono carte...sono solo concordati a voce...e dopo due gg si e' presentato con un a4 intestato dell'avvocato che diceva semplicemente quanto doveva avere da qll assegno...scusate l'ignoranza...ma una carta del genere la potrebbe scrivere chiunque...io chiedo l accorda tra chi deve mettere mano in tasca e chi ha lavorato per me....e lui si ostina a non volermi dar nulla....per l'amicizia per mancanza di tempo mi sono stato a qll foglio ed ho liquidato l avvocato ed incassato l assegno
qualche gg fa mi e' arrivata un altra liquidazione questa un po piu consistente..e si e' presentato con un assegno circolare nn trasferibile e sempre a voce mi ha detto quanto dovevo dare all'avvocato, l'ho chiamato e gli ho spiegato le mie perplessita' sul loro modo di lavorare...gli ho chiesto foglio di accompagnamento dell assegno e una carta che possa chiamrsi quetanza concordato x y...tra l'avvocato e lassicurazione dove si attesta e si mette per iscritto qnt va al danneggiato e qnt all'avvocato....come al solito si e' presentato solo con l a carta di accompagnamento e nient'alro dicendomi che nn hanno carte che attesti quanto dovrebbe spettar me e quanto all avvocato...
come posso fare?? ma queste carte quetanze o qualsiasi altra cosa...non dovrebbere spettarmi di diritto??
cosa mi consigliate???
c'e' qualche avvocato???qualcuno che puo aiutarmI???
non esiste che debbano farsi la cresta sui soldi che la assicurazione mi da per ripar il danno

ASPETTO CON ANSIA!!

[Modificato da ...Il Principe 21/07/2005 11.47]

Duca15
Thursday, July 21, 2005 11:49 AM
Forse Maialino69 puo' aiutarti!
Sciao

Duca
- ANTIVIRUS ufficiale del Monsterspritz -
[IMG]http://www.ducatimonsterclub.it/dmcsmile512.gif[/IMG]


[IMG]http://duca15.altervista.org/Firma_Duca.jpg[/IMG]

"Guidare una moto puo' renderti allegro,potente,sereno,spaventato,vulnerabile,poi di nuovo felice, e tutto nello spazio di una ventina di chilometri,è un condensato di vita:andare in motocicletta non sostituisce la necessita' di avventura,è l'avventura stessa"
STAGNUTTI
Thursday, July 21, 2005 11:52 AM
è UN DUBBIO CHE HO ANCHE IO..
ed è da un po che ci "covo" sopra..
a sentita di altri..esperienze altrui..teoricamente non possono fare la cresta sopra al tuo risarcimento dei danni che TU hai subito..
o al massimo mi sembra che possano prendere un 2 per cento..
non vorrei dire cazzate..
In teoria le spese dell'avvocato dovrebbe pagarle la parte "in torto"...e non NOI dalle nostre tasche...
ASPETTO DELUCIDAZIONI IN MERITO..

ricordo che con l'ultimo sinistro l'avvocato ha voluto da me un assegno pari al 10% del rimborso...

QUESTA COSA MI PUZZA ASSAI....

LA LEGGE NON AMMETTE L'IGNORANZA...PURTROPPO..

[IMG]http://img.freeforumzone.it/upload/431861_dm.jpg[/IMG]
-BEVI MANCO...BEVI BIANCO!!!
-GALLINA VECCHIA FA BUON BRODO...
SE LA CAROTA è GIOVANE!!

"BASI E ABRASSI..SLONGHE E SOFFEGASSI!!"

B.P.STAN DMC # 7387
rudi81
Thursday, July 21, 2005 11:57 AM
ciao

nel mio caso, una volta l'assicurazione mi ha dato 2 assegni, ambedue intestati al mio avvocato, di cui uno era la mia liquidazione , e l'altro era per "spese legali". quest'ultimo era di 1.100 euro e il mio avvocato me ne chiese 400 (il resto per me).

