Pages: [1], 2
Sheenky Oo
Saturday, November 03, 2012 10:47 AM
Fonte: ufoedintorni.altervista.org/blog/unita-dellesercito-dellindia-divulga-rapporti-di-avvistamenti...

Unità dell’Esercito Indiano e dello ITBP (Indo-Tibetan Border Police Force) hanno riportato l’avvistamento di oggetti volanti non identificati (UFO) nella regione del Ladakh di Jammu e Kashmir. Una unità della ITBP con sede a Thakung, vicino al Pangong Tso Lake, ha riportato più di 100 avvistamenti di oggetti luminosi tra il 1° agosto e il 15 ottobre del 2012. Nei rapporti inviati al quartier generale di Delhi e all’Ufficio del Primo Ministro (PMO), vengono descritti avvistamenti diurni e notturni di ”Oggetti Luminosi Non Identificati“. Sfere giallastre apparivano e sembravano sollevarsi dall’orizzonte del lato Cinese e attraversare lentamente il cielo da tre a cinque ore prima di scomparire. Non si trattava di veicoli aerei non pilotati (UAV), droni o anche satelliti orbitanti a bassa quota attorno alla Terra, hanno affermato ufficiali dell’Esercito che hanno studiato le indistinte fotografie scattate dallo ITBP.
Gli avvistamenti di droni sono verificati e registrati separatamente. L’Esercito ha riportato 99 avvistamenti di droni Cinesi tra gennaio e agosto del 2012: 62 avvistamenti sono stati segnalati nel settore occidentale, nella regione del Ladakh, e 37 nel settore orientale del Arunachal Pradesh. Tre di questi droni si sono introdotti nel territorio presidiato dallo ITBP, lungo il confine con la Cina in Ladakh della lunghezza di 365 chilometri. Tali luci misteriose sono state avvistate prima nel Ladakh, una zona arida di 86.000 chilometri quadrati, pesantemente militarizzata tra il Kashmir occupato in Pakistan e l’Aksai Chin occupato in Cina. I persistenti avvistamenti segnalati dallo ITBP in questo 2012, tuttavia, ha preoccupato la divisione del “14 Corps” dell’Esercito di stanza a Leh.
Nel mese di settembre 2012, l’Esercito ha utilizzato un radar mobile di base a terra e un’analizzatore di spettro che aveva il compito di raccogliere le frequenze emesse da qualsiasi oggetto in cima ad una montagna, nei pressi del lago Pangong, che si trova tra India e Cina. Una volta il verificarsi dell’apparizione dell’oggetto, il radar indicò che non era metallico, anche se questo era monitorato visivamente. L’analizzatore di spettro non fu in grado di rilevare alcun segnale emesso da esso. L’Esercito, inoltre, fece volare un drone di ricognizione in direzione dell’oggetto fluttuante, ma ciò si rivelò un esercizio inutile. Il drone raggiunse la sua altitudine massima, ma perse di vista il fluttuante oggetto.
Alla fine di settembre del 2012, un gruppo di astronomi dell’Osservatorio Astronomico dell’India a Hanle, 150 chilometri a sud del lago, studiò per tre giorni il fenomeno aereo. Il gruppo individuò degli oggetti volanti, hanno dichiarato gli ufficiali dell’Esercito, ma non riuscì a stabilire con certezza cosa fossero. Tuttavia, dichiararono che gli oggetti erano di origine “non celeste” ed esclusero meteore e pianeti.

[IMG]http://ufoedintorni.altervista.org/blog/wp-content/uploads/2012/11/062.jpg[/IMG]

