Print   Search   Utenti   Join     Share : FaceboolTwitter
Pages: [1], 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8
giuggyna
Monday, October 06, 2008 7:33 PM
Speciale domenica - La prima
La nuova edizione (l'ottava) di Amici viene aperta come di consueto con la sigla cantata dai ragazzi della "settima", che poi si sistemano sui banchi in attesa che, man mano, i nuovi li affianchino e poi prendano il loro posto. Tra le novità di quest'anno ci sono due banchi in più per la categoria "cantautori" , quindi Maria annuncia l'ingresso dei 90 ragazzi selezionati, tra cui usciranno i fatidici ventuno: a ritmo di tamburi entrano ballando e battendo le mani, poi si sistemano ai bordi della pista, con il cuore in gola, in attesa di un si o di un no che può cambiargli la vita... Prima che lo sguardo si volga definitivamente in avanti si rimane un pò con i protagonisti dell'edizione precedente: Roberta e Marco, entrambi con i loro nuovi cd, il secondo addirittura con il disco di platino che, incorniciato, fa bella mostra di sè; Maria scherza con i due invitandoli a maggiori "carinerie" reciproche quando sono invitati a parlare l'uno dell'altra..., ma le vecchie polemiche sembrano ormai superate e tra i due fioccano ampi sorrisi... Dopo l'esecuzione di un brano del cd di Marco, "asta al centro" e si parte, annunciando la nuova insegnante di canto Gabriella Scalise; il primo a entrare nella scuola è il cantante Francesco Di Nicola, 23 anni, un ragazzo che si dice "nemico" della poca intelligenza e della poca cultura, oltrechè del qualunquismo, si definisce quindi, non senza un pizzico di ironia, bello, colto e intelligente quanto basta e si complimenta con la Celentano "ce ne fossero come lei in Italia..." i professori sono tutti concordi su di lui che dà bella prova di sè interpretando un brano tratto dal musical della Disney "Il gobbo di Notredame". Comincia, a corrente alternata, la rassegna dei delusi, quindi è il turno di Alice Bellagamba, un cognome un destino da ballerina, 20 anni, anche lei di Jesi come Francesco; la Celentano ritiene che la graziosissima ragazza abbia la testa leggermente più grande rispetto al resto e dalle battute di Maria e dai commenti del pubblico si intuisce che questo potrebbe essere un nuovo motivo di discussione...; la ragazza è stata fortemente voluta da Mauro Astolfi, altra faccia nuova nelle fila degli insegnanti, che la definisce versatile e completa. Ancora un ballerino: si chiama Leonardo Marki Monteiro, ed è stato voluto da Garrison, dicono di lui che è un ragazzo completo anche nelle altre materie, ma Maura afferma che la sua danza "la inquieta"..., è lo spunto per la prima incomprensione, infatti a Garrison questa definizione non piace, "é un pò testone anche lui" dice Alessandra " ma mi piace molto..." il ragazzo si denuda mettendo in mostra il suo fisico longilineo e poi dà il via alla sua perfomance, dalla stile un pò "tribal"; alla fine si trovano somiglianze con Gennaro, che però lo riconosce come superiore tecnicamente. Il cantautore Mario Nunziante, 21 anni di Crotone, non ha una voca straordinaria ma secondo Vessicchio la sua miscela di testi e musica è molto interessante, Mario imbraccia la chitarra e canta "Domani" canzone scritta dopo un provino, nel frattempo la sua ragazza piange, anche lei in "attesa di giudizio", piange un pò per la contentezza e un pò per la tristezza di non potergli stare vicina (o forse si, se verrà presa...). La ballerina ventitreenne Daniela Stradaioli si dice esuberante ed estroversa, però dice, "ho la pancia" e poi ironizzando "sono l'esempio che il talento può sopperire alla carenze fisiche ". La ragazza è stata voluta da Steve ma un'altra ballerina lì seduta si lamenta: - se è entrata lei potevo entrare pure io...- piccola polemica in studio e propositi di sfida... Alessandra Amoroso, cantante di Lecce, una ragazza che ha già fatto tanti lavori, si definisce allegra ed egocentrica; tutti gli insegnanti concordi che il suo "sabbiato" meriti un banco nella scuola, secondo Luca Jurman è la nuova Anita Baker, lei non sa se piangere o ridere, Marco Carta scherza con lei, ricordandole che il suo "sabbiato" gli ha portato tanta fortuna... Parentesi con "Portami tante rose" di scena al Brancaccio, con molti ragazzi delle varie edizioni di Amici e la grande Valeria Valeri (dal 14 Ottobre al 16 Novembre), quindi si prosegue con Carlo De Martino, ballerino classico, voluto solo dalla Celentano, "per la vera danza" scherza Maria ricordando le polemiche ma anche le risate dell'anno scorso, gli altri insegnanti dicono di trovarlo "noioso", però quando balla "Il corsaro" dà prova di grande leggerezza. Silvia Alari, cantante, 20 anni di Parma, il suo difetto, dice, è di farsi "troppe paranoie", ma ha convinto tutti gli insegnanti che la giudicano un talento imperdibile, che quando si sistema al piano "si illumina", per lei l'interpretazione di "Georgia on my mind" del grande Ray Charles, con voce e tastiera. La ballerina ventenne di danza contemporanea Andreina Caracciolo, fortemente voluta da Mauro Astolfi, gli altri erano negativi sul suo ingresso, mentre la Celentano l'ha trovata buona nel fisico, meno nella tecnica. Luca Napolitano, cantautore di 22 anni, voluto da Grazia, suona anche il sax e canta il suo brano "Mi manchi davvero". Quindi il ballerino Adriano Bettinelli, voluto da Garrison mentre per la Celentano non sarebbe mai entrato..., ragazzo ironico dal look bizzarro e dalle caratteristiche decisamente hip-hop. Francesca Maiozzi di Roma, 18 anni, ballerina, voluta da Garrison e con il benestare di Astolfi, tutti gli altri negativi. Intermezzo per il collegamento con Paola Perego a "Questa domenica" e poi si continua con Valerio Scanu, cantante, 18 anni, fortemente voluto da Jurman che lo definisce un vero talento "che non si trova in giro facilmente", secondo Vessicchio deve crescere nel "motivato" ossia nell'interpretazione dei testi. La ballerina classica Serena Carassai ce la fa dopo 3 anni che ci prova, Alessandra a suo tempo le disse di dimagrire e ora che c'è riuscita eccola qui, Maura è scettica e vede la sua danza "troppo antica", inoltre non le sembra adatta ai canoni di Alessandra. La rassegna dei ragazzi ammessi proseguirà lunedì pomeriggio, mentre Chicco e Maria lanciano la campagna per la cura della ARG "Artrite reumatoide giovanile", i dettagli sono in visione sul sito di Amici. A lunedì...
giuggyna
Monday, October 06, 2008 7:48 PM
Lunedì 6 Ottobre 2008
La classe al completo
Riprende lo speciale con la presentazione dei nuovi ragazzi della nuova classe di Amici, si era rimasti in sospeso con l'esibizione di Serena in danza classica ne "La bajadera", al termine Alessandra si dice soddisfatta di lei. Gianluca Lanzillotta è ballerino, voluto da Steve che lo considera un ottimo elemento, specie per il suo stile, meno entusiasti Garrison e soprattutto Maura, Gianluca si esibisce mostrando effettivamente belle doti in danza jazz. Jacopo Di Stefano, cantante, è al suo quarto tentativo, e finalmente è andata e ora si commuove, lo ha voluto Jurman che lo trova interessante, gli altri molto meno entusiasti ma Fabrizio gli rivolge sincere parole di incoraggiamento; Jacopo canta "La distanza di un amore" di Alex Baroni. Martina Stavolo, cantante, commossa ed emozionata a sua volta, voluta da Grazia (grande senso interpretativo) ma non da Fabrizio per lui non sarebbe entrato nella scuola, sufficiente per gli altri, canta "Senza confini". Pamela Scarponi, canto, anche lei in lacrime (di gioia), è l'ultima dei cantanti ad essere ammessa e a questo punto la fidanzata di Mario, già entrato, perde le speranze di potergli stare accanto e di entrare nella scuola...,Maria consente loro un abbraccio consolatorio prima che le strade dei due si allontanino, almeno per un pò...; dunque Pamela è sufficiente per tutti ma non piace a Jurman, la ragazza spera di potergli far cambiare idea e poi si cimenta in un brano di Alexia...intanto Mario cerca di consolare il pianto della sua ragazza: - non muoio mica eh?...- Ultimo ballerino a entrare è Domenico Primotici, fortemente voluto da Garrison che si è battuto per averlo qui, visto che non piaceva a nessuno degli altri..., anche Domenico dice che cercherà di fare di tutto per far cambiare loro idea..., ma in questo caso la Celentano è scettica: - non mi piace il suo modo di muoversi...altri, tipo Gianluca, potrebbero stupirmi e farmi cambiare idea - via all'esibizione di Domenico, molto energica. Ultimi due posti in lizza, il primo è per Angelo Marotta, attore, che sembra recitare sin dall'inizio, voluto da Patrick per il suo innato senso comico e istrionico, piace anche a Fioretta; recita da "Jesus Christ superstar" nella parte di Erode e mette in mostra le sue doti divertendo insegnanti, compagni e pubblico. Applausi. Ultima chiamata: Piero Campanale, attore; voluto da Fioretta per la sua sensibilità artistica e la sua buona intensità espressiva, per Patrick è bravino ma fragile nell'espressione, recita e canta da "West side story". La classe è così al completo e un lungo, generale applauso saluta questa nuova avventura e Marco che chiude la puntata dedicando una sua canzone a Maria.
giuggyna
Tuesday, October 07, 2008 8:19 PM
Ed ekko la klasse dell' 8° Edizione
   Adriano Bettinelli - Danza

Adriano ha 21 anni ed e' nato a Roma, dove vive con la sua famiglia. Non sopporta le persone "rosicone", permalose e invidiose.
Alla domanda "cosa cambieresti?" Risponde "il continente in cui vivo".
E? fidanzato da 1 anno e 4 mesi.
Alla domanda "elenca i tuoi difetti" risponde "a volte ho dei cali di tensione, nel senso che sento profondamente il bisogno di chiudermi in me stesso allontanando anche le persone a me piu' care."
La cosa che piu' lo fa piangere e' dire "ti amo".
Tra 20 anni si vede realizzato con tante cose da raccontare ai suoi figli.
Alla domanda "cosa pensi della Celentano" risponde "ehhh, mi servirebbero 20 fogli in piu'. No, scherzo, secondo me incarna perfettamente il ruolo dell'insegnante di danza classica; non la pensiamo allo stesso modo sulla danza."
Di Garrison dice "si puo' arrivare a 50 anni con una tale purezza d'animo? Troppo forte, un mito!"

