Print   Search   Utenti   Join     Share : FaceboolTwitter
beppe.g
Wednesday, February 15, 2012 5:15 PM
salve a tutti,
ho una caldaia savio modello 824 sh sul lato sinitro in basso ha 3 spie luminose che indicano le funzioni della caldaia.
appena accendo la caldaia parte la pompa e subito parte il ventilatore dopo appena qualche secondo si accendono le luci in questo modo:
la spia centrale rimane accesa fissa di colore rosso mentre le 2 laterali lampeggiano (di colore verde) dal libretto di istruzioni ho capito che le luci indicano "MANCATA ACCENSIONE DEL BRUCIATORE".mentre la pompa continua a girare il ventilatore si ferma.
preciso che la spia di blocco caldaia non si accende e appena la resetto riparte immediatamente e si interrompe a seguito dell'accensione della luce rossa. La caldaia si trova all'esterno e in questi giorni ha fatto molto freddo quindi potrebbe aver subito danni, qualcuno mi puo` dire da cosa dipende il problema e come devo muovermi per sistemarlo??
grazie in anticipo
Mimmo 59
Wednesday, February 15, 2012 6:49 PM
La spia rossa indica il blocco ma sul manuale d'istruzione i lampeggi indicano le varie anomalie, se la tua Savio e identica alla Biasi Contract o Super parva, io ho la leggenda di interpretazione dei codici d'allarme, spero non sia la scheda integrata la CZA.
Comunque è presto per dirlo.

[IMG]http://i42.tinypic.com/35bcrp0.jpg[/IMG]
Mimmo 59
Wednesday, February 15, 2012 8:16 PM
Allora, come mi hai riferito con email, funziona il ventilatore e non va in accensione.
Per fare questo bisogna aprire la camera di combustione.
La prima prova da fare e quella di staccare il tubicino che va sul ventilatore che parte dal raccordo nero sulla sinistra a fianco del pressostato fumi. Soffiare forte dentro, (in quello che va sul ventilatore mi raccomando non in quello del pressostato.
Il pressostato è quella scatola quadrata in metallo e plastica
[IMG]http://i43.tinypic.com/2dqnaww.jpg[/IMG]

Dopo questa prova, se non risolvi potrebbe essere il pressostato aria
Fatto questo se non partono le scintille, prova le sonde,
Il problema è che bisogna acquistare i componenti per fare le varie prove, il pressostato ha un conune un normalmente chiuso e un normalmente aperto, questo si può verificare con un tester se difetta.

NB IL TUBICINO DI DESTRA DEVI STACCARE !!!!

beppe.g
Friday, February 17, 2012 7:38 PM
SONO DEMORALIZZATO DOPO DUE GIORNI DI PROVE SENZA SUCCESSO
Gent.mo Sig. MIMMO 59 ho effettuato le seguenti prove:ho staccato il tubicino dal pressostato fumi alla sua sinistra ed ho soffiato dentro, ho verificato con un tester i contatti NO ed NC e sono O.K. inoltre ho aspirato nel tubicino che va al pressostato fumi ed effettuate contestualmente le misure i contatti NO ed NC si invertivano. Ho verificato i contatti NO ed NC dell'interruttore posto sul pressostato riscaldamento, questi invertivano la loro funzione quando pigiavo sulla linguetta metallica; smontata la parte anteriore del pressostato ho verificato l'integrità della membrana e rimontato ho verificato che il pignoncino azionava l'interruttore con la pressione dell'acqua.Il termostato di sicurezza posto sul tubo acqua calda è NC. Ho sostituito le due sonde NTC sanitari e riscaldamento con due sonde commerciali (quelle originali non erano disponibili) e la situazione è peggioratain quanto la ventola non partiva: con le vecchie sonde oltre alla pompa partiva anche la vntola ma solo se mantenevo staccato il tubicino sul ventilatore, oggi ho trovato solo una sonda originale ed ho provato a sostituire prima la sonda del riscaldamento e dopo quella sanitario ed il risultato è il seguente: parte la pompa parte la ventola (ma solo se il tubicino è staccato altrimenti non parte e va in blocco) e dopo un pò si riaccende la luce centrale (rossa) mentre le due laterali (verde) lampeggiano. Ho verificato il fusibile della scheda di accensione ed era O.K e le schede erano asciutte perchè temevo che fossero bagnate (erano asciutte) dato che ho trovato il pianale all'interno della camera stagna pieno d'acqua. Nel corso delle prove non è mai partita la scintilla di accensione. Spero possa darmi qualche consiglio perchè sono proprio in panne. Grazie e distinti saluti pino (beppe.g)
Mimmo 59
Friday, February 17, 2012 10:03 PM
Hai aperto due conversazioni dello stesso argomento, ho unito i messaggi, il regolamento lo vieta perchè la cosa crea confusione.