Tuttavia, gli scienziati hanno affermato che l’aspra geografia e la scarsa demografia della grande catena dell’Himalaya che separa la valle del Kashmir dal Ladakh, si presta ad avvistamenti inusuali. “La regione d’inverno è bloccata dalla neve, ha poche strade ed è uno dei luoghi più isolati dell’India“, ha affermato Sunil Dhar, geologo governativo del Post Graduate College nel Dharamshala, che ha studiato per 15 anni i ghiacciai della regione.
Eppure, nessuno degli esperti del National Technical Research Organisation (NTRO) – incaricato dalla Technical Intelligence – e della Defence Research Development Organisation (DRDO), è stato in grado di identificare gli oggetti. E ciò ha causato piuttosto imbarazzo che paura nell’establishment. “Qualcosa è chiaramente sbagliato, se le nostre combinate risorse scientifiche non sono in grado di spiegare i fenomeni“, ha dichiarato un alto funzionario dell’Esercito a Delhi. I funzionari di intelligence hanno dichiarato che questi oggetti potrebbero essere una rude operazione psicologica da parte della Cina, o sofisticate sonde che cercano di constatare le difese dell’India nel Ladakh.
“Non possiamo ignorare questi avvistamenti. Abbiamo bisogno di indagare se una nuova tecnologia possa essersi schierata lì“, afferma l’ex Comandante dell’Aria della Indian Air Force (IAF), Maresciallo P.V. Naik. Nel 2010, la Indian Air Force indagò e rigettò la tesi che gli avvistamenti di oggetti da parte dell’Esercito fossero da imputare alle lanterne cinesi. Negli ultimi dieci anni, gli avvistamenti di UFO nel Ladakh sono stati persistenti. Alla fine del 2003, la divisione del “14 Corps” inviò una dettagliata relazione sugli avvistamenti di oggetti luminosi al quartier generale dell’Esercito. Le truppe dell’Esercito in quei posti verso Siachen avevano visto luci fluttuanti sul lato Cinese. Ma riportare tali fenomeni rischiava l’invito al ridicolo. Quando si parlò di ciò, ad una presentazione del comando a nord di Leh, l’allora Capo dell’Esercito, Generale N.C. Vij, respinse con rabbia i rapporti definendoli allucinazioni.
Gli scienziati affermano che i misteriosi oggetti non sono necessariamente provenienti dallo Spazio. Non c’è nessuna evidenza che gli UFO siano di origine extraterrestre, afferma l’astrofisico di fama di stanza a Pune, Jayant Narlikar. L’implicazione che siano oggetti alieni è fantasia, non un fatto reale, afferma.
Però, non vi è ancora una spiegazione per quello che si crede essere il più chiaro avvistamento di UFO, avvenuto nel 2004 nella regione Lahaul-Spiti nell’Himachal Pradesh, a meno di 100 chilometri a sud di Ladakh. Un gruppo di cinque persone, composto da geologi e glaciologi guidati dal Dottor Anil Kulkarni della ISRO’s Space Applications Centre di Ahmedabad, era in viaggio di ricerca attraverso l’arida Samudra Tapu Valley. Lì filmarono una figura simile ad robot (vedi foto apertura articolo), alta 1 metro e 20 centimetri, che camminava lungo la valle, a 50 metri di distanza dal gruppo. Poi, l’oggetto umanoide rapidamente si mise in volo e scomparve. L’incontro durò 40 minuti.
Fu visto da 14 persone, tra cui i sei scienziati. Kulkarni, successivamente, intervistò separatamente ciascun componente della spedizione per verificare ciò che videro. Copie del suo dettagliato rapporto furono fatte circolare al PMO, ISRO, nell’Esercito e in molte agenzie di intelligence. Kulkarni stabilì che il team non vide nessun fenomeno naturale. La questione, tuttavia, fu insabbiata subito dopo.
Sunil Dhar, che faceva parte della spedizione del 2004, definì l’avvistamento dell’oggetto non identificato come un’esperienza indimenticabile. Gli abitanti del posto, ha affermato, hanno riportato avvistamenti di oggetti misteriosi per molti anni. Questi sono misteri irrisolti che richiedono uno studio più intenso, dichiara. Il rimanente inspiegabile, degli avvistamenti del Ladakh, rischia di scivolare nella fenditura tra realtà e fantascienza.
Delta.Force
Saturday, November 03, 2012 1:57 PM
Un articolo interessante questo di De Comite.Complimenti per averlo riportato qua.
Miro.72
Saturday, November 03, 2012 9:58 PM
Mi associo a Delta ,articolo interessantissimo [SM=g1420767] .Una volta tanto vengono riportati alcuni casi dove non si può tirare in ballo l'ignoranza dei testimoni. [SM=g8320]
eone nero
Sunday, November 04, 2012 3:47 AM
In rete è presente una traduzione dell'avvistamento del 2004 del Dr. Anil V.Kulkarni.