Adriano attualmente appartiene alla squadra della Luna


  
Alessandra Amoroso - Canto

Alessandra ha 21 anni ed e' nata a Galatina (Lecce), dove vive con i suoi genitori.
Nella vita, per mantenersi, ha sempre lavorato. Tra i vari lavori svolti: la barista, l'animatrice, la cameriera.
Non sopporta le persone false e dice di non piacere a quelle invidiose.
Alla domanda "cosa pensa la gente a primo impatto di te?" Risponde: "che sono egocentrica e altre cose che e' meglio non dire".
Si definisce solare, divertente, simpatica, disponibile, generosa, egocentrica.
Dice di aver capito che il canto fosse la sua strada sin dal primo giorno di vita.
Alessandra attualmente appartiene alla squadra del Sole


  
Alice Bellagamba - Danza

Alice ha 20 anni, e' nata a Jesi ma vive a Reggio Emilia per ragioni di studio da circa 7 anni.
Si definisce grintosa, attiva, spensierata...
Alla domanda "di cosa ti vergogni?" risponde "delle mie mani... e' una fissazione"
Di Garrison dice " e' un'esplosione di emozioni, anche le sue coreografie sono piene... e' un uomo che ama il lavoro che fa".

Alice attualmente appartiene alla squadra del Sole


  
Andreina Caracciolo - Danza

Andreina ha 20 anni, e' nata a Campi Salentina (Lecce) e vive a Roma da sola.
Alla domanda "hai mai fatto dei lavoretti per mantenerti?" risponde: "no, per fortuna mi mantiene mio padre".
Alla domanda "a che tipo di persone non piaci?" risponde: "o a tutti o a nessuno"
Alla domanda "cosa pensano gli altri di te a primo impatto?" risponde "che sono stronza, antipatica e acida"
Si definisce: "disponibile, solare, divertente, egocentrica, sincera e cocciuta"
Alla domanda "di cosa ti vergogni?" risponde "del mio seno"
Tra 20 anni si vede sola, bella e soprattutto ricca.
Della Celentano dice "e' eccezionale, condivido le sue idee"
Di Steve dice "professionalmente non mi piace"
Andreina attualmente appartiene alla squadra della Luna
7/12/08 - Andreina perde la sfida contro Beatrice, ma la commissione le assegna il banco lasciato da Serena.
17/11/08 - Si ferma per 15 gg. a causa di un danno al quadricipite, in caso di non guarigione dovrà essere sostituita



  
Angelo Marotta - Recitazione

Angelo ha 21 anni ed e' nato a Licata (Agrigento) dove vive da solo.
Dice "mi piace ascoltare, imparo in fretta, ho un ottimo fisico, sono di media intelligenza, riesco a far riappacificare le persone, tranne per i casi disperati. E poi sono carino in viso...
Sui suoi difetti dice "uno di questi e' il mio accento siculo marcato"
Alla domanda "di cosa ti vergogni?" risponde "della mia ignoranza"
Angelo attualmente appartiene alla squadra del Sole
3/1/08 - La posizione in classica gli preclude l'accesso al Serale


  
Arturo Caccavale - Canto

Arturo,19 anni, è nato a Sorrento ma vive a Nola con la madre e il fratello. Non sopporta la falsità, l'ipocrisia, l?invadenza ma soprattutto chi non rispetta pensieri e ideologie altrui.
Del suo carattere cambierebbe l'eccessivo modo di socializzare con le persone che spesso sfocia in invadenza.
Si definisce: generoso e molto affettuoso.
Alla domanda - "qual è la tua debolezza?" - risponde "non ammettere gli sbagli e in secondo luogo la pizza e il cioccolato".-
Alla domanda - "di cosa ti vergogni?" - risponde - "quasi di niente, sono molto sfacciato! Mi potrei vergognare di essere nudo davanti a sconosciuti." -

Arturo attualmente appartiene alla squadra del Sole

Sabato 15/11/08  Arturo è stato espulso dalla scuola a causa delle serate fatte con il logo di Amici


  
Beatrice Zancanaro - Danza

Beatrice, 19 anni, è nata a Venezia e vive a Mestre con la sua famiglia. Alla domanda - " che tipo di persone ti piacciono?" - risponde - "le persone aperte, solari, divertenti, quelle a cui piace ogni loro giornata e di fronte ad un problema non si bloccano, ma analizzano i pro e i contro della situazione". - Alla domanda - "al primo impatto, cosa pensano gli altri di te?" - risponde - "dipende dalla giornata in cui mi conoscono... ultimamente che sono un pò pazza, ma è una follia simpatica perché poi si accorgono che ci tengo a certi valori". - Dice di aver troppa pazienza (a volte troppa) e di sapersi sempre adeguare alle situazioni. Alla domanda - "Qual è l'ostacolo più grande che hai dovuto superare?" - risponde - "l'emotività prima delle competizioni (e ancora non ci siamo)" - Alla domanda - "cosa pensi di Steve?" - risponde - "io adoro saltare e chi meglio di lui può permettermi di farlo... Steve è un grande! -
3/1/08 - La posizione in classifica gli preclude l'accesso al Serale

    4/1/09 - Beatrice perde la sfida per la fascetta contro Alice

16/12/08 - Beatrice vince la sfida contro Riccardo e resta nella Scuola

 7/12/08  - Beatrice vince la sfida contro Andreina ed entra nella scuola di Amici


   Carlo De Martino - Danza

Carlo ha 19 anni, e' nato a Napoli dove vive con i suoi genitori.
Alla domanda "cosa cambieresti del tuo carattere?" risponde "vorrei essere un po' meno perfezionista in generale."
Si definisce simpatico, spontaneo e sempre buono con tutti.
Alla domanda "di cosa ti vergogni?" risponde "delle persone poco serie".
Della Celentano dice "e' una persona molto realista e sincera... sa fare il suo lavoro."
Carlo attualmente appartiene alla squadra del Sole


  
Daniela Stradaioli - Danza

Daniela ha 23 anni, e' nata a Carate Brianza e vive a Lissone con la famiglia.
Si definisce: leader, esuberante, estroversa, determinata, ma tanto sensibile Tra i suoi difetti mette "la pancia"
Alla domanda "come ti vedi tra 20 anni?" risponde "la Celentano sarà andata in pensione per allora... in tal caso potrei prendere il suo posto..."
Della Celentano dice "se ha voglia di un vero testa a testa deve scegliere me! In realtà sono d'accordo con quello che dice e io sono l'esempio che il talento puo' sopperire qualche difetto fisico!"
Daniela è la capogruppo della squadra del Sole


  
Daniele Smeraldi - Canto

Daniele, 22 anni, è nato a Palermo città in cui vive con la famiglia.
Alla domanda - "che tipo di persone ti piacciono?" - risponde - "le persone in gamba e sveglie. Ho un bellissimo rapporto con gli anziani, perché hanno sempre qualcosa da insegnare". -
Alla domanda - "sei leader o gregario?" - risponde - "sono un leader determinato. Non voglio mai perdere! Sono convincente, vincente e serissimo, arrivo sempre al mio scopo". - Alla domanda - "sei fidanzato?" - risponde - "si, da 4 anni e 6 mesi con Laura, mia compagna di scuola, l?unico grande amore della mia vita..." -
Si definisce: disponibile, ottimo consigliere e molto generoso.