Non ti demoralizzare al massimo chiamerai il tecnico.

Allora la sequenza di accensione e questa, osserva e fammi sapere.


Proviamo in Riscaldamento.

Parte prima la pompa che comanda il pressostato differenziale chiudendo il contatto.
Quindi la scheda fa partire il ventilatore che a sua volta commuta il pressostato fumi.
A questo punto partono le scintille e si accende la fiamma.

Se hai controllato il pressostato come dici e le sonde le hai sostituite, rimane la scheda integrata la CEZA

Fammi sapere con esattezza cosa avviene alla tua caldaia.


beppe.g
Saturday, February 18, 2012 1:31 PM
la scintilla non scocca
Gent.mo Sig. Mimmo ho eseguito le seguenti prove in riscaldamento:
1) con i tubicini che vanno al pressostato fumi ed alla ventola: parte pompa e ventola e subito  va in blocco e si spegne la ventola mentre la pompa continua a girare, se ripristino riparte nuovamente la ventola  e si spegne subito perchè ritorna il blocco.
2) con il tubicino staccato che va alla ventola: parte solo la pompa ma se aziono il tasto ripristino (sebbene non sia in blocco) riparte anche la ventola e rimane sempre accesa assieme alla pompa.
N.B.prima di effettuare le prove  ho sostituito la seconda sonda con una originale SAVIO (spero che le sonde siano intercambiabili tra loro perchè le ho messe a caso nei due circuiti di riscaldamento e sanitario, inoltre la parte interna di una delle due sonde era leggermente più grande di quella vecchia (spero che sia ininfluente). Cordiali saluti e ringraziamenti Pino
Mimmo 59
Saturday, February 18, 2012 1:55 PM
Beppe non devi aprire ogni volta una discussione accodati a quella iniziale.


con i tubicini che vanno al pressostato fumi ed alla ventola: parte pompa e ventola e subito va in blocco e si spegne la ventola mentre la pompa continua a girare, se ripristino riparte nuovamente la ventola e si spegne subito perchè ritorna il blocco.



Per questo bisogna controllare il pressostato differenziale se chiude il micro del contatto e se l'alberino che spinge sul micro interruttore esce completamente.

Le sonde sono uguali !!!

con il tubicino staccato che va alla ventola: parte solo la pompa ma se aziono il tasto ripristino (sebbene non sia in blocco) riparte anche la ventola e rimane sempre accesa assieme alla pompa.



Questo mi dice che se hai fatto bene i controlli del pressostato fumi, e gli altri componenti, rimane la scheda.

Una domanda!!! Controlla fase e neutro sono al posto giusto ?

beppe.g
Saturday, February 18, 2012 3:30 PM
caldaia savio mancata accensione
Sig. Mimmo ho cambiato il verso della spina ma la situazione non è cambiata, inoltre mentre la pompa e la ventola giravano  ho provato ad aspirare nel tubicino che va al pressostato e la ventola si è spenta ed ho sentito il click dell'interruttore quando ho finito di aspirare: oltre alla prova che ho effettuato con il tester c'è un altro modo per provare a verificare se il pressostato funziona? Grazie pino
beppe.g
Saturday, February 18, 2012 5:30 PM
caldaia savio mancata accensione
Gent.mo Sig. Mimmo dopo alcuni tentativi la caldaia si è accesa e tutt'ora funziona con i tubicini attaccati sia al pressostato che alla ventola. La lascio funzionare finchè non riscalda casa di mia cognata e dopo proverò a spegnerla ed a riaccenderla. Desidero ringraziarLa per i preziosi suggerimenti che mi ha dato. Cordiali saluti da Pino e Anna [SM=g2604616]
Mimmo 59
Saturday, February 18, 2012 5:30 PM
Pino io non mi trovo li sul posto, quindi non posso dirti se quello che ti scrivo lo fai esattamente, quindi prendo per buono tutti i risultati.
Se così fosse, l'unica cosa che penserei a questo punto è la scheda.
Ma non posso darti la certezza, ti dico che di quelle schede ne ho cambiato una decina perchè dopo cinque sei anni vanno a farsi benedire.
Il prezzo della scheda si aggira sulle 135€, io ti sconsiglio di acquistarla.
[IMG]http://i41.tinypic.com/166ew5x.jpg[/IMG]
Un tecnico avendo i ricambi con se e sopratutto la caldaia difronte, ha tutte le possibilità di azzeccare sulla diagnosi e la risoluzione del problema.
Quindi valuta tu ora se continuare o fermarti e chiamare il centro assistenza.
Buona Domenica
Mimmo 59
beppe.g
Sunday, February 19, 2012 10:27 PM
caldaia savio mancata accensione
Gent.mo Sig. Mimmo confermo che la caldaia continua a funzionare dal momento che si è accesa a seguito delle prove effetttuate da Lei indicate (vedasi precedente comunicazione di ieri). Grazie  per i Suoi preziosi consigli e per la Sua disponibilità. Buona notte e cordiali saluti. [SM=g2604616] [SM=g2604616] [SM=g2604616] Pino e Anna
Mimmo 59
Monday, February 20, 2012 12:29 AM
Sono contento per come è andata, ciao alla prossima
pacois
Saturday, March 10, 2012 5:56 PM
caldaia savio A-Light
Salve,ho dei problemi con caldaia savio A-Light,anche io con spie per mancata accensione,riprovo a resettarla più volte,ventola che gira,tenta di ripartire ma di nuovo in blocco,poi per 2 volte la mattina tutto ritorna a funzionare,magari per vari giorni,poi di nuovo il difetto,la caldaia ha quasi un anno,e in attesa del tecnico vorrei capire,se possibile da cosa può dipendere,da premettere che per uso bombole gas gpl da 25kg.In attesa di un eventuale aiuto,distinti saluti.
Mimmo 59
Saturday, March 10, 2012 7:27 PM
La caldaia a Gpl necessita di manutenzione annuale, la prima cosa da fare è quella, poi non escludo l'elettronica, la famosa scheda integrata.
Però vanno controllati i consensi, pressostato fumi, candeletta rilevazione fiamma, come pure la pulizia della rampa e ugelli cosa più probabile.