India, Nuova Delhi, uno scienziato spaziale dichiara di aver visto un UFO durante una spedizione scientifica a Himachal Pradesh. Il Dr. Anil V.Kulkarni dell’ISRO’s Space Application Centre vide l’oggetto il 27 settembre 2004 mentre capeggiava la spedizione nella regione del Samundra Tapu, vicino Chandratal.

Altri membri della spedizione pure lo videro. Tutti denunciarono
l’avvistamento alle autorità di Kullu-Manali e di New Delhi ed il centro spaziale Ahmedabad sta analizzando le foto. Kulkarni afferma che non poteva essere un pallone aerostatico, anche se gli somigliava, ed un membro della sua squadra pensava che l’UFO fosse un mezzo di spionaggio. Racconta il dottore: – Vedemmo questo UFO bianco avvicinarsi al nostro campo at ore 07:00. Scese dalla collina verso il fondo. 8 persone del nostro gruppo
s’avvicinarono ma lui si avvicinava a noi comunque. Poi qualcuno fece un rumore e l’oggetto indietreggiò senza svoltare, semplicemente ritornando sulla stessa traiettoria. Poi svoltò, e risalì sulla collina. Lo sfondo era roccioso, così lo vedemmo molto bene. Era spesso 3-4 piedi e dei palloni erano attaccati alla sommità. Uno rosso e l’altro bianco. Aveva due zampe
sotto e pareva fluttuare a pochi cm da terra -. Dato che era mattina presto,la zona era in ombra. Quando l’UFO fu illuminato dal sole, cambiò colore e divenne nero. Poi decollò verticalmente, sorvolò l’orlo della montagna per 3-4 minuti verso sud. Di nuovo tornò bianco e s’avvicinò al nostro campo.
Evolse stazionario per 3-4 minuti poi volò via a nord e sparì.

Kulkarni esclude che fosse un pallone sperimentale perché si muoveva in direzioni ben precise senza toccare la collina. Fece retromarcia, cambiò colore e cambiò anche direzione rispetto al vento.

(fonte: ‘The Hindustan Times’; The conspiracy journal website; traduzione: sky).



iltempoperduto.wordpress.com/2012/02/15/27-settembre-2004-regione-del-samund...


Due articoli sull'avvistamento in inglese.

INDIAN SCIENTIST SEES A UFO IN THE HIMALAYAS

www.ufoinfo.com/roundup/v09/rnd0941.shtml

UFO, Balloon Or A Spy Satellite?

ufologie.patrickgross.org/press2/hindustantimes2oct2004.htm

La pagina del professor Anil V.Kulkarni

dccc.iisc.ernet.in/faculty/avk/


saturn_3
Sunday, November 04, 2012 2:56 PM
Beh saranno state lanterne indo-tibetan-cinesi [SM=g1950690] Scherzi a parte, interessante caso. Sarebbe da approfondire anche se eone ha riportato già alcuni link.

Questo passaggio è interessante:
"..il radar indicò che non era metallico, anche se questo era monitorato visivamente. L’analizzatore di spettro non fu in grado di rilevare alcun segnale emesso da esso. L’Esercito, inoltre, fece volare un drone di ricognizione in direzione dell’oggetto fluttuante, ma ciò si rivelò un esercizio inutile. Il drone raggiunse la sua altitudine massima, ma perse di vista il fluttuante oggetto."

Forse potrebbe essere un fenomeno simile alle luci di Hessdalen. Anche per quanto riguarda le luci avvistate sui monti Sibillini inizialmente si ha avuto l'impressione che queste fluttassero in maniera intelligente sorvolando le cime degli alberi.

Per quanto riguarda la traduzione dell'avvistamento del 2004 del Dr. Anil V.Kulkarni riportato sempre da eone, non saprei proprio. Penso che se fosse stato un palloncino di forma insolita, l'avrebbero capito data la distanza ravvicinata. [SM=g2806961]
Takenspace
Sunday, November 04, 2012 5:16 PM
Segni dal cielo ci informa che vari umanoidi volano nel cielo indiano:

www.segnidalcielo.it/2012/11/new-delhi-unita-dellesercito-indiano-e-tibetano-segnalano-la-presenza-di-ufo-scienziati-indiani-avvistano-un-robot-u...