14/11/08  - Daniele perde la sfida contro Jennifer e deve lasciare la scuola
30/11/08 - Daniele vince la sfida contro Francesco


  
Domenico Primotici - Danza

Domenico ha 18 anni e vive con sua nonna a Monte san Giovanni Campano (Frosinone).
Dice di non piacere alle persone snob e si definisce "assolutamente leader"
Dice : "di me la gente a primo impatto pensa che sono molto carino, spiritoso e socievole."
Alla domanda "elenca i tuoi difetti" risponde: "sono testardo, presuntuoso e gelosissimo delle mie cose".
Alla domanda "qual e' il tuo sogno?" risponde: "vincere amici e credo di riuscirci".
Della Celentano dice: "condivido i suoi parametri ma credo che l'amore per la danza vada oltre".
Di Garrison pensa che abbia grande cuore e che sia un insegnante eccezionale.
Domenico attualmente appartiene alla squadra del Sole
16/11/08 - Domenico supera l'esame di riammissione e torna  nella scuola
21/10/08 - Domenico è sospeso per un mese per provvediento disciplinare



  
Francesca Maiozzi - Danza

Francesca ha 18 anni, e' nata Roma e vive a Nettuno con i suoi genitori.
Alla domanda "hai mai fatto dei lavoretti per mantenerti?" risponde: "non ne ho mai avuto bisogno, hanno sempre provveduto i miei genitori a questo"
Alla domanda " ti piace la tua vita" risponde: "la mia vita mi piace da morire. Non posso chiedere altro. Vivo per la danza e sono circondata da persone che mi vogliono bene"
Alla domanda "qual e' la tua debolezza?" risponde "sono un tantino sentimentale. L'arte mi ha insegnato ad essere cosi', a seguire solo i sentimenti e le emozioni, però a volte questo non paga e fa solo soffrire.
Alla domanda "di cosa ti vergogni?" risponde: "dei miei piedi, se avessi la possibilità li cambierei senza pensarci 2 volte".
Di Garrison dice "e' l'insegnante piu' pazzo e scatenato che conosca".
Francesca attualmente appartiene alla squadra della Luna
12/11/08 - Francesca non supera lo scrutinio mensile e deve abbandonare la scuola

  
Francesco Di Nicola - Canto

Francesco ha 23 anni ed e' nato a Jesi dove vive con i suoi genitori.
Alla domanda "hai mai fatto dei lavoretti per mantenerti?" risponde "ho insegnato canto"
Non sopporta: la poca cultura, la poca educazione, la poca intelligenza, la mediocrità, il qualunquismo, il pressapochismo.
Si definisce "decisamente leader... diciamo con buon gusto".
Alla domanda "quali sono le tue qualità?" risponde: "sono colto, bello, intelligente quanto basta, sicuramente sensibile"
Il suo sogno è "diventare una star internazionale e aprire una fondazione con i soldi guadagnati"
Della Celentano dice "ce ne fossero in Italia!!!"
Francesco attualmente appartiene alla squadra della Luna
30/11/08  - Francesco perde la sfida contro Daniele  e deve lasciare la scuola
14/10/08 - Francesco non è più il capogruppo della squadra della Luna perchè
                  la squadra alla unanimità ha eletto Martina



   Gianluca Lanzillotta - Danza

Gianluca ha 24 anni è nato a Catanzaro e vive a San Marco Argentano (Cosenza) con una ragazza.
Alla domanda "hai mai fatto dei lavoretti per mantenerti?" risponde "ho fatto volantinaggio, il fattorino, il dog sitter, il cameriere e ho venduto capi fatti da me in alcuni mercatini".
Non sopporta le persone snob e gli incoerenti e, in generale, vive per la verità!
Alla domanda "cosa cambieresti?" risponde "il conto in banca".
Si definisce permaloso e poco diplomatico.
Alla domanda "di cosa ti vergogni?" risponde "mi sudano molto mani e piedi e non è una cosa di cui andarne fieri".
Della Celentano dice "assolutamente pro: non condivido i modi ma ce ne fossero di persone che insegnano l'autoconsapevolezza."
Di Garrison dice "non mi piacciono molto i suoi gusti in quanto a ballerini e non mi piacciono un gran che le sue coreografie, non son fatto per ballare in quel modo".
Gianluca attualmente appartiene alla squadra del Sole


  
Iacopo Di Stefano - Canto

Iacopo e' nato a Sora (Frosinone) e vive a Vicalvi (Frosinone) con la sua famiglia.
Alla domanda "sei fidanzato?" risponde "si, da un anno e mezzo con Jessica".
Si definisce "carino, intelligente, molto sincero, simpatico, altruista e molto serio."
Alla domanda "qual e' la tua debolezza?" risponde "non riesco a dire ti voglio bene a mio padre e a mia madre perche? sono sicuro che piangerei come un dannato"
Iacopo attualmente appartiene alla squadra del Sole
26/10/08 - Iacopo perde la sfida con Arturo e deve abbandonare la scuola


  
Jennifer Milan - Canto

Jennifer, 20 anni, è nata a Milano e vive a Tarquinia con la madre e il suo cane.
D.: - "hai mai fatto dei lavoretti per mantenerti?"
R.: "si diversi, ho iniziato 4 anni fa facendo la commessa poi per tre anni ho lavorato come apprendista parrucchiera e quest'anno ho lavorato come barista". -
D.: - "che tipo di persone ti piacciono?" -
R.: - "le persone che hanno sempre delle mete ben precise nel loro cuore, che accettano le critiche e che in silenzio cercano di migliorare e crescere, insomma mi piacciono le persone determinate e positive." -
D.: - "quale è il tuo sogno?" -
R.: - "crearmi una carriera artistica duratura e cantare con i miei cantanti preferiti". -

14/12/08 - Jennifer vince la sfida contro Daniele


  
Leonardo Marki Monteiro - Danza

Leonardo ha 18 anni, e' nato a Roma e vive a Montecatini Terme con la mamma e la sorella.
Alla domanda "cosa cambieresti del tuo carattere?" risponde "dovrei essere piu' puntuale... la puntualitaaaaaa?"
Si definisce geloso e, a volte, troppo sensibile.
Alla domanda "qual e' stato il periodo piu' brutto della tua vita?" risponde "quando mio fratello ha avuto la sua prima e grande delusione"
Alla domanda "hai mai detto delle bugie?" risponde "per esempio se mia madre mi chiede se e' dimagrita, io per farla felice le dico di si anche se non e' vero"
Degli insegnanti dice "non devono mai essere messi in discussione... e' assurdo!!!!"
Leonardo attualmente appartiene alla squadra della Luna
16/11/08 - Leonardo perde la sfida con Pedro e deve lasciare la scuola

  
Luca Napolitano - Canto

Luca ha 22 anni, è nato ad Avellino e vive a Saviano (Napoli) con i genitori e 2 fratelli.
Dice di piacere a tutti! Non si definisce leader ma, ammette di avere un forte ascendente sugli amici.
Attualmente non e' fidanzato ma, vorrebbe tanto innamorarsi di nuovo.
Gli altri di lui non capiscono il suo fermarsi 5 minuti durante il giorno per pensare e riflettere sulla vita e sul mondo.
Si definisce altruista, generoso, sincero, bello...
Dice di non riuscire ancora a piangere...
Alla domanda "qual è la tua debolezza?" risponde "le ragazze belle e intelligenti mi creano una grande debolezza, mi fanno invaghire... praticamente mi fanno innamorare."
Il suo sogno e' realizzarsi: amore, soldi e lavoro.
Luca attualmente appartiene alla squadra del Sole


  
Mario Nunziante - Canto

Mario ha 21 ed e' nato a Crotone dove vive con la nonna e due fratelli.
Lavora come geometra.
Alla domanda "solitamente gli altri cosa pensano a primo impatto di te?" risponde: "che sono una persona dolce e che faccio tenerezza".
Mario e' fidanzato e innamorato (la sua ragazza è Sara Memmola e ha fatto tutti i provini con lui).
Si definisce: altruista, volenteroso, determinato.
L'ostacolo piu' grande che ha dovuto superare è stato la scomparsa di sua madre Alla domanda di "cosa ti vergogni?" risponde "forse della mia pancia".
Tra 20 anni si vede padre con qualche migliaia di cd venduti.
Mario attualmente appartiene alla squadra della Luna


  
Martina Stavolo - Canto

Martina ha 21 anni ed e' nata a Roma dove vive con i suoi genitori.
Per mantenersi agli studi lavora in un bar all'interno del palalottomatica (in questo modo riesce a vedere tutti i concerti).
Non sopporta l'ipocrisia, chi ride per forza, chi vuole toglierle lo scettro, chi cerca di oscurarla ma, soprattutto, chi dice "Marty invece di fare cosi' perche' non fai così?"
Dice di non piacere alle donne. Al contrario, sostiene di essere un' ottima amica per gli uomini.
Si definisce "assolutamente leader"! Anche se questa cosa le ha creato non pochi problemi.
Alla domanda "ti piace la tua vita?" risponde: "apparentemente si, anche se non è così. Ho passato un anno durissimo e tuttora sto facendo un viaggio interiore con me stessa per capire cosa mi rende infelice.
I professori a scuola su di lei hanno sempre detto che è una rompipalle, chiacchierona e polemica.
Gli altri non capiscono di lei che "ha un mondo interiore molto molto grande ma che concede di entrarci solo a pochi che abbiano una sensibilita' superiore alla norma.
Il suo difetto maggiore e' l'irrascibilita'... si innervosisce troppo facilmente.
Alla domanda "qual e' la tua debolezza?" risponde: "la mia mamma! E' l'amore più grande della mia vita".
Tra 20 anni si vede mamma e donna in carriera, forte e pronta ad affrontare ogni giorno con il sorriso.
Della Celentano dice : "con me ne vedrebbe delle belle. Ho qualche kg in piu' per i tuoi canoni di bellezza? Parliamone!".