Diciamo che l'assicurazione può sia fare un assegno per te, e uno per l'avvocato, ma può anche fare un unico assegno che copra tutto, poi all'avvocato ci pensi sempre tu.

ciao
...Il Principe
Thursday, July 21, 2005 11:58 AM
di qll che chiede l avvocato all assicurazione nn mi puo fregar di meno e' il suo lavoro....ma che oltre ai suoi oneri..debba prendersi i soldi sull importo del danno...fregandoti...magari occultandoti il vero importo...non dandoti attestati ricevute accordi...questo assolutamente no!!!

di solito l assicurazione effettua un unico assegno intestat al danneggiato dove vi sono oneri e danno veicolo...

ma spesso capita (nel mio caso mettendo in gioco l amicizia)vicino a qst assegno nn c'e' mai stato un foglio che attestasse qnt spetta a me e qnt all'avvocato....
ora nn avendo questo foglio...io perito con un bel sorriso e con in tasca la mia fiducia posso spararti qualsiasi cifra....tanto io ci credo perche penso...vado tranquillo ci conosciamo e' di fiducia...e in piu non ci sono e non chiedo attestati di merito.

POI IO SO CHE NN C'E' UNA PERCENTUALE MA UN PREZZO PER OGNI COSA FACCIA L AVVOCATO...

[SM=x35635] [SM=x35635] [SM=x35635] [SM=x35636] [SM=x35635] [SM=x35635]


GRAZIE A CHI MI HA MODIFICATO IL TITOLO!!!

RAGAZZI STO NEROOOOOOOOOOOOOOOO

[Modificato da ...Il Principe 21/07/2005 11.59]

[Modificato da ...Il Principe 21/07/2005 12.01]

maialino 69
Thursday, July 21, 2005 12:03 PM
Ragazzi (x quanto ne so)
l'avvocato è direttamente liquidato dalla compagnia di assicurazioni quindi nn grava sull'assicurato.
Resto perplesso sul fatto che ci siano "intermediari" nella gestione del sinistro.
Enzo, ovviamente, liquidando tu il legale hai pieno diritto a pretendere la quietanza.
Il legale grava sull'assicurato solo nella fase contenziosa (davanti al giudice) se viene rifiutata l'offerta della compagnia. [SM=x35577]
[IMG]http://img334.imageshack.us/img334/6244/image12ea.jpg[/IMG]
[IMG]http://img101.imageshack.us/img101/7903/image33fg.jpg[/IMG][IMG]http://img68.echo.cx/img68/5301/image30mu.jpg[/IMG]
[IMG]http://img334.imageshack.us/img334/4429/image2382x1952xz.jpg[/IMG]
...Il Principe
Thursday, July 21, 2005 12:19 PM
...ancora altri dubbi e perplessita:
..a marzo un coglione uscendo a retromarcia sbucando da una fila di macchine parcheggiate msi e' portato tutta la fiancata sx della mia macchina:
parafango laterale
freccia
cerchio in lega da 18
pneumatico
portiere
maniglia
e parte della fiancat posteriore

per la cronaca ho una BMW 330 COUPE'
non m ha fatto fare il preventivo perche se ne sarebbe occupato tutto lui...nel conteggiar il danno mi aveva detto che aveva inserito tt cio che ho mensionato prima....

dopo un po mi ha tel. dicendomi che l'avvocato avevo richiesto un cifra di 2400 euro mentre la controparte ne offriva 1400 o 1700 nn ricordo...e stando a cio non abbiamo accettato...(gia qnd i mii amici vedevano il danno mi dicevano tutti in base alle piccole esperienze di liquidazioni personali, e chi nel campo della bmw ci vive, "azz..enzo e qui sono bei soldi e' un bel danno...come minimo saranno 3, 4mila euro" -nn c'ho mai dato tanto peso a qst frasi-)
il caso ha voluto che ci sia stata una falla tra avvocato mio e controparte....da qst falla sono venuto a conoscenza che la richiesta del mio avvocatoe e' stata di ben 4000 euro mentre l'offerta della controparte di 1700euro...
da qll accordo mancato il mio avvocato nn si e' fatto piu vivo col perito della controparte,e quest'ultimo ha consegnato tutto il sinistro all'assicurazione.