[IMG]http://www.segnidalcielo.it/wp-content/uploads/2012/11/ufh.jpg[/IMG]


La notizia sta girando su tutti i quotidiani on-line indiani e riguarda Unità dell’esercito indiano e Indo-tibetano della Border Police Force (ITBP) che hanno segnalato la presenza di UFO nella regione del Ladakh di Jammu e Kashmir. Una unità ITBP con sede a Thakung, vicino al lago di Tso Pangong, ha riportato più di 100 avvistamenti di oggetti luminosi tra il 1 agosto e il 15 ottobre di quest’anno. Nei rapporti inviati al loro quartier generale a New Delhi nel mese di settembre, e alla Presidenza del Consiglio dei Ministri (PMO), hanno descritto avvistamenti di oggetti non identificati, ovvero oggetti luminosi segnalati di giorno e di notte.


Le sfere giallastre sembrano sollevarsi dall’orizzonte sul lato cinese e attraversare lentamente il cielo per tre – cinque ore prima di scomparire. Non si trattava di veicoli aerei senza equipaggio (UAV), aerei senza pilota o anche satelliti orbitanti a bassa quota attorno alla terra, dicono i funzionari dell’esercito, che hanno studiato le fotografie scattate da ITBP.

Alla fine di settembre di quest’anno, un gruppo di astronomi dell’Osservatorio Astronomico di Hanle indiano, 150 km a sud del lago, ha studiato i fenomeni aerei per tre giorni. Il team ha individuato gli oggetti volanti, i funzionari dell’esercito dicono, che non riusciti a stabilire definitivamente cosa fossero. Hanno tuttavia escluso che gli UFO avvistati non erano meteore o pianeti.

Non vi è ancora una spiegazione, però, per quello che si crede di essere il più chiaro avvistamento UFOavvenuto nella regione di Lahaul-Spiti, una regione del distretto di Himachal a meno di 100 km a sud di Ladakh, Pradesh. Cinque-membri del gruppo di geologi e glaciologi guidato dal dottor Anil Kulkarni del Centro Spaziale del ISRO in Ahmedabad, erano in viaggio di ricerca attraverso la Valle sterile Tapu Samudra. Hanno avuto l’occasione di fotografare una misteriosa figura, una sorta di robot molto alto, che camminava lungo la valle, a 50 metri di distanza da loro.

L’oggetto umanoide poi rapidamente prese il volo e scomparve nel cielo. L’incontro è durato 40 minuti.

E ‘stato visto da 14 persone, tra cui i sei scienziati. Il dott. Anil Kulkarni ha ntervistato ciascun membro della spedizione a parte per verificare quello che il team aveva visto. Copie della sua relazione dettagliata sono state distribuite al PMO, ISRO, l’esercito e le agenzie di intelligence. Kulkarni ha affermato che la sua squadra di scienziati non aveva mai visto un fenomeno naturale del genere, se poi di fenomeno naturale si trattasse…. La questione, tuttavia, è stato immediatamente sepolta negli archivi segreti del PMO ISRO subito dopo
.
_INSIDER_
Sunday, November 04, 2012 5:42 PM
Che notiziaccia, peraltro da una delle fonti citate da SDC:

indiatoday.intoday.in/story/unidentified-flying-objects-ufo-seen-in-ladakh-jammu-and-kashmir-by-indian-army-itbp/1/227...

la foto di cui al topic risulta del 2004. Nello stesso articolo indiano viene poi pubblicato questo scatto:

[IMG]http://media2.intoday.in/indiatoday/images/stories//2012november/ufo_110212043858.jpg[/IMG]

E che roba è? Ci puoi scrivere di tutto su questa cazzata... [SM=g3061175]
Takenspace
Sunday, November 04, 2012 5:46 PM
ha messo in home anche la notizia della grandine misteriosa. Giusto in leggere ritardo [SM=g8908]
Miro.72
Sunday, November 04, 2012 5:56 PM
Ho trovato un'articolo del 2006,http://indiatoday.intoday.in/story/ufo-sighting-in-himachal-lahaul-spiti-district-remains-a-mystery/1/181923.html
sull'avvistamento del 2004 nella regione Lahaul-Spiti nell’Himachal Pradesh da parte dei geologi e glaciologi della ISRO’s Space Applications Centre di Ahmedabad (foto sotto)

[IMG]http://img138.imageshack.us/img138/7083/glacieologists070411033.jpg[/IMG]