Martina attualmente è il capogruppo della squadra della Luna
14/10/08 - Martina viene nominata all' unanimità caposquadra della Luna


  
Pamela Scarponi - Canto

Pamela ha 21 anni ed e' nata ad Anzio (Roma) dove vive con la sua famiglia.
Alla domanda "hai mai fatto dei lavoretti per mantenerti?" risponde "sempre per pagarmi le lezioni di canto... ho fatto la shampista, la baby sitter e alcune volte ho aiutato mia madre a fare le pulizie da alcune persone".
Alla domanda "a che tipo di persone non piaci?" risponde "agli invidiosi".
Dice "non sono per niente contenta della mia vita, inoltre da 1 mese mi sono lasciata con il mio ragazzo dopo 3 anni e mezzo di storia e ho sofferto da morire".
Dice "a primo impatto tutti dicono che risulto antipatica ma basta conoscermi meglio per capire che non è così. E' ovvio, pero', che se una persona mi è antipatica, non le permetto di conoscermi e quindi rimarra' sempre di questa opinione".
Della Celentano dice "è troppo convinta di se stessa e troppo brusca nei modi"
Pamela attualmente appartiene alla squadra del Sole
3/1/08 - La posizione in classica gli preclude l'accesso al Serale
16/12/08 - Pamela, con l'ingresso di Jennifer, passa nella squadra del Sole


  
Pedro Gonzalez - Danza

Pedro, 23 anni, è nato a Cuba e vive a Torino con la sua famiglia.
Alla domanda - "che tipo di persone ti piacciono?" - risponde - "le persone coraggiose, ambiziose, altruiste, sensibili, sincere, allegre e ottimiste".
Alla domanda - "ti piace la tua vita?" - risponde -
"si, perché sono nato nell' umiltà e sono cresciuto con poco ed è per questo che mi piacciono i miei valori e principii".
Alla domanda - "cosa cambieresti del tuo carattere?" - risponde - "vorrei essere meno permaloso e meno acido..." -
Si definisce: fedele, sincero, solidale, ottimista, anticonformista e, ogni tanto, solare. Della Celentano dice - "è coerente e simpatica. Inoltre le sue coreografie sono bellissime!" -

Pedro attualmente appartiene alla squadra della Luna
16/11/08 - Pedro vince la sfida conto tutti i ballerini e entra nella scuola al posto di Leonardo 


   Piero Campanale - Recitazione

Piero ha 22 anni ed è nato a Bari dove vive con la sua famiglia.
Alla domanda "hai mai fatto dei lavoretti per mantenerti?" risponde "il postino, l'autista di camion pubblicitari"
Dice "gli altri a primo impatto pensano che sia presuntuoso e che me la tiri"
Si definisce: tenace, grintoso, determinato, troppo orgoglioso...
L'ostacolo piu' grande che ha dovuto superare è stato il dover comunicare ai propri genitori di voler fare l'attore da grande.

Piero attualmente appartiene alla squadra della Luna
5/11/08 - Piero non supera lo scrutinio mensile e deve lasciare la scuola


  
Serena Carassai - Danza

Serena ha 20 anni ed è nata a Roma dove vive con la nonna.
Non sopporta la falsità, il disordine, le persone sfaticate, l'invidia.
Dice di non piacere alle persone con il suo stesso carattere perche' tende ad entrare in competizione con loro.
Alla domanda "sei leader o gregario" risponde "avendo un carattere forte e deciso tendo in un gruppo o in un ambiente ad impormi"
Si definisce: una grande lavoratrice, una persona umile che quando si prefigge un traguardo lo raggiunge con costanza e tenacia.
Alla domanda "elenca i tuoi difetti" dice "non so cucinare bene e dico cio' che penso senza problemi?"
Il suo sogno e' diventare prima ballerina.
Della Celentano dice "abbiamo una cosa in comune, ovvero la ricerca della perfezione anche nei minimi dettagli... anche se a volte pretende troppo dai ballerini non classici."
Serena attualmente appartiene alla squadra della Luna
7/12/08 - Per la seria distorsione al collo del piede Serena è costretta a lasciare la scuola di Amici.


  
Silvia Olari - Canto

Silvia ha 21 anni, è nata a Parma e vive a Fornovo con i suoi genitori.
Alla domanda "cosa cambieresti del tuo carattere?" risponde : "sono troppo paranoica e mi faccio problemi anche per cose non gravi".
Si definisce comprensiva e spensierata.
L'ostacolo più grande che ha dovuto superare nella sua vita è stato dover cantare per la prima volta davanti al pubblico all?età di 9 anni: le tremavano le gambe e, credeva di non farcela...
Alla domanda "qual e' la tua debolezza?" Risponde : "la cioccolata".
Ricorda come il periodo più brutto della sua vita "quando cantava e non riusciva ad emozionarsi"
Silvia attualmente appartiene alla squadra del Sole


  
Valerio Scanu - Canto

Valerio ha 18 anni ed è nato alla Maddalena dove vive con la sua famiglia.
Si definisce generoso, vero, altruista e a volte troppo schietto.
Alla domanda "quando e dove ti senti inadeguato?" risponde "in mezzo alla gente con la puzza sotto al naso"
Di Garrison dice "penso che si faccia trasportare troppo dalle sue emozioni".
Valerio attualmente appartiene alla squadra della Luna

