Full Version: Demone
Print   Search   Utenti   Join     Share : FaceboolTwitter
)Twilight(
Thursday, September 14, 2006 3:08 AM
..."la parola demone deriva dalla parola greca "daìmon", che a sua volta deriva dal verbo "daìomai" che significa "dare in sorte".
Parrebbe quindi che ciascuno abbia in sorte un "buon demone" o un "cattivo demone", ovvero un "eudaimon" od un "cacodaimon" ed evidentemente, in questo caso, ci si riferiva al demone individuale, ovvero allo spirito tutelare che i latini chiamarono "genio" e che gli indiani nord americani, che immaginarono tali entità come degli animali, chiamarono "totem".(...) Disporre dalla nascita di un buon demone amico, ovvero di una buona anima, di una buona istintualità, di buone predisposizioni ad affrontare ed a superare le prove della vita, è certamente un fatto positivo ed infatti la parola "eudaimon", usata come aggettivo, significa anche "felice e fortunato". Si potrebbe accostare la figura del demone individuale greco-romano,(...) ad un demone amico, ad un alleato od a un protettore esterno, alla figura dell'angelo custode"(...)

Con l'arrivo della nuova religione e con la conseguente "visione minacciosa" dei vari Dei e semidei, anche i Demoni vennero considerati nemici di Dio e del Bene e, quindi, relegati a diavoli (dal latino "diàbolos" che significa "calunniatore"), con il potere di comparire agli uomini nelle forme più disparate e, appunto, ingannevoli, come una bella donna, un gatto, un'ariete e il nostro ormai famosissimo diavolo metà uomo e metà caprone...

Tratto da "All'origine delle parole".
Vedete anche il sito Etimo.it-Demone




..)0( Fairy Twilight )0(..


[Modificato da )Twilight( 14/09/2006 3.09]

[Modificato da )Twilight( 14/09/2006 3.10]

[Modificato da )Twilight( 14/09/2006 3.12]

Strega della terra
Thursday, September 14, 2006 10:26 AM

Com'è vero che alcune parole nel corso del tempo mutano radicalmente significato. Avevo già letto di come la parola demone derivasse dalla parola genio ... bhè mi sono immaginata per l'ennesima volta il genio della walt disney con lunghe zanne e occhi rossi!

"In Esiodo son detti demoni le anime umane dell'età dell'oro, le quali avviluppate nell'aria dimorano sopra la terra, osservano le azioni degli uomini e li difendono, divinità protettrici che mantengono l'unione tra gli dei e gli uomini simili in tal modo ai Lari dei Romani. Ed in questo concetto il Pott collega difatta voce a daio -divido come Distributore, dispensatore del bene e del male, e il Bopp alla stessa radice della voce Dio, che troverebbe confronto nel raffronto tra Devas - Dio e Daeva - Demonio ambedue derivate dalla radice ariana Div - Splendente." Dal vocabolario etimologico di Pianigiani




"Le streghe sono i sussurri nel bosco,
il vento che fa danzare le foglie d'autunno,
il calore che brucia in una passione,
la spuma delle onde del mare"

.: Sussurri di pazzia :.


Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 11:07 PM.
Copyright © 2000-2014 FreeForumZone snc - www.freeforumzone.com