Print   Search   Utenti   Join     Share : FaceboolTwitter
ideomatic
Monday, November 09, 2009 10:41 AM
Salve a tutti!

Ho già fatto tesoro dei consigli raccolti su questo forum, risolvendo per ora il mio problema con le supelle che tentavano di invadere la mia abitazione.

Purtroppo non mi faccio mancare mai niente, e ieri, facendo una ricognizione nel piccolo vano caldaia che ho sul balcone, ho scoperto al suo interno segni evidenti di presenza animale. Ci sono infatti parecchi piccoli escrementi, tipo questo:

www.funghiitaliani.it/uploads/post-633-1139782284_thumb.jpg

Da quanto ne so si tratta di feci di topo, giusto?

Abito al terzo piano di un condominio di sette piani. Il vano caldaia è molto piccolo, il minimo necessario a contenerla (diciamo che è una nicchia). Il vano ha una porticina in alluminio con delle grate orizzontali per l'areazione.

Cosa posso fare per sloggiare l'inquilino?

Grazie mille!
Lyvius
Monday, November 09, 2009 10:54 AM
Si direbbe di pipistrello, assolutamente innocuo.
Anzi, se ci sono delle zanzare in meno è merito loro; purtroppo ne vedo sempre meno ...
ideomatic
Monday, November 09, 2009 11:10 AM
Pipistrello? Ma convive con i piccioni? No, perchè ci sono anche quelli... li tengo lontani con dei semplici dissuasori appuntiti posti sulle zone che prediligono per posarsi. Però sugli altri balconi del palazzo gozzovigliano che è una bellezza! Pipistrelli invece non ne ho mai visti. Però prendo per buona la tua correzione.

Grazie!
Lyvius
Monday, November 09, 2009 11:35 AM
Penso ai pipistrelli perchè mi sembra composto da frammenti.
Schiaccia e senti se "scricchiola" ...
EffeCi61
Monday, November 09, 2009 11:54 AM
Oppure sono escrementi di geco... [SM=x1835165]
La parte bianca è composta da sali dell'acido urico, la cui emissione è tipica di rettili e uccelli, e non compare nè negli escrementi di topo nè in quelli di pipistrello. Il fatto che presenti una forma precisa mi fa pensare più ad un rettile che non ad un uccello (le cui deiezioni sono di solito semiliquide). Confermo la presenza di una notevole quantità di frammenti di chitina.

Rettile + Insettivoro + 3° piano + zona mediterranea = Geco [SM=x1835201]
ideomatic
Monday, November 09, 2009 11:57 AM
Gechi! Che simpatici! Brr... ribrezzo! In effetti ne ho trovato uno morto sul balcone.
Come si tengono lontani!? Non li sopporto, è più forte di me!
EffeCi61
Monday, November 09, 2009 12:12 PM
Mhmmm... di solito NON si tengono lontani... i gechi sono creature assolutamente innocue e, anzi, estremamente utili in quanto eliminano una gran quantità di insetti. Meglio di qualsiasi insetticida...

Avendo abitato per parecchi anni nel Sud (Puglie), sono sempre rimasto molto sorpreso dal ribrezzo e dalla paura (razionalmente del tutto immotivati) che accompagnano queste affascinanti creature laddove, oltretutto, sono molto comuni. [SM=x1835165]
ideomatic
Monday, November 09, 2009 12:29 PM
Hai perfettamente ragione! Purtroppo è una cosa istintiva.

Cmq grazie dell'aiuto, ormai stiamo andando off-topic alla grande! :-)
Lyvius
Monday, November 09, 2009 1:43 PM
Re:
EffeCi61, 09/11/2009 11.54:


Rettile + Insettivoro + 3° piano + zona mediterranea = Geco [SM=x1835201]




[SM=g28002]
Bravo Franco!
Daniela(77)
Wednesday, February 03, 2010 2:00 PM
ciao, sono nuovissima del forum, saluto tutti.

Mi aggancio a questa discussione per chiedervi una consulenza su degli escrementi che ho trovato in soffitta.
Premetto che sono a roma in una casetta indipendente con intorno un po' di verde.

sono mesi che trovo in soffitta (utilizzata come ripostiglio) delle feci che tanto mi ricordano quelle dei gechi. Qui di gechi ce ne sono tanti, col caldo ne entrano in casa un paio a stagione e devo dire che la scorsa estate ne era entrato uno che poi è letteralmente sparito.

Però il dubbio m'è venuto. sono tante e girando su internet ho scoperto che è facile confonderle con quelle dei topi. Però i topi rosicchiano dappertutto, mentre sopra mi sembra tutto intatto....

io vi vorrei pubblicare una foto, ma non so come si fa. sono allungate, tubolari e marroni/nere, molto secche.
Insomma sono di topo o di geco?

Dimenticavo di dirti che le ho trovate tutte lungo il muro :((((


Lyvius
Wednesday, February 03, 2010 9:05 PM
Ciao, ecco un suggerimento:
COME INSERIRE LE IMMAGINI NEL FORUM
Daniela(77)
Thursday, February 04, 2010 6:33 PM
grazie mille!
eccola
[IMG]http://i46.tinypic.com/2e5urr5.jpg[/IMG]
EffeCi61
Saturday, February 06, 2010 8:46 AM
Gli escrementi di geco, di solito, hanno una parte bianca e secca composta di acidi urici. Questi sembrano piuttosto di roditore, anche se piuttosto "stagionati". Dalle dimensioni direi un topolino piuttosto che un giovane ratto.
Daniela(77)
Friday, February 19, 2010 3:56 PM
mmmh dici? grazie per la tua consulenza
ok, beh meglio un topolino che un giovane ratto :)
però se non mi muovo a cacciarlo ho paura che diventi più grandicello!

non vorrei ammazzarlo, poverino, ma non saprei come catturarlo, cioè ho visto sul forum e internet i vari metodi, ma mi fanno tutti schifo al pensiero che poi lo devo andare a prendere io e liberarlo da qualche parte lontana....

ma non c'è un sistema per mandarlo via?!


(nico63)
Friday, February 19, 2010 8:12 PM
Presentagli una notifica di sfratto…………… [SM=g27987] [SM=g27987]
A parte gli scherzi.
La tecnica più congeniale è,la trappola meccanica,nella quale il topolino rimane vivo,e in seguito, lo puoi trasferire in un altro ambiente dove non infastidisce nessuno. [SM=x1835205]
Ps.
In base alle mie esperienze, [SM=x951800] ti informo che, non appena lo vedrai dentro la trappola, (è così carino) ti farà tanta tenerezza. [SM=x1835196]
Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 2:10 AM.
Copyright © 2000-2014 FreeForumZone snc - www.freeforumzone.com