giuggyna
Wednesday, October 08, 2008 12:15 AM
Martedì 7 Ottobre 2008
Le prime amarezze
Luca accoglie e saluta la nuova classe di Amici riunita in semicerchio, come nelle ultime due edizioni si procederà a dividere i ragazzi in due squadre, il Sole e la Luna, che si sfideranno ogni sabato, i perdenti rischieranno così di perdere un componente grazie al meccanismo delle sfide esterne. Si procede nominando i caposquadra, la ballerina Daniela, sceglie il simbolo del Sole, automaticamente per la Luna il caposquadra sarà il cantante Francesco. Chiamati i due ballerini classici Carlo e Francesca, Daniela sceglie Carlo "perchè ha ballato molto bene", Serena va quindi a ingrossare le fila della Luna. Si alzano i due cantautori, Luca e Mario, Francesco prende Mario, ovviamente Luca va con Daniela e la squadra del Sole. Tocca alle cantanti donne: Martina, Pamela, Alessandra e Silvia; Silvia e Alessandra con il Sole, Martina e Pamela con la Luna. Ballerini uomini: Adriano e Leonardo vanno con la Luna, Gianluca e Domenico con il Sole. Ballerine donne: Alice è del Sole, Andreina della Luna. Cantanti uomini: Valerio con la Luna, Iacopo ovviamente con il Sole. Attori: Daniela chiama Angelo nella squadra del Sole, Piero difenderà i colori della Luna, resta Francesca (il numero degli allievi è dispari) e va alla squadra della Luna; Luca chiede ai ragazzi se siano contenti di queste squadre e se siano equilibrate, Francesco, caposquadra della Luna, pensa di no e che sia stato penalizzato dall'opzione di dover scegliere per secondo; Luca chiede ad Adriano quali siano, secondo lui, i punti deboli della sua squadra e il ragazzo indica Andreina: - ma non per me, perchè lo hanno detto i professori...e forse Francesca...ma anche io mi ci metto eh?- Francesco comunque alla fine si dichiara contento, dice di poter contare sullo "spirito di gruppo", cosa secondo lui molto importante. Luca rivolge la stessa domanda a Daniela, caposquadra del Sole, che però dice di non vedere punti deboli nel suo team... Così iniziano le lezioni e Maura si ritrova in sala con qualche allievo non esattamente suo pupillo..."e uno e due e tre e quattro", ma qualcuno non reagisce come dovrebbe e una sosta per bere si rivela quanto mai opportuna; Maura rimane con Domenico e inizia a parlarci, lo trova un pò rigido, con una forza "esplosiva" più da ginnasta che da ballerino, si ricomincia: - Leonardo metti troppa roba! bisogna cominciare a levare! - Poi ci si ferma in circolo a parlare e Maura non nasconde a Domenico che con lui ci sarà da faticare, con Andreina anche, Francesca la metterebbe addirittura con gli attori e i cantanti, vedendola molto indietro; Maura: - Leonardo sai perchè per me sei inquietante? perchè sei talmente appassionato da trasformare la tua passione in "sporcizia nella danza", troppa enfasi e questa cosa a me non piace, preferisco un ballerino più raffinato..." Leonardo: - addirittura da non poter entrare nella scuola? - Maura: - no, preferivo altri...va bene grazie...potete andare...- Parte così il primo sfogo di Leonardo con i compagni, nel primo giorno di scuola: - ho come l'impressione di stargli antipatico...- Anche i cantanti alle prime prove in sala: Valerio da Grazia "non regala emozioni", almeno per il momento, ma il testo non gli piaceva granchè..., Grazia lo avvisa che questi discorsi possono essere piuttosto "pericolosi", nel testo bisogna entrarci sempre, dice...; a Iacopo non va molto meglio, visto che, come dice Grazia, non c'era alcuna differenza di colore tra una frase e l'altra...; forza ragazzi che c'è tutto il tempo, basta pensare a come iniziò Marco...
Dark_Argetlam
Wednesday, October 08, 2008 3:37 PM
Io tifo sole :)
giuggyna
Wednesday, October 08, 2008 3:59 PM
ankiooooooooooooo ma solo xkè c'è Iacopo [SM=g9577] [SM=g9577] [SM=g9577]
giuggyna
Wednesday, October 08, 2008 10:02 PM
Mercoledì 8 Ottobre 2008
Interrogazioni
Alessandra quest'anno ha due allievi specificamente nella sua materia: Carlo e Serena, e nelle pause delle prove si parla con una leggera ironia dei giudizi di Maura che aveva definito la ragazza un pò "antica", ovviamente la Celentano mette l'accento sull'importanza fondamentale delle basi classiche da cui partire per poter ballare ogni cosa e poi chiede a Serena cosa pensi di questo inizio trasmissione, la ragazza risponde: - secondo me ognuno tira acqua al proprio mulino, ma bisognerebbe essere più oggettivi - Alessandra annuisce e afferma che, anche se alcuni ragazzi erano molto scarsi in classica non ha messo veti di sorta: - per esempio a me Domenico proprio non piace, quello non è ballare, è saltare come un grillo...- Carlo invece si lamenta del giudizio di Garrison... Si parte a spron battuto con le interrogazioni a sorpresa e i nomi che appaiono sullo schermo sono quelli di Domenico, Francesca, Andreina e Leonardo, i ragazzi vengono condotti da Luca al cospetto di Maura,Mauro e Garrison, Maura prende la parola e annuncia loro che, vista la loro prima e non esaltante lezione, è intenzione sua e degli altri fare una verifica. Leonardo continua a non essere d'accordo con i giudizi dati ieri da Maura, ribaditi però quest'oggi, l'insegnante parla di "nozioni basilari da principianti" e ne mostra i passi insieme ai ragazzi che avranno una decina di minuti per prepararsi; poi si parte con Domenico (musicalmente c'è, tecnicamente siamo lontanissimi, dice Maura e poi gli dà 5), quindi Francesca ( grandissime difficoltà, anche stilistiche, rigidità di movimenti gravissima, 4), Andreina (rispetto a ieri meglio, 5)e infine Leonardo (migliorati i movimenti, il più vicino alla coreografia, 5 più). Strigliatina di Garrison ai ragazzi che hanno perso stupidamente tempo nei 15 minuti a disposizione per le prove: - attenzione che rischiate di andare a casa...e che fate? scherzate e ridete? andate a prendere l'acqua? guardate che questa qua (Maura) non vede l'ora di mandarvi a casa eh?- Maura: - Domenico il tuo atteggiamento in sala non va per niente bene - Garrison rincara la dose: - mi hanno detto che stavi con la testa appoggiata sulla mano...- più tardi Domenico affronta l'argomento con i compagni che lo rimbrottano con maggiore benevolenza, ma lui accusa Maura di averlo trattato con poco tatto e" snobbato" e di aver dato il "la" al suo atteggiamento... Tutti i ballerini uomini dalla Celentano che chiede loro che le si rivolgano dandole del lei, quindi si parte con la sbarra, alla fine Alessandra si rivolge ad Adriano dicendogli che dovrà metterlo con i cantanti, vista la scarsa preparazione tecnica, Adriano: - non ho proprio speranze? - Alessandra: - tu un movimento tuo ce l'hai, ma hai solo quello...- Adriano ora si sfoga con Leonardo, sentendosi ampiamente ridimensionato, Leonardo lo consola: - ti capisco, stiamo in difficoltà noi che abbiamo studiato di più, figuriamoci te...- Adriano: - già, non vorrei fare il ruolo del "velino", quello che fa solo le cose "basic"...-
giuggyna
Thursday, October 09, 2008 10:46 PM
Giovedì 9 Ottobre 2008
Tecnica e anima
Fervono già le prove per la prima sfida a squadre che si terrà nello speciale di domenica: in sala da Maura i ballerini del Sole provano l'assolo e a un certo punto l'insegnante osserva che Domenico non riesce a ricordare i passi e guarda i compagni per imitarli: - vedi che non sono prevenuta? hai problemi con la memoria, è già il terzo giorno che proviamo, forse sei stato troppo coccolato...- Domenico: - io ho problemi con tutti gli insegnanti a ricordare, non solo con te, è un mio problema - i commenti post lezione tra Domenico e i compagni vertono ovviamente sulla questione, il ragazzo dice di sentirsi sotto tiro e medita addirittura di parlare con Luca per fargli evitare le lezioni con Maura, i compagni lo invitano ad avere un atteggiamento più positivo, specie Daniela. Rullano i tamburi delle interrogazioni, la materia è canto, gli allievi Martina e Valerio si presentano al cospetto di Vessicchio, Grazia e Fabrizio. Valerio viene chiamato per primo e Grazia gli ricorda l'importanza dell'interpretazione dei brani, quindi il ragazzo attacca con "Sparirò" di L.Di Risio; di là i compagni trovano il suo modo di cantare un pò "manierato", alla fine Vessicchio trova che il suo "racconto" sia iniziato bene ma poi svanito, il ragazzo afferma che è la prima volta che gli dicono certe cose; Grazia appronta allora un esercizio atto ad esternare, frase per frase, determinati stati d'animo, è presente anche Fioretta che alla fine lo trova effettivamente "freddo", viene chiamata all'esercizio anche Martina che invece ha doti interpretative naturali e al termine anche Valerio riconosce la differenza, per lui un 5... Primo accorato pianto della stagione: è quello di Angelo che sfoga con Fioretta un momento di sconforto, specie per quanto riguarda la dizione, che la Mari invece intende accantonare, almeno per il momento, preferendo che prenda a pugni un cuscino... Martina davanti agli insegnati di canto si esibisce in "Senza confini", in questo caso Grazia trova che la ragazza "ci sia", manca solo lo studio, anche per Fabrizio la parte emozionale è ok, anche Vessicchio apprezza: - gli acuti si imparano...- 7, 5 e mezzo e 6 e mezzo per Martina. Tutti i ballerini dalla Celentano che, per non perdere tempo prezioso, intende dividerli tra chi è più avanti e più indietro in tre gruppi A, B e C, nel primo vanno Serena, Carlo, Daniela, Leonardo, Andreina e Alice; nel secondo Domenico, Gianluca, Francesca; nel terzo Adriano, che deve ricominciare da zero e provare con i cantanti. Alessandra parla chiaro: - nessuna discriminazione per nessuno, sappia però chi non sta nel primo gruppo che potrà essere "tartassato" per ottenere dei risultati, del resto se fosse stato per me non sareste qui...-
giuggyna
Friday, October 10, 2008 8:45 PM
Venerdì 10 Ottobre 2008
Vigilia tesa