GIA LE CIFRE CHE IL MIO AMICO MI HA RIVELATO NON CORRISPONDONO A CIO' CHE HO SAPUTO DA FONTI CHE NN AVREBBERO NESSUN MOTIVO DI DIRMI STRONZATE...TSNTO MENO DI LUCRO!!!

C'AGGIA FA!!!!
SEMPRE PIU NERO MERDA!!!!!!!
desmotool
Thursday, July 21, 2005 12:26 PM
quello che posso dirti è che dopo aver subito un incidente senza colpa alcuna mi sono presentato da un avvocato che si occupa di risarcimenti con le assicurazioni, non lo conoscevo e mi hanno spiegato pure altre persone che il risarcimento ottenuto è già maggiorato dell'importo da versare all'avvocato, quindi non ci rimetto nulla ad essermi rivolto a lui (questo è il succo del concetto).
il rimborso è arrivato tramite assegno da cui poi ho dovuto sottrarre la sua cifra che mi è stata riferita solo a voce senza nessuna ricevuta o altro.
non ho indagato a fondo perchè il risarcimento è stato decisamente cospicuo! [SM=x35579]

[IMG]http://img.freeforumzone.it/upload/444639_tool_lateralus.gif[/IMG]
FaXBi
Thursday, July 21, 2005 12:56 PM
a principe ma quanti sinistri fai ???
in ogni modo anche a me nell'ultimo sinistro mi è stato liquidato l'assegno comprensivo delle spese dell'avvocato (3100 totale e 500 all'avvocato e la sua combriccola).

Si può chiedere informazioni alla compagnia di assicurazioni sull'esito del sinistro e sulle somme liquidate?

[IMG]http://img.freeforumzone.it/upload/334473_firma_d4.jpg[/IMG]
...in attesa di un velox...e con 10 punti..
gl' puglies' sò gemellat' cu' l'salernitan'
...Il Principe
Thursday, July 21, 2005 3:12 PM
faxbi purtroppo su qst macchina 4coglioni mi hanno tamponato uno dietro uno a sx tutta la fiancata una sul lato dx ant l altra lato dx posteriore...c ce pozz fa se danno le patenti a chi nn le merita??????
Daltaddo
Thursday, July 21, 2005 5:13 PM
mi sento chiamato un po' in causa...

nella liquidazione dei sinistri l'assicurazione liquida una quota per l'avvocato (se intervenuto), l'indicazione di questa quota è riportata sempre sulla quietanza che deve essere sottoscritta per l'accettazione della proposta transattiva, invierà quindi un assegno per la cifra totale comprensiva delle spese legali (a parte alcune assicurazioni che liquidano separatamente)

solo che le assicurazioni non liquidano i compensi dell'avvocato sulla base delle tariffe forensi ma con un simpatico sistema a forfait! di solito è il 10% di quanto riconosciuto come risarcimento oltre IVA....
esempio: risarcimento riconosciuto 10.000€ , 1.000€ di parcella + iva....verrà quindi emesso un assegno di 11.200€

il problema sorge quando i costi dell'avvocato sono stati in realtà superiori (vuoi per il tempo impiegato, vuoi per la delicatezza della trattativa) di quelli liquidati con questo sistema...

personalmente io avverto sempre i clienti che alla chiusura della pratica l'assicurazione potrebbe fare un offerta che non copre interamente le spese legali, e quindi oltre quelli rimborsati dall'ass ci saranno altri soldi da pagare...sta al cliente quindi valutare se l'offerta dell'ass è accettabile tenendo conto dei costi aggiuntivi


non vedo come mai il carrozziere/fisioterapista etc... prendono esattamente quello che c'è in fattura/ricevuta fiscale e io invece devo accontentarmi di quello che un liquidatore di una assicurazione (che prende il premio produzione a fine anno se ha pagato poco i sinistri) decide al posto mio...se per una determinata attività io posso chiedere come pagamento 100 non vedo perchè devo accontentarmi di 60...


