Full Version: Caldaia non Modula?
Print   Search   Utenti   Join     Share : FaceboolTwitter
lucabardi
Friday, December 13, 2013 7:48 PM
Ciao a tutti, mi sono appena presentato, sono Luca e sono un nuovo utente.
Vi espongo il mio problema:
Caldaia Radiant RKR25 e impianto a pavimento.. L'ultima prova che ho fatto è stata quella di mettere 35°C in mandata e lasciare l'impianto andare con termostati impostati su alte temperature per vedere quale temperatura riuscivo ad ottenere in casa e non sono riuscito a sfondare i 18°C.. Ovviamente qualcosa non va.

Ho osservato la caldaia e sul display della temperatura vedo che quando si accende la fiamma, la temperatura sale a 40°C ma in pochi secondi scende a 22°C e li rimane per almeno un minuto.. poi si riaccende la fiamma e ricomincia.. In pratica mi sta girando acqua a 22\23 gradi nell'impianto.

Cosa può essere? può essere che non riesce a modulare e va solo in funzione ON-Off?

grazie!! [SM=g2604609]
Mimmo 59
Friday, December 13, 2013 7:54 PM
è normalissimo...per vedere il risultato di 20 gradi lo devi tenere acceso una settimana...poi dipende dalla zona climatica...devi sapere che al nord un impianto a pavimento si accende a novembre e si spegne a marzo--la caldaia fa i suoi intervalli controllata dal termostato che deve essere regolato a 20 gradi.in ambiente ..poi entrano in gioco tanti fattori...comunque prima di una settimana i 20 gradi sono utopia
lucabardi
Saturday, December 14, 2013 2:43 PM
Rimane il fatto che ho impostato 35 gradi in mandata ma in impianto ne circolano al massimo 24..
Mimmo 59
Saturday, December 14, 2013 3:26 PM
Devi chiamare il tecnico, che ha parametrato la caldaia, comunque in caldaia la temperatura di mandata è un po più alta rispetto a quella dell'impianto, ma leggermente, fino all'arrivo a regime.

Sono curioso di sapere dove leggi le due temèerature per fare il confronto
lucabardi
Saturday, December 14, 2013 5:57 PM
35 è la temperatura che imposto manualmente (non ho sonda esterna), 23 é la temperatura che leggo nel display della caldaia quando si spegne la fiamma (e secondo me il problema sta proprio qui perché non dovrebbe spegnersi ma modulare), poi nel collettore di ritorno ho un termometro che segna 20 gradi.
Mimmo 59
Saturday, December 14, 2013 7:16 PM
ok se come dici tu bisogna regolarla...comunque non tener presente quelle temperature io il pannello radiante lo mando a 27 gradi..quello è il salto termico che noti
lucabardi
Sunday, December 15, 2013 4:19 PM
Grazie Mimmo per le risposte.. Un ultimo chiarimento per capire se sono io che sbaglio qualcosa.. Se tu come dici mandi acqua a 27 gradi, la fiamma della tua caldaia è comunque sempre accesa giusto? Ovviamente con fiamma molto bassa. Non manda acqua a 40gradi per poi spegnersi e riaccendersi quando l'acqua si raffredda a 22.
Mimmo 59
Sunday, December 15, 2013 4:33 PM
certo tranquillo l'impianto a pavimento funziona così con un massimo di 25 27 gradi poi scende a 22 e si ferma a 25 27...non deve assolutamente superare queste temperature, non è un impianto ad alta temperatura ma a bassa temperatura perchè la massa radiante è sovradimensionata e proprio a basse temperature condensa e rende il 110 % quindi dimentica di osservarla e di spegnerla...perchè va tenuta notte e giorno accesa
gianni9601
Monday, December 16, 2013 7:48 PM
Re:
lucabardi, 15/12/2013 16:19:

Grazie Mimmo per le risposte.. Un ultimo chiarimento per capire se sono io che sbaglio qualcosa.. Se tu come dici mandi acqua a 27 gradi, la fiamma della tua caldaia è comunque sempre accesa giusto? Ovviamente con fiamma molto bassa. Non manda acqua a 40gradi per poi spegnersi e riaccendersi quando l'acqua si raffredda a 22.


potrebbe esserci una mal regolazione, o problemi di circolazione, aria.., ci metto pure il pressostato aria..... [SM=g2604614]


Mimmo 59
Monday, December 16, 2013 8:09 PM
[SM=g2917751]
bricogianni9601
Monday, December 16, 2013 9:22 PM
Re:
Mimmo 59, 15/12/2013 16:33:

certo tranquillo l'impianto a pavimento funziona così con un massimo di 25 27 gradi poi scende a 22 e si ferma a 25 27...non deve assolutamente superare queste temperature, non è un impianto ad alta temperatura ma a bassa temperatura perchè la massa radiante è sovradimensionata e proprio a basse temperature condensa e rende il 110 % quindi dimentica di osservarla e di spegnerla...perchè va tenuta notte e giorno accesa


non e che ti hanno regolato il minino sul modulatore? [SM=g2604615]


lucabardi
Tuesday, December 17, 2013 2:17 PM
Ho fatto altre prove e mi son accorto che se imposto al temperatura a 36 ° allora la caldaia modula.. si sente che la fiamma si accende per poi abbassarsi e sul display leggo 36 sempre. Al di sotto di 36°, ad esempio se imposto 33°, la caldaia spegne e accende la fiamma in continuazione "ballando" tra i 35° e i 30°.

Quindi penso di capire che il limite di modulazione della mia caldaia sia 36°C, non riesce a modulare più in basso..

Può essere? Devo rassegnarmi o si può intervenire? E' una Radiant RKR25.

[SM=g2879987]
Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 5:24 AM.
Copyright © 2000-2014 FreeForumZone snc - www.freeforumzone.com