Luca Jurman incontra in sala i suoi cantanti preferiti: Valerio si cimenta addirittura in un brano di Witney Houston e alla fine Luca trova che il ragazzo canti "preoccupato": - secondo me dentro di te c'è un vulcano, solo che non si vede...ti hanno messo 5 perchè non comunichi? da quello che ho visto io tu sei molto giovane e quindi certi temi devi ancora approfondirli, ma la musicalità è molto buona..., certo non hai comunicato neanche a me...- Il "gruppo B" (Domenico, Francesca e Gianluca) a lezione dalla Celentano che poi commenta: - siete un disastro - e poi "striglia" Domenico alla sbarra per poi ripetere la parola "disastro", ma al termine il ragazzo commenterà con Francesca: - alla fine poi la Celentano è la più cordiale di tutti, ne hanno dette tante su di lei ma almeno è quella che ti dice le cose in faccia - Interrogazioni: Iacopo e Pamela davanti agli insegnanti di danza per un esercizio basato sulla velocità: avranno poco tempo per imparare il testo e per trovare la corretta interpretazione; inizia Iacopo con "Se adesso te ne vai" di M. Di Cataldo, alla fine la Scalise dice di aver trovato nella sua prova qualche errore di intonazione e poca attinenza tra espressività e testo, ma Iacopo dimostra di sapere il fatto suo: - lei mi dice che avevo lo sguardo "di ghiaccio" ma io quando una ragazza mi lascia reagisco così, non so lei...- Jurman però dà in parte ragione alla sua collega; il ragazzo si assesta sul 5 e mezzo, ma secondo Luca potrebbe prendere molto di più. Iacopo parla di sè e ritiene di non essere riuscito, finora, a mostrare il suo vero carattere, ben più aperto di come appare nel programma, e addebita la cosa a una certa insicurezza. Tocca a Pamela che canta "In assenza di te", alla fine Gabriella non si dice dispiaciuta della sua prova (6), così come Fabrizio (6 e mezzo), Luca però l'ha trovata svariate volte "calante" e Pamela ora si chiede il motivo di tali diversità di giudizio, Luca le spiega il perchè delle sue critiche e, annunciandole che ci sarà da lavorare, le dà 5 più. La prima sfida si avvicina e Gianluca ha un momento di sconforto, forse la "declassazione" della Celentano, forse la fiducia in se stesso che sta venendo meno, sta di fatto che il ragazzo, singhiozzando convulsamente, si aggira come un leone in gabbia negli spogliatoi, dove Daniela e Angelo cercano di consolarlo e fargli forza, così Gianluca si asciuga le lacrime... A lezione da Maura ci sono i ballerini classici Serena e Carlo, l'insegnante li vede strutturati in un certo modo e per ballare bene l'hip-hop dice loro che bisognerebbe "smontare la struttura esistente per ricominciare da capo"; poi a colloquio con i due si sfoga lamentandosi di non avere "neanche un banco di hip-hop e che si batterà per averlo": - voi siete due bravi ballerini classici ma con voi non ci faccio niente...capite in che senso? voi siete troppo impostati e per ora non siete sufficienti...- Più tardi Serena, parlando con Carlo, ritiene che non siano loro due a meritare certe critiche... Silvia e Martina cantano al cospetto di Grazia e Gabriella, Leonardo si lamenta di Franceschina, l'assistente di Steve, che "risponde sempre male": - a volte mi sento anche preso in giro - dice Leonardo ai compagni di squadra, per poi confidarsi con Francesca: - sai cosa mi ha demoralizzato? ogni volta vengo qui pieno di voglia di fare, poi arrivo e puntualmente mi smontano...- Francesca : - lo troverai sempre qualcuno che ti smonta, tu vai per la tua strada...- A domani, alle 14,10, quando ci sarà una novità: si saprà già chi saranno i primi ragazzi a scendere in sfida domenica.
giuggyna
Monday, October 13, 2008 2:41 PM
Domenica 12 Ottobre 2008
Speciale domenica - Banchi in discussione
Esordio domenicale della nuova classe di Amici che si cimenta per la prima volta in diretta con la sigla "Uno su mille ce la fa"; fin da subito Maria annuncia che ci sono dei nodi da sciogliere relativi alla messa in discussione di alcuni ragazzi: trattasi dei due allievi di danza classica Carlo e Serena, ma non tanto per loro demeriti (sebbene siano stati definiti da Maura poco versatili nelle altre categorie di danza), quanto perchè la stessa Maura rivendica almeno un banco di hip-hop, disciplina che per il momento non vede titolari "di ruolo", mentre secondo l'insegnante ci sono ragazzi meritevoli di rappresentarla. Maria annuncia che la commissione dovrà esprimersi al riguardo e intanto fa entrare in studio due ragazzi con il tipico look hip-hop: Pasquale e Mattia, secondo Maura due talenti e alla fine della loro esibizione l'insegnante ne descrive la bravura e la preparazione, indicando poi in Serena la candidata a fare posto a uno dei due; inevitabile la reazione prima di Serena, indicata come la meno versatile, poi della Celentano che, piuttosto piccata, invita la collega a risolvere ciò che le sta a cuore senza intervenire nella sua materia, anche perchè, dice: - Carlo e Serena, studiando, possono fare anche hip-hop, che è una danza marginale, mentre loro due non possono cimentarsi in classica, che è la base di ogni tipo di ballo - così prende il via la lunga polemica tra le due colleghe, a base di tematiche ben note ma, a seconda dei punti di vista, sempre valide; Alessandra ribadisce di non essere certo contraria al banco di hip-hop, ma non vuole che sia lei e i suoi ragazzi a esserne penalizzati, anche perchè oltretutto, dice: - non si può paragonare l'hip-hop alla danza classica! - Maura, ovviamente, non è d'accordo e invita Pasquale a provare a fare qualche passo di classica dimostrando così una maggiore versatilità, mentre lo studio fa il tifo per lei; Alessandra ironizza su quanto vede, Maria avverte che di qui a poco la commissione sarà chiamata a esprimersi al riguardo, la polemica tra le due insegnanti non accenna a placarsi, anzi...; Alessandra "minaccia" addirittura dure reazioni in caso di decisioni che la penalizzino, i toni si alzano: Maura dice che è giusto avere un banco a testa per loro due, la Celentano ribadisce che deve ottenerlo in altro modo; così si arriva ai pareri dei vari insegnanti, Patrick: - voto per la mozione di Maura, che ha diritto a un suo banco - Fioretta: - anch'io penso che sarebbe giusto, ma non a scapito di quella ragazza! quindi sto con Alessandra - , - anch'io sto con Alessandra - afferma Pino Perris, Luca Jurman: - sono molto combattuto, ma appoggio Maura per senso di giustizia - Vessicchio e Palma votano Alessandra, Grazia per Maura, la Scalise: - appoggio Alessandra, la danza classica non si vede mai in tv, non perdiamo questa opportunità - Astolfi: - guardando in prospettiva, anche per un futuro lavorativo dei ragazzi, appoggio Alessandra - Steve fa suo il discorso di Astolfi, Garrison riconosce le motivazioni di entrambe le colleghe, ma non intende certo penalizzare la ragazza, quindi vince Alessandra e i due ballerini di hip-hop vengono ringraziati e congedati. Inizia la sfida a squadre: Francesco (Luna) contro Iacopo (Sole), il brano è "Parlami d'amore", il secondo sembra cantare il pezzo con maggiore naturalezza ma secondo Vessicchio ha fatto più errori e come lui la pensano Grazia e Gabriella, 3 a 3 e sfida annullata. Danza: passo a due di Steve, Alice e Gianluca per il Sole ballano sulle note dei Coldplay, per la Luna i designati sono Leonardo e Andreina ma il loro caposquadra Francesco vorrebbe sollevarli dall'incombenza proponendo alla commissione la "prova jolly", novità della stagione con la quale le squadre potranno sostituire, sempre con il beneplacito della commissione, una performance in cui si sentono deboli con un'altra a loro scelta, ma per questa volta Chicco, a nome della commissione, dice loro di no, per motivi artistici, avendo quest'ultima considerato come poco opportuna la prova sostitutiva organizzata dai ragazzi del Sole. Via alla prova dei ballerini della Luna che però gli insegnanti, con un 5 a 0, valutano nettamente inferiore alla precedente. 1 a 0 per il Sole. Ancora danza, stavolta hip-hop, assolo di Adriano per la Luna alla quale il Sole risponde con la proposta della prova jolly, in questo caso accettata e Martina si chiede perchè, forse perchè, dice "quando a cantare tocca a Silvia va sempre bene", la ragazza si sistema al piano e canta "Emozioni" di Battisti, mentre la sua squadra si dispone seduta attorno a lei per ascoltarla, come si usava negli show tv degli anni 60 e 70. La prova jolly è ben giocata, vince il Sole, ma Francesco trova che come prova di gruppo c'era ben poco, Maria specifica che non è obbligatorio che la performance sia corale. 2 a 0. Quarta prova, cantautori, Luca (Sole) canta "Mi manchi davvero" con innesti al sax; Mario (Luna) canta "Domani" accompagnandosi con la chitarra; questa volta vince la Luna con Mario, 2 a 1. L'ultima prova è quella di danza classica, Serena vs Carlo ne "Lo schiaccianoci" e "Il corsaro"; alla fine della prima prova Maura, interpellata da Maria, dice di non aver visto tutto questo talento, Alessandra risponde di non aver mai parlato di talento ma di una buona ballerina; Carlo vince la prova nonostante le preferenze della Celentano vadano a Serena. Vince il Sole 3 a 1 e in sfida vanno o Leonardo o Valerio (già in maglia rossa dopo la puntata di sabato nella quale si sono stabiliti gli "sfidabili") a meno che non siano primi nella classifica di gradimento. Maria fa entrare Gigi D'Alessio, che ha scritto "Giorni", proprio per "Amici" e ora la propone con il suo gruppo, il brano sarà la nuova sigla del programma e D'Alessio, insieme a Vessicchio, ha individuato in Luca e Pamela i due ragazzi destinati a cantare la parte centrale della canzone. Ma le "messe in discussione" non sono finite: Domenico viene invitato a scendere in pista perchè Alessandra non lo ritiene idoneo, nè fisicamente (troppo brevilineo) nè tecnicamente, nè a livello di disciplina; al tal proposito vengono mandate in onda alcune immagini relative alle prove del ragazzo a lezione da lei; Domenico osserva che se fosse stato perfetto non sarebbe venuto a scuola, Alessandra ribatte che è troppo indietro, quindi ancora le immagini con Domenico che arriccia le labbra verso il naso e questo, dice Alessandra, non va bene; il ragazzo si difende affermando che lo fa anche sua madre...; al termine si chiede un parere agli altri insegnanti, Maura si dice d'accordo con Alessandra, Steve fa un distinguo sulla musicalità che secondo lui c'è mentre ciò che gli fa difetto sono la memoria e i movimenti troppo "corti", quindi ritiene di potergli concedere un paio di settimane in più; perciò visto che non c'è unanimità Domenico può restare, ma non può evitare di subire il contraccolpo psicologico per quanto gli sta accadendo e di versare una lacrima: - è inutile che mi diciate che sono basso, già lo so, cercherò di allungarmi il più possibile, almeno quando ballo...