Nell'articolo è presente questa foto che ritrae il presunto umanoide che è stato visto poi volar via,ho scurito un po' la foto.Comunque senza gli originali siamo sempre punto e a capo. [SM=g8245]

[IMG]http://imageshack.us/a/img534/6669/ufoindia4.png[/IMG]
Delta.Force
Sunday, November 04, 2012 5:56 PM
saturn_3
Sunday, November 04, 2012 6:04 PM
Io rimarrei sugli oggetti luminosi perchè se iniziamo con queste foto degli umanoidi volanti o ebani, potremmo ipotizzare qualsiasi cosa. Anche sacchetti portati dal vento come già successo.. [SM=g2806963]
Delta.Force
Sunday, November 04, 2012 6:06 PM
Gli originali non vengono mostrati al pubblico perchè ci staranno ancora studiando sopra,probabilmente senza riuscire a cavarne un ragno dal buco.
Saturn,si un sacchetto che da terra spicca improvvisamente il volo verticale per scomparire tra le nubi,ma per favore....
saturn_3
Sunday, November 04, 2012 6:18 PM
Dal sito www.ufoinfo.com/roundup/v09/rnd0941.shtml segnalato da eone si può leggere anche questo (tradotto con google) che riguarda sempre gli avvistamenti del 2004.

Il Martedì 5 da ottobre 2004, alle ore 10:20, un UFO è stato visto sulla città di Jaipur, nello stato del Rajasthan in India. Eyewitness Sanket Sharma ha riferito, "Sono un astrofilo e hanno studiato i cieli per anni. Ho formato l'abitudine di guardare il cielo per qualche minuto ogni sera quando ho parcheggiato la mia macchina. Ero in una sorpresa di oggi (Martedì 5 ottobre, 2004), quando, dopo aver parcheggiato la macchina, ho guardato il cielo e ha trovato un oggetto piuttosto grande con luci di diversi sottostanti. veniva da una direzione nord-est, e andò dritto verso il sud-ovest., non si muoveva molto veloce. "

"Aveva la forma di un triangolo o di boomerang con le luci installate lungo i bordi. Alcune delle luci si sono concentrate in diverse direzioni come se fosse alla ricerca di qualcosa. Ho corso dentro e chiamò mia madre e mio padre, ma purtroppo, nel momento in cui era venuto, era sparito. l'ho visto per ben cinque-sei secondi. "

"Il corpo (fusoliera) sembrava nero, e aveva la forma di un triangolo, un boomerang o un bombardiere Stealth americano con circa sei-otto luci lungo i bordi. Non riesco a stimare la sua altezza e la velocità con precisione, ma era estremamente basso per una macchina volante. "

Jaipur è di circa 200 chilometri (120 miglia) a sud ovest di New Delhi, la capitale dell'India. (Vedere la Hindustan Times per il 2 ottobre 2004, "Un pallone, una spia-sat o un UFO?" Molte grazie a Prasant Salomone di UFO India e Jim Hickman, direttore esecutivo di Skywatch International, per questo articolo di giornale. L'avvistamento Jaipur è stato un rapporto modulo e-mail.)
_INSIDER_
Sunday, November 04, 2012 6:27 PM
Delta.Force, 04/11/2012 17:56:


Ok topic doppio credo, tant'è che sull'altro è postata l'immagine più chiara sopra riportata:

[IMG]http://imageshack.us/a/img534/6669/ufoindia4.png[/IMG]

Sia oggetti della suddetta natura (robaccia di plastica che svolazza, palloncini sgonfi, ecc.) sia le foto di luci decontestualizzate, restano, da un punto di vista ufologico, una emerita cazzata indiana.

Delta.Force
Sunday, November 04, 2012 6:45 PM
Eh ma sei proprio incontentabile,anche se foto e avvistamenti vengono vengono fatte da esperti.Vuoi per forza vederci la cazzata.Ma li hai letti gli articoli?I palloncini sgonfi che volano sono il massimo.
saturn_3
Sunday, November 04, 2012 6:46 PM
Dunque quì abbiamo due casi. Una notizia recente che riguarda

-L'Unità dell’Esercito Indiano e dello ITBP (Indo-Tibetan Border Police Force) che hanno riportato l’avvistamento di sfere giallastre nella regione del Ladakh di Jammu e Kashmir.