PS. Cortesemente fateci sapere come si conclude la faccenda, altrimenti chi legge il forum non sa come si risolve un problema.
pacois
Sunday, March 11, 2012 2:04 AM
Ora funziona di nuovo,spero che lunedi il tecnico dell'assistenza Savio,intervenga,e saprete tutto su questo forum.Grazie.
pacois
Friday, March 23, 2012 10:59 PM
caldaia Savio ancora in blocco di sera
[SM=g2604609] [SM=g2604609] Salve,ancora non ho risolto con i blocchi caldaia di mancata accensione fiamma ,con cadenza di ogni 5,6 giorni,la caldaia non parte in riscaldamento e nemmeno quando apro i rubinetti,il blocco è istantaneo nessuna accensione fiamma,provo più volte il ripristino,ma niente,poi il mattino dopo magicamente tutto ritorna a funzionare,anche per vari giorni,l'assistenza savio di zona ,mi dice che se non si blocca non può intervenire,ma la calda si blocca di sera,quindi non sono disponibili,ho provato a misurare la tensione di rete,ad invertire la fase,ma niente,solo la mattina seguente a tutte queste prove,funziona tutto di nuovo,di questo passo scade anche la garanzia.Vi prego aiutate me e l'assistenza savio di zona.Grazie.
pacois
Friday, March 23, 2012 11:01 PM
Mimmo 59
Saturday, March 24, 2012 12:03 AM
Dovresti misurare quando si blocca la tensione fra neutro e massa, potresti avere un neutro sporco a quell'ora per via dell'illuminazione stradale o altro, facci sapere, non si spiega diversamente la faccenda.
Consiglia ai tecnici di mettere un trasformatore di isolamento sull'alimentazione, in modo da evitare questo problema.
pacois
Saturday, March 24, 2012 12:57 PM
Ora Caldaia è in blocco fisso
Salve,da quando ieri sera ho fatto alcune prove di invertire la fase,sarà un caso,ma ora è in blocco totale,anche di giorno,ho provato a rinvertire,ma niente,logicamente oggi è sabato ed il tecnico viene lunedi,spero che il blocco duri fino a lunedi,e si risolva finalmente il tutto,vi terrò informati,Grazie di tutto per ora.
pacois
Tuesday, March 27, 2012 12:57 AM
Cambiato regolatore gas per le 2 bombole gpl esterne
Salve,sono ancora alle prese con la caldaia savio,ma in questo mese di mazo,per ora non serve il riscaldamento,ma stmane volevo testare di nuovo la caldaia per avere l'acqua sanitaria evitando di accendere sempre il boiler elettrico,e mi sono accorto che le bombele erano vuote del tutto,allora ho montato quella della cucina,e con sorpresa il regolatore da 4b perdeva,sono andato a comprarne uno da 10 b,come consigliato dal tecnico savio,la caldaia è partita,ma sento un sibilio dal regolatore,cosa può essere?Poteva essere il regolatore la causa del continuo blocco caldaia,per caduta pressione gas?Grazie per la pazienza.
pacois
Tuesday, March 27, 2012 1:06 AM
Cambiato regolatore gas per le 2 bombole gpl esterne
Dimenticavo,il sibilo dal regolatore si sente al momento che la caldaia si accende e chiede il flusso gas.Grazie
Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 5:59 AM.
Copyright © 2000-2014 FreeForumZone snc - www.freeforumzone.com