- Ma non è finita qui...Francesca e Adriano sono stati messi a loro volta in discussione dalla Celentano, che si era sempre opposta al loro ingresso, specie a quello di Francesca, secondo Alessandra "molto, molto scarsa tecnicamente e a livello di personalità, mentre fuori c'è gente molto più preparata"; la ragazza si esibisce e "almeno questa volta ha sorriso", dice alla fine Alessandra. Adriano è l'altro problema, il ragazzo fortemente voluto da Garrison che ora si dice convinto, tra qualche tempo, di poter fare la sua bella figura anche negli stili che non siano l'hip-hop e quindi si dichiara in disaccordo con la Celentano che gli consigliava di dedicarsi esclusivamente a questa disciplina. Sale la discussione tra Alessandra e Steve che non pensa minimamente di mandarlo a casa, così come, ovviamente, Garrison. Esibizione di Adriano che scatena l'ennesima discussione con Alessandra contro tutti; ora Adriano potrebbe decidere di passare alla categoria hip-hop evitando di essere messo in discussione da Alessandra e fornendo così l'agognato ballerino a Maura (il classico due piccioni con una fava), ma lui dice no, perchè la strada più facile non gli interessa; quindi via alle votazioni ma prima Vessicchio, anche a nome dei suoi colleghi non esperti di danza, chiede che gli addetti ai lavori facciano luce su un argomento su cui è difficile esprimere giudizi così netti e importanti... Continua lunedì...
Dark_Argetlam
Monday, October 13, 2008 3:07 PM
Ha vinto il sole per fortuna :D
giuggyna
Monday, October 13, 2008 3:22 PM
sisi ^^
Dark_Argetlam
Monday, October 13, 2008 8:14 PM
spero che leonardo se ne vada a casa, non mi piace per niente come balla
giuggyna
Monday, October 13, 2008 8:35 PM
già :s
giuggyna
Monday, October 13, 2008 8:40 PM
Lunedì 13 Ottobre 2008
E' bella ma non balla
Vessicchio, quale insegnante non di danza, aveva chiesto di poter capire meglio le motivazioni che hanno spinto Alessandra a mettere in discussione i banchi di Francesca e Adriano; la Celentano prende la parola e parla di predisposizioni fisiche, preparazioni tecniche, musicalità, tempi necessari all' apprendimento e via dicendo; Beppe annuisce ma, quando chiede di poter ascoltare "l'altra campana", Luca (passato alla conduzione) lo stoppa: - questa è la mozione, a voi basterà una risposta negativa per far rimanere i ragazzi nella scuola - quindi si procede...Francesca al centro: Maura dice che avrebbe preferito almeno una sfida e quindi dice no, Garrison si, nonostante il suo bell'aspetto, Steve si: - perchè dopo 14 anni di danza classica non puoi stare ancora così e io questa cosa non la sapevo - Francesca: - ma scusate allora perchè sto qui? - Garrison: - bè è passata una settimana e ho visto molto poco o niente, e mi dispiace dirlo - Maura ora si sente in difficoltà, perchè era stato proprio Garrison a volerla provare; Astolfi pensa che altri contesti le sarebbero più congeniali; prende la parola Luca: - ma come, ieri non è stata mandata in sfida e oggi la mandate a casa? è un pò un controsenso - forse il si diventa un no e allora bisogna sentire gli altri, Gabriella dice no, anche se è intonata, Grazia anche; per Fabrizio canta bene e vuole che resti, a questo punto Alessandra si rivolge a Fabrizio chiedendo se sia giusto, invertendo i ruoli e le materie, che un professore di danza faccia rimanere un cantante non voluto a discapito di altri più meritevoli...; Fabrizio ribatte che, forse, una settimana è un pò poco per decidere certe cose, ma dall'altra parte si leva un "no"...; Francesca ci scherza su con amarezza: - per una ballerina è bello essere salvati da un insegnante di canto mentre tutti gli altri non ti vogliono...- sta di fatto che, per ora, Francesca resta al suo posto. Adriano: Alessandra precisa che la sua uscita le dispiacerebbe ma in ogni modo tutti gli altri sono nettamente contrari, addirittura con "appuntamento in finale" da parte di Garrison. Valerio e Leonardo sono dunque in sfida, il primo ha la febbre ma è anche primo in classifica, tocca dunque a Leonardo (quindicesimo) ed entra lo sfidante: Tommaso, che mostra ciò di cui è capace, in stile contemporaneo. La classifica vede Serena seconda e Carlo terzo, Mario al quarto, Francesco chiude la rassegna. Via alle dimostrazioni con Josè e Maria che ballano il passo a due di Garrison "Beatiful life", quindi l'assolo di Steve sulle note di "The time is now" eseguito da Leon. Si rientra nella scuola dove Francesca medita di andarsene di sua iniziativa e ne discute con i compagni della Luna, Pamela cerca di dissuaderla e la sprona a provarci, perchè in questa settimana non è riuscita a esprimersi come può, ma Francesca: - no io nun ce vojo sta più qua dentro! me ne vado, qual'è il problema! - in questo clima di tensione ne fa le spese il caposquadra Francesco che incautamente parla della sua squadra come più debole dall'altra, Martina lo attacca: - proprio tu parli che dovevi vincere la sfida a mani basse! - ma per lo spirito di squadra c'è ancora tempo, nel bene o nel male...
Dark_Argetlam
Monday, October 13, 2008 11:06 PM
non è portata e non merita di restare, però gli hanno fatto fare una figuraccia... l'hanno presa e ora vogliono mandarla via dopo una settimana. Uno l'ha presa perché era bella e l'altro per una scommessa bah
giuggyna
Monday, October 13, 2008 11:30 PM
già non è giusto poverina :s
giuggyna
Wednesday, October 15, 2008 12:01 AM
Martedì 14 Ottobre 2008
Motivazioni
A furor di popolo Martina è eletta nuova caposquadra della Luna, Francesco (assente per impegni) è d'accordo, anzi l'ha proposto lui. Francesca si lamenta (ma col sorriso sulle labbra) di non essere considerata idonea da nessun professore o quasi e si interroga sull'opportunità di prendere lezione da chi non è motivato a darle; Domenico invece conviene sulle critiche sul suo comportamento. In sala danza Garrison invita i ragazzi messi in discussione a cercare di lavorare il più tranquillamente possibile, Francesca ipotizza che quanto accaduto potrebbe anche servirle da stimolo, Garrison dice che lui difficilmente ci riuscirebbe ma se lei ci riesce va benissimo, quindi via con la salsa! La polemica tra Maura e Alessandra ha ovviamente uno strascico, la Celentano parla alle telecamere: - ci sono due cose che non mi sono piaciute di come Maura ha affrontato questa cosa: nella vita è giusto voler ottenere delle cose ma non a qualsiasi costo, sulle spalle di uno dei ragazzi, che Maura la risolva con le sue gambe e con le sue forze. Secondo punto è il discorso, che non sta nè in cielo nè in terra, sulla versatilità: è dalla danza classica che si parte per affrontare tutti gli stili...ora con tutta la simpatia che ho per l'hip-hop non è da lì che si parte per essere versatili, è come voler cucinare qualcosa senza avere gli ingredienti..., ma come si fa a paragonare chi ha studiato classica per anni con chi ha ballato solo l'hip-hop, è assurdo; la danza è una e ha varie categorie, ma non si può paragonare una danza come l'hip-hop, nata da pochi anni, con la danza classica che ha una storia vecchia di secoli, per non parlare dei requisiti fisici che occorrono per l'una e per l'altra, Leon, che è nato ballerino classico, può fare qualsiasi cosa, un ballerino nato con l'hip-hop non potrà mai farlo...- I ragazzi sono già impegnati a provare la nuova sigla di Gigi D'Alessio, con la parte solista affidata a Luca e Pamela, come ritenuto opportuno dal cantautore, ma ogni aggiustamento è possibile. Tempi duri per Domenico, Gianluca e Francesca in sala danza classica dalla Celentano che li catechizza ricordando un pò certi sergenti dei marines: - giù le spalle! su la testa! talloni avanti! chiudi lo stomaco! - Gianluca è un pò scoraggiato e Alessandra gli dà atto di rendersi conto delle sue problematiche, cosa che secondo lei Domenico non fa, ma il ragazzo dice di si... Procedono le prove per la prima sfida della stagione: Leonardo è con Steve che dopo un pò, visto che non va come si dovrebbe e che il ragazzo non perde il vizio di guardarsi afferma con aria rassegnata: - bisogna togliere sto specchio..., ma come hai fatto a fare il ballerino? - è più forte di te eh? - aggiunge anche Garrison, ma anche Tommaso lo sfidante non vive momenti esaltanti e nel corso delle prove con Franceschina viene preso dallo sconforto e scoppia in lacrime: - sò proprio una frana...- Interrogazioni di danza per il solo Gianluca (che se lo sentiva) e che scherza con i compagni: - meglio solo che male accompagnato - tra l'altro al ragazzo è sparito il lettore mp3 e ora Luca si rivolge ai compagni con un certo sarcasmo: - facciamo in modo, se qualcuno l'ha visto, che ricompaia come per magia? grazie...- Gianluca fa il suo ingresso davanti alla Celentano sfoggiando ironia e tranquillità, Alessandra mette l'accento sul fatto che ha "già" 24 anni, oltre alle sue linee che non sono belle, cosa di cui il ragazzo è consapevole. Inizia l'esame e Gianluca dimostra di non essere digiuno di nozioni classiche, alla fine l'insegnante gli mette 5 su tecnica e fisico, 6 sul movimento, Gianluca si congeda con un suo parere sulla questione nata tra Maura e Alessandra, sposando "in toto" le ragioni di quest'ultima...
Dark_Argetlam
Wednesday, October 15, 2008 3:14 PM
Gianluca si congeda con un suo parere sulla questione nata tra Maura e Alessandra, sposando "in toto" le ragioni di quest'ultima...