E la notizia del 2004 dove

- Un gruppo di cinque persone, composto da geologi e glaciologi guidati dal Dottor Anil Kulkarni della ISRO’s Space Applications Centre di Ahmedabad, filmarono una figura simile ad robot alta 1 metro e 20 centimetri, che camminava lungo la valle, a 50 metri di distanza dal gruppo. Poi, l’oggetto umanoide rapidamente si mise in volo e scomparve. L’incontro durò 40 minuti.
Fu visto da 14 persone, tra cui i sei scienziati.


La foto postata da Miro sarebbe ritratto l'umanoide robot.
_INSIDER_
Sunday, November 04, 2012 7:08 PM
Delta.Force, 04/11/2012 18:45:

I palloncini sgonfi che volano sono il massimo.

Perchè, la foto sopra postata cosa mostrerebbe? Non dirmi che credi agli umanoidi volanti... [SM=g2854182]


Delta.Force
Sunday, November 04, 2012 7:26 PM
Re:
_INSIDER_, 04/11/2012 19:08:

Perchè, la foto sopra postata cosa mostrerebbe? Non dirmi che credi agli umanoidi volanti... [SM=g2854182]






Se hanno visto e fotografato quel coso,vuol dire che lì c'era quel coso.Punto.Fine della storia.Tutto il resto è aria fritta,vuoto pneumatico.Fattene una ragione.Non è questione di credere o non credere,ed è strano che te lo debba ricordare.
_INSIDER_
Sunday, November 04, 2012 7:36 PM
Delta.Force, 04/11/2012 19:26:

Tutto il resto è aria fritta,vuoto pneumatico.Fattene una ragione.Non è questione di credere o non credere,ed è strano che te lo debba ricordare.

Io non ho bisogno di farmi alcuna ragione, ma dare credito a testimonianze corredate da foto che invece dimostrano ben altra cosa fa parte del gioco della solita speculazione a cui siamo abituati da decenni, ed è strano che io debba ricordare questo a te. Non è in discussione se è stato o meno fotografato qualcosa, ma ciò che è raccontato su tali foto. Questo sì che è strano.
Delta.Force
Sunday, November 04, 2012 7:57 PM
Re:
_INSIDER_, 04/11/2012 19:36:

Io non ho bisogno di farmi alcuna ragione, ma dare credito a testimonianze corredate da foto che invece dimostrano ben altra cosa fa parte del gioco della solita speculazione a cui siamo abituati da decenni, ed è strano che io debba ricordare questo a te. Non è in discussione se è stato o meno fotografato qualcosa, ma ciò che è raccontato su tali foto. Questo sì che è strano.




Le foto ci sono,se questi cosi hanno un aspetto diciamo strano,insolito,nessuno ci può far nulla.E poi di quale speculazione parli,le foto sono state fatte da gente con tanto di curriculum,non da pseudo sensitivi della domenica.

saturn_3
Sunday, November 04, 2012 8:00 PM
Quello che mi chiedo è perchè se questi scienziati hanno ripreso un umanoide robot, non abbiano messo a disposizione il video bensì una sola foto.

Quì comunque un articolo di IndiaDaily dove ipotizzano una base aliena

www.indiadaily.com/editorial/21566.asp

Riporto quì la traduzione con google:

E 'ormai chiaro che più basi UFO esistono in Aksai Chin, la parte cinese del Kashmir controllata. Le basi si estendono da Ladack dell'India di Aksai Chin cinese.

Quando il Sole è di circa aumento della quota 14.000 piedi, più remota parte del Kashmir, dove la crosta terrestre è spesso dovuto alla montagna di corrugamento della catena dell'Himalaya, il cluster UFO in formazione e escono dalle loro basi sotterranee. Per lungo tempo militare pensiero indiano erano cinesi Air Force veicoli di ricognizione avanzata di strane forme e dimensioni. Ora è chiaro che le autorità cinesi sono sorpresi anche con il numero di UFO che stanno venendo fuori in questi giorni dal sottosuolo.

Aksai Chin è un whre terra di nessuno né cinese né le autorità indiane esercitano la loro influenza. Il locale sapere di questi UFO e sanno anche di non disturbare più questi Dei'' ordinare dal cielo.''