ovviamente questa discrepanza può diventare causa di incomprensioni piuttosto spiacevoli con i clienti...ma questa situazione è ovviamente cercata e voluta dalle assicurazioni questo modus operandi ha un unico scopo: screditare gli avv.ti e fare in modo che la gente non si rivolga a loro e così poter risparmiare...sia sulla parcella sia sul risarcimento (mediamente la presenza o meno dell'avv.ta nella trattativa incide quasi di un 20% sull'entità del risarcimento, senza contare che tra assicurazioni si mettono d'accordo in modo da non pestarsi troppo i piedi...a discapito del cliente)
[IMG]http://recireci.altervista.org/firme/firme_dmc_vr/firma-dalta.jpg[/IMG]
Daltaddo
Thursday, July 21, 2005 5:17 PM
quella che ho descritto qui sopra è la regola...

poi i furbi esistono sempre...

[IMG]http://recireci.altervista.org/firme/firme_dmc_vr/firma-dalta.jpg[/IMG]
...Il Principe
Thursday, July 21, 2005 6:39 PM

nella liquidazione dei sinistri l'assicurazione liquida una quota per l'avvocato (se intervenuto), l'indicazione di questa quota è riportata sempre sulla quietanza che deve essere sottoscritta per l'accettazione della proposta transattiva, invierà quindi un assegno per la cifra totale comprensiva delle spese legali (a parte alcune assicurazioni che liquidano separatamente)




ma lui mi dice che non c'e' sempre la quietanza...e che si sono accordati verbalmente...ma stiamo nel medioevo??qui se ti ptrestano mille lire devi firmare carte e contro carte...mo vuo' vede' che l assicurazione nn si tuteli in qualche modo di averti liquidato??
Daltaddo
Thursday, July 21, 2005 6:53 PM
Re:
Scritto da: ...Il Principe 21/07/2005 18.39
---------------------------

>
> ma lui mi dice che non c'e' sempre la quietanza...e che si
> sono accordati verbalmente...ma stiamo nel medioevo??qui
> se ti ptrestano mille lire devi firmare carte e
> contro carte...mo vuo' vede' che l assicurazione
> nn si tuteli in qualche modo di averti liquidato?
>
---------------------------
l'assicurazione può aver fatto l'offerta reale (che per legge deve fare entro x giorni se non trova la transazione) ossia, chiude la trattativa e manda l'assegno...a quel punto non c'è in effetti nessuna quietanza...
semplicemente nella lettera accompagnatoria l'assicurazione scrive che l'importo è stato inviato a tacitazione di ogni pretesa.

ripeto in sè nulla di strano....certo che se poi uno fa il furbo..
[IMG]http://recireci.altervista.org/firme/firme_dmc_vr/firma-dalta.jpg[/IMG]
PiErFrA83
Thursday, July 21, 2005 7:40 PM
ti dico la mia esperienza. due tamponamenti

1500 il primo -> l'avvocato ha preso 600 euro
1200 il secondo -> l'avvocato si è preso 300 euro

io ho preso 900+900 1800. ci sono cose che senza avvocato nn si risolvono ahime'.
[IMG]http://img.freeforumzone.it/upload/775870_ncr2002small.jpg[/IMG]
highlander936
Thursday, July 21, 2005 8:13 PM
enzo chiama direttamente l'assicurazione che ti ha liquidato e chiedi spiegazioni, anche per i vecchi sinistri
quando mi hanno spiaccicato ad arezzo l'assicurazione che mi ha liquidato a me ha dato un foglio per la percentuale dell'assegno che toccava all'avvocato se lo trovo telo porto venerdi da giustino

ho un amico perito che lavora presso un avvocato,ogni sinistro che mi e' capitato ho sempre dato tutto a lui per piena fiducia lo conosco da 21anni,

spero di dire una ca@@ata ma mi sa che non è un tuo amico [SM=x35629]
facci sapè
ciauz

[IMG]http://img100.echo.cx/img100/5598/firma0806055lp.jpg[/IMG]
...Il Principe
Friday, July 22, 2005 10:04 AM
[SM=x35643] [SM=x35643] [SM=x35643]
Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 7:42 AM.
Copyright © 2000-2014 FreeForumZone snc - www.freeforumzone.com