Full Version: E' NORMALE CADERE
Print   Search   Utenti   Join    
Conny1810
Wednesday, May 06, 2009 11:42 AM
Nel cammino spirituale è facile cadere perchè gli ostacoli da superare sono molti.

[IMG]http://files.splinder.com/208baac6d4ef3e79da271572a202caca.jpeg[/IMG]

Si ha talvolta la sensazione di non riuscire a realizzare quel cambiamento che ci eravamo prefissati per migliorare noi stessi.
Questo convincimento porta allo sconforto e piano piano all'abbandono della via intrapresa perchè ci si convince di non essere capaci, si crede che solo coloro che sono stati dotati da Dio di doni particolari potranno farcela.

Ma non è così, perchè, se è vero che da soli non possiamo riuscire, abbiamo però la certezza che Dio farà ciò che noi non siamo capaci di attuare. Lui diventerà il nostro aiuto, sempre pronto a spronarci nel proseguire e a darci tutti gli aiuti che ci sono necessari.


Per riuscire perciò bisogna non abbattersi per le molteplici cadute perchè non importa se si cade anche mille volte al giorno, ciò che conta e che è gradito a Dio è che abbiamo la ferma volontà di voler procedere.

Di grande aiuto è avere sempre il pensiero fisso in Gesù, in ogni difficoltà correrre da Lui per ricevere il sostegno necessario. La sua Parola sarà una guida sicura.


Non bisogna neppure commiserarsi troppo ma guardare bene dentro di noi e con sincerità far emergere le nostre debolezze certi che, con l'aiuto di Dio, potremmo con certezza riuscire.
waswas
Monday, May 11, 2009 11:25 PM
hai ragione! Il cammino spirituale è un profondo cambiamento interiore, che richiede tanta fede e speranza ma anche profondo dolore.
Per esperienza personale, ti posso dire, che Dio mi ha chiamato milioni di volte, ma non l'ho ascoltato, poi dopo una situazione abbastanza pesante per le mie spalle,sono anche sparita da lui... oggi piano piano gli ho aperto la porta.. certe volte non lo comprendo,... ma mi riscalda tanto il cuore. e ne avevo bisogno!! :-)
Sofi810
Tuesday, May 12, 2009 3:21 PM
Re:
waswas, 11/05/2009 23.25:

hai ragione! Il cammino spirituale è un profondo cambiamento interiore, che richiede tanta fede e speranza ma anche profondo dolore.
Per esperienza personale, ti posso dire, che Dio mi ha chiamato milioni di volte, ma non l'ho ascoltato, poi dopo una situazione abbastanza pesante per le mie spalle,sono anche sparita da lui... oggi piano piano gli ho aperto la porta.. certe volte non lo comprendo,... ma mi riscalda tanto il cuore. e ne avevo bisogno!! :-)



Quoto in pieno. Dio utilizza milioni di modi per permetterci di avvicinarci a lui, e con infinita pazienza ci guida finchè finalmente, se lo vogliamo, possiamo arrivare a Lui. Non è semplice però, specialmente perchè l'orgoglio umano ci è spesso nemico. E' normale non comprendere Dio...siamo esseri umani e ragioniamo come tali. E umanamente a volte ci capitano cose che fatichiamo ad affrontare, a capire e ad accettare. Ci chiediamo "perchè Dio ha permesso questo?". La risposta è sempre per il nostro bene, ma è difficile rendersene conto quando si soffre. Poi però, se si riesce a mettere da parte l'orgoglio si capisce alla fine che non c'è niente che renda così felici come l'amicizia di Dio [SM=g6392]


Conny1810
Tuesday, May 12, 2009 6:41 PM
Re:
waswas, 11/05/2009 23.25:

hai ragione! Il cammino spirituale è un profondo cambiamento interiore, che richiede tanta fede e speranza ma anche profondo dolore.
Per esperienza personale, ti posso dire, che Dio mi ha chiamato milioni di volte, ma non l'ho ascoltato, poi dopo una situazione abbastanza pesante per le mie spalle,sono anche sparita da lui... oggi piano piano gli ho aperto la porta.. certe volte non lo comprendo,... ma mi riscalda tanto il cuore. e ne avevo bisogno!! :-)




E' vero nel cammino spirituale si incontrano degli ostacoli ma è necessario riuscire a superarli per poter avanzare. La strada da percorrere è lunga e dura per tutta la vita ma nel tragitto troviamo tanti aiuti che Dio ci dona per facilitare il nostro cammino. La lotta è contro noi stessi, la nostra umanità e se agli inizi può sembrare di non riuscire perche l'umanità sembra vincere su ogni nostro proposito di cambiare, quando si riesce ad ottenere qualche vittoria, se pur piccola, contro l'orgoglio, troviamo il coraggio e il fervore per proseguire. L'importante è riuscire a non soffermarsi troppo sulle nostre cadute ma riconoscerle e poi ricominciare il cammino. Se ci si sofferma troppo ci si ferma e non si procede. Ma se si chiede, Dio ci concede tutte le grazie necessarie per poter superare tutte le nostre tendenze umane e gli istinti. [SM=x1761149]

waswas
Sunday, May 17, 2009 1:35 AM
leggendo le vostre parole, mi è venuta in mente una frase che ho sentito spesso negli ultimi tempi, Dio non permette il male, ma lascia che il male agisca per trarne un bene!
e forse è proprio cosi, e forse per questo ridona poi sempre le forze per rialzarsi!
Grazie per le vostre parole!
Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 1:06 PM.
Copyright © 2000-2014 FreeForumZone snc - www.freeforumzone.com