Gli UFO escono e scompaiono nel mezzo di modulazioni di onde gravitazionali. Si propagano con flusso elettromagnetico. Si naviga con scudo onde gravitazionali. La loro armatura è fatta di tempo moduli punto zero di energia incapsulati.

Aksai Chin è in gran parte un vasto deserto d'alta quota tra cui alcuni laghi salati di 4.800 metri (15.700 piedi) a 5.500 metri (18.000 piedi) sul livello del mare. Si estende su una superficie di 37250 km quadrati (14.380 miglia quadrati).

La base principale UFO è in Plain Soda e utilizza più grande fiume Aksai Chin, il Karakosh. La regione è quasi disabitata, non ha insediamenti stabili, e riceve scarse precipitazioni, come l'Himalaya e il blocco Karakoram le piogge del monsone indiano. E 'perfetto per sotterraneo formazione di base UFO.

Le quantità massime di UFO formazioni a grappolo accadere nella zona Aksai Chin Lake. La radioattività nel lago è sorprendentemente superiore al normale nelle prime ore del giorno.

Hotan County nella Prefettura Hotan nello Xinjiang della Cina amministra Aksai Chin. Gli amministratori consapevolmente evitare domande sul Aksai Chin basi sotterranee UFO.

China National Highway 219 corre attraverso Aksai Chin collegamento Lazi e Xinjiang nella regione autonoma del Tibet. Recentemente la gente treveling in autostrada hanno segnalato molti UFO citando dalla zona.

La immagini satellitari sul servizio Google Earth ha rivelato un modello del terreno di Chin orientale Aksai e adiacente Tibet, costruito vicino alla città di Huangyangtan, a circa 35 chilometri (22 miglia) a sud-ovest di Yinchuan, la capitale della regione autonoma di Ningxia in Cina. Le immagini satellitari rivela anche macchie strane nei terreni profondi. Molti ritengono che queste macchie strane profonde erano precedenti basi sotterranee UFO.


Quì l'unico video presente su youtube di un presunto avvistamento ma che ritengo inattendibile. Sembra più che altro la ripresa mossa della luna o di un pianeta.

_INSIDER_
Sunday, November 04, 2012 8:04 PM
Delta.Force, 04/11/2012 19:57:

Le foto ci sono,se questi cosi hanno un aspetto diciamo strano,insolito,nessuno ci può far nulla.E poi di quale speculazione parli,le foto sono state fatte da gente con tanto di curriculum,non da pseudo sensitivi della domenica.

Quindi se un "coso volante" (mi riferisco alla foto del 2004) non viene correttamente (o volutamente) riconosciuto e per giunta vengono pubblicate foto per niente chiare, sgranate, decontestualizzate, si può dar credito ad ogni fantasia perchè dietro a tali foto c'è "gente con le palle" che ci sta pure a perdere tempo... [SM=g3061175] Se questa non è speculazione... [SM=x2976638]

saturn_3
Sunday, November 04, 2012 8:04 PM
Intanto ho chiesto di unire le due discussioni...
Delta.Force
Sunday, November 04, 2012 8:22 PM
Re:
saturn_3, 04/11/2012 20:00:

Quello che mi chiedo è perchè se questi scienziati hanno ripreso un umanoide robot, non abbiano messo a disposizione il video bensì una sola foto.




Per me il video(sempre ammesso che ci sia)se lo tengono per sè per capire meglio cosa sia la cosa che vi appare,il tutto al riparo dai fastidiosi rumori di fondo rappresentati dalle tifoserie contrapposte di believers e anti believers.Ecco perchè notizie come questa passano sotto silenzio.comunque si potrebbe anche cercare di contattarli.


zambu(83)
Sunday, November 04, 2012 8:29 PM
Scusate ma...perchè ste cacchio di foto che dovrebbero mostrare cose incredibili,in questo caso creature umanoidi ma in altri casi di tutto di più,sono sempre sfocate....Possibile che ormai l'unico mezzo per fare fotografie siano dei patetici telefonini con così scarsa qualità
fotografica.
Delta.Force
Sunday, November 04, 2012 8:33 PM
Re:
_INSIDER_, 04/11/2012 20:04:

Quindi se un "coso volante" (mi riferisco alla foto del 2004) non viene correttamente (o volutamente) riconosciuto e per giunta vengono pubblicate foto per niente chiare, sgranate, decontestualizzate, si può dar credito ad ogni fantasia perchè dietro a tali foto c'è "gente con le palle" che ci sta pure a perdere tempo... [SM=g3061175] Se questa non è speculazione... [SM=x2976638]




Occhio che con le insinuazioni non si va da nessuna parte,
e comunque per me,come ho già detto dall'altra parte, video e foto significative se le tengono per sè per capire meglio cosa sia la cosa che vi appare,senza cavarne un ragno dal buco,il tutto al riparo dai fastidiosi rumori di fondo rappresentati dalle tifoserie contrapposte di believers e anti believers.
Nonsonosolo
Sunday, November 04, 2012 8:34 PM
Re: Re:
Delta.Force, 04/11/2012 19:57:




Le foto ci sono,se questi cosi hanno un aspetto diciamo strano,insolito,nessuno ci può far nulla.E poi di quale speculazione parli,le foto sono state fatte da gente con tanto di curriculum,non da pseudo sensitivi della domenica.





Lascia perdere Delta, è troppo per lui parlare di qualcosa di misterioso il suo ego gli impedisce di credere che ci sia qualcosa che lui non conosce [SM=g8416]

Questa foto è molto interessante e anche discreta si vede benissimo qualcosa che va approfondito. Osservatorio Astronomico di Hanle è uno dei più grandi del mondo gestito dal Institute of Astrophysics Indiano. Quindi fonti attendibilissime e fior fiore di ricercatori.
Infatti non si parla di Ufo ma correttamente i ricercatori dicono di non sapere la natura dei fenomeni ma escludono meteoriti e altri fenomeni naturali conosciuti.
Nonsonosolo
Sunday, November 04, 2012 8:34 PM
Re:
zambu(83), 04/11/2012 20:29:

Scusate ma...perchè ste cacchio di foto che dovrebbero mostrare cose incredibili,in questo caso creature umanoidi ma in altri casi di tutto di più,sono sempre sfocate....Possibile che ormai l'unico mezzo per fare fotografie siano dei patetici telefonini con così scarsa qualità
fotografica.




ma cosa dici? ma sai da che distanza sono fatte? [SM=g2854186]
_INSIDER_
Sunday, November 04, 2012 8:42 PM
Delta.Force, 04/11/2012 20:33:

Occhio che con le insinuazioni non si va da nessuna parte.

E chi sta insinuando, mi attengo solo a ciò che le foto mostrano che è qualcosa di diverso da quanto raccontato. E' palese.

Nonsonosolo, 04/11/2012 19:34:

Lascia perdere Delta, è troppo per lui parlare di qualcosa di misterioso il suo ego gli impedisce di credere che ci sia qualcosa che lui non conosce

Il mio ego? Qualcosa che non conosco io? Ma stiamo parlando della stessa cosa? [SM=g6794] Non è questione di ego, è semplicemente obiettività, cosa che mi pare non ti appartenga. Anzichè stuzzicare, pensa a riabilitarti dopo la magra figura fatta qui... [SM=j2201351]

freeforumzone.leonardo.it/discussione.aspx?idd=10394465&idm1=119706775&p=...

Nonsonosolo, 04/11/2012 19:34:

Infatti non si parla di Ufo ma correttamente i ricercatori dicono di non sapere la natura dei fenomeni ma escludono meteoriti e altri fenomeni naturali conosciuti.

Non hai fatto caso che i miei post sono stati qui incollati da un'altra discussione, dove i soliti titoloni parlavano di EBANI e UMANOIDI:

freeforumzone.leonardo.it/discussione.aspx?idd=10416742

Fai ammenda... [SM=g2201354]
Nonsonosolo
Sunday, November 04, 2012 8:48 PM
E tenta di nuovo di cambiare argomento quando è in difficoltà... [SM=g2854183]

Rispondi a queste domande, da bravo.

Consideri attendibile L'istituto indiano da me citato?
Come spieghi le conclusione del rapporto dei ricercatori?
Cosa ti autorizza a confutare le tesi di esperti seri e non del solito Fratini?

poi parliamo dei miei errori, di biancaneve e di tutto quello che vuoi.
Ti ho già detto che con me non attacca buttarla in caciara perchè io non sono um bimbominkia.
Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 2:29 AM.
Copyright © 2000-2014 FreeForumZone snc - www.freeforumzone.com