che lecchino :P
giuggyna
Wednesday, October 15, 2008 9:04 PM
Mercoledì 15 Ottobre 2008
Happy birthday
I cantanti sono con Grazia e Fabrizio a provare la nuova sigla e le cose sembrano andare piuttosto bene, in una pausa Grazia parla con Alessandra cercando di dissuaderla a fumare di meno, anche perchè è con la voce che intende fare strada: - hai un dono di natura bellissimo e lo rovini così...- Maura risponde alle parole di Alessandra: dice che la sua è stata una provocazione perchè stanca che, nel 2009, l'hip-hop venga spesso discriminato a favore della tradizione classica, come in una lotta tra "conservatori" e "progressisti"; spende delle parole anche per Francesca, forse giudicata troppo in fretta e afferma che anche i ballerini di hip-hop possono crescere se seguiti con dedizione: - l'hip-hop è attuale, ovunque si balla hip-hop, negli spettacoli teatrali e nei film musicali, Alessandra è rimasta ancorata al passato senza aver spaziato su altro, forse è proprio l'atteggiamento di chi fa il classico quello di sminuire gli altri stili, dire divertente non basta, c'è una grande conoscenza tecnica e muscolare dietro un ballerino di hip-hop...- Alessandra e Silvia in duo sfoggiano le loro sapienti e calde corde vocali, quindi tutti i ragazzi riuniti da Luca per la sigla, c'è da decidere chi, tra Luca e Pamela, canterà la parte da solista e intanto Alessandra si prende un'altra ramanzina da Luca sul fumare, specie con il mal di gola. Dopo la doppia esibizione tocca agli insegnanti decidere: vince Luca per 3 a 1, il solo Perris si dichiara a favore di Pamela. Martina osserva che sarebbe giusto che entrambe le squadre avessero il loro solista, quindi altra ramanzina di Luca: Daniela (e ovviamente tutti gli altri) dovrà spegnere il cellulare una volta nella scuola, poco dopo Pamela mostra tutto il suo dispiacere per non essere stata la prescelta. Proseguono le prove in vista della sfida di danza tra Leonardo e Tommaso, Steve però, in una pausa, ha qualcosa da dire al titolare: - io ti giuro che se durante la sfida mi cambi qualcosa...mi alzo e me ne vado! tu sei un ballerino di fila, non un professionista, ed esegui la mia coreografia com'è, non come fa comodo a te...vai di nuovo! perchè ti fermi e mi guardi? vuoi andare a casa o ci vogliamo svegliare? - Interrogazione in recitazione per Angelo che però deve incassare il rimbrotto di Patrick: - devi ascoltare di più ciò che ti si dice, perchè così perdi le tue peculiarità, la tua duttilità, guarda che io, così come ti ho voluto, non ci metto niente a mettere in discussione il tuo banco! - Angelo riconosce le sue difficoltà "storiche" nell'ascolto e prende atto delle parole dell'insegnante; il ragazzo chiede quindi: - posso riscaldarmi? - e poi prende a correre a quattro zampe per tutta la sala, per poi iniziare la recita vera e propria, tutta impostata su frenetici scioglilingua, alla fine Patrick lo catechizza ancora: - per questa volta ti dò sufficiente, ma puoi fare tre volte meglio, e non abbassare la guardia, perchè la minaccia di prima è sempre valida, autodisciplinati! non rimanere invischiato nella tua, come hai definito tu stesso, ignoranza...- Luca: - ti senti ignorante? - Angelo: - si mi ci sento...sono molto critico con me stesso, non mi sento pari agli altri, in molti campi... e questa cosa mi fa star malissimo - Luca: - bè magari una decina di pagine di un libro potrebbe giovarti? - Angelo: - eh potrebbe essere un idea...- Luca: - eh magari fallo...- E' il compleanno di Mario e il ragazzo riceve degli auguri speciali dalla sua fidanzata Sarah, che non è riuscita a entrare nella scuola ma ora gli manda la sua testimonianza d'amore tramite video... e tra gli applausi dei compagni entra anche la torta con le candeline..., cori e panna in faccia per Mario...
giuggyna
Thursday, October 16, 2008 10:49 PM
Giovedì 16 Ottobre 2008
Tutti a Teatro
Gabriella convoca Valerio per affrontare un problema secondo lei non irrilevante, cioè che il ragazzo è "monostilistico" e affronta tutte le canzoni con la stessa intensità vocale; per affrontare il problema l'insegnante ha scelto il celebre brano di Luis Amstrong "What a wonderful world", suonato dal maestro Perris al piano in tre differenti versioni: una vicina all'originale, una più "swing" e una dalle caratteristiche più rock. L'esercizio riesce piuttosto bene e la Scalise commenta: - quindi canti bene solo quello che ti interessa...se non ti incuriosisce tiri a campare...- Luca: - quanto gli diamo? - Gabriella: - gli otto e i nove non mi appartengono..., direi un sei e mezzo - Valerio avrebbe voluto almeno un sette, considerando che molti dei suoi compagni forse non avrebbero fatto altrettanto, Luca gli chiede di fare un nome, lui ci pensa un pò e poi dice Iacopo, subito convocato...ma la sua prova non sarà soggetta a voto...; via alla performance di Iacopo che Valerio considera inferiore alla sua, Gabriella riconosce che Valerio ha più confidenza con il brano, ergo l'ha cantato meglio. Carlo e Serena a lezione da Alessandra, l'insegnante è soddisfatta di loro ma non nega che ci sarà da lavorare, specie per Serena; i due poco dopo sono da Maura i cui commenti sono ben diversi: - siete rigidi... il movimento deve essere continuo..., voi avete gli stessi problemi di un ballerino moderno che si avvicina alla classica, mai sottovalutare certe cose...riproviamo...- Domenica prossima sfida di canto in programma e la squadra della Luna pensa a quale dei ragazzi e quale canzone mettere in campo..., si prova e si discute... Alla fine di una lunga giornata di prove, tutti gli allievi vengono portati al Teatro Brancaccio per assistere alla prima di "Portamitanterose.it" , nel tragitto con il pullmann cantano la nuova sigla, poi tutti in sala, ansiosi di assistere allo spettacolo, alla fine Leonardo si dice molto colpito dalla bravura dei ragazzi e in particolare della grande Valeria Valeri, altri commenti in cui anche Samanta viene apprezzata, così come Pasqualino e Roberta per il loro duo canoro; la stessa Roberta si dichiara molto contenta di questo esordio, augurando agli altri ragazzi di provare le stesse emozioni. Leonardo e Tommaso si "sfidano" a distanza in sala da Steve, per la sfida vera e propria c'è ancora da attendere, ma non molto...
Dark_Argetlam
Thursday, October 16, 2008 11:05 PM
che pesante la continua pubblicità verso questo musical... non se ne può più
giuggyna
Thursday, October 16, 2008 11:13 PM
ahahah
giuggyna
Friday, October 17, 2008 10:37 PM
Venerdì 17 Ottobre 2008
Parole difficili...
Alessandra si trova da Jurman, nella delicata situazione di cantare un brano di Mina; dopo alcune frasi l'insegnante non le nasconde le proprie perplessità su quanto udito, in primis perchè la ragazza fuma, vizio da perdere se si vuole andare lontano, poi perchè la sua frase "mi ricorda la nuova Anita Baker" deve essere presa con la giusta umiltà e in prospettiva, dal momento che finora si è visto poco; la ragazza parla dell'emozione che può averla condizionata in negativo ma Luca insiste con la necessità di non fare figuracce e di svegliarsi, ipotizzando una sfida proprio per darle una scossa: - vorrei che mi dimostrassi di non aver puntato su un cavallo perdente...- la ragazza risponde che intende dimostrarglielo, riattacca a cantare, tra bellissimi alti e discreti bassi... Continuano le prove per domenica: Domenico strappa un sorriso a Steve: - non è male - e un avvertimento a Franceschina: - ora però non ti adagiare sugli allori - più tardi ancora Domenico a ballare la salsa con Daniela da Garrison, in questo frangente il ragazzo mostra qualche difficoltà in più... E' tempo di strategie tra le due squadre: i cantanti della Luna si interrogano sull'opportunità di sfidare questo o quello, considerando il possibile spauracchio di una sfida di canto e non risparmiando qualche frecciatina verso i cantanti del Sole, che intanto, origliati di tanto in tanto dagli interessati rivali, stanno provando il brano "Feel" da Jurman... Interrogazione di danza per Daniela e Alice: Garrison si dice insoddisfatto della prima e contento della seconda; viene chiamato Gianluca per far loro da partner; Daniela chiede cosa le si addebiti e Luca le risponde che ai provini aveva conosciuto un'altra Daniela, ben più determinata e meno adagiata; la ragazza parla della rivalità con gli altri che l'avrebbe in qualche modo condizionata in negativo...; via alla prova sui ritmi latini e alla fine Garrison si rivolge a Daniela ben più soddisfatto: - hai visto come hai ballato oggi? io quasi quasi ti metto in sfida...penso che potrebbe giovarti...- i voti sono 6 e mezzo per Alice e 6 per Daniela, che però contesta la sufficienza risicata, Garrison le risponde che non intende viziarla... Anche Pamela e Martina da Jurman a provare "Sono come tu mi vuoi" di Mina, ma la lezione molto tecnica di Luca sembra non essere compresa appieno dalle due ragazze e dopo, negli spogliatoi, non ne fanno mistero, Martina aggiunge: - con lui mi sento in soggezione...- anche Pamela si interroga sull'opportunità di "restare mezz'ora sul "sonooo", poi io non so come si abbassa la laringe, sembra come se ti voglia mettere a disagio, con tutti sti termini...- Martina: - già, io lo stimo ma...che me li spiegassero sti termini...- Domenico da Alessandra per una interrogazione orale, appunto sui termini, ma questa volta di danza; secondo la Celentano va molto male, sia in pratica che in teoria: - sembra che tu non abbia mai studiato danza...e invece lo hai fatto...- A domani, per i nomi di chi scenderà in sfida...
giuggyna
Monday, October 20, 2008 7:23 PM
Sabato 18 Ottobre 2008
Il Sabato di Amici - Gli sfidabili
Luca annuncia ai ragazzi che di qui a poco entreranno in studio, canteranno la nuova sigla e saranno giudicati al riguardo, conosceranno i nomi degli "sfidabili"; nell'attesa si esorcizza la tensione canticchiando o facendo stretching, ma c'è anche chi, come Martina, si tiene il classico mal di pancia da "pre-esibizione". Parte la sigla cantata e ballata, al termine Steve elogia i ballerini dal punto di vista tecnico,anche se, dice, mancavano un pò di energia, c'è comunque soddisfazione da parte dell'insegnante e, di conseguenza, dei ballerini. Minori consensi riscuotono i cantanti, in particolare Iacopo e Francesco, "calanti" nel loro spezzone di brano..., potrebbero non cantarla domani... Si procede per stabilire a quali dei ragazzi toccherà il delicato ruolo degli "sfidabili" e quindi via alle esibizioni di coloro che, secondo gli insegnanti, gravitano nell'area a rischio; inizia la squadra della Luna: canto donna con Martina che canta "Sweet about me", al termine della sua prova Gabriella e Grazia si dicono soddisfatte della sua performance e ritengono che possa fare a meno di una sfida, di parere opposto Palma e Vessicchio che, ovviamente meno contenti dei suoi progressi, pensano che una contesa possa darle la scossa che le serve, così Jurman è l'ago della bilancia ma è indeciso, una piccola contestazione della ragazza, che parla di come tutti abbiano avuto ancora troppo poco tempo a disposizione per crescere, porta Jurman a decidere per la sfida, ancora Martina polemica: - ah se diciamo qualcosa ci mandate in sfida? - Luca: - no, era già propenso a decidere in tal senso - sta di fatto che Martina si accomoda tra gli sfidabili, ma subito dopo va in onda la registrazione della puntata di venerdì quando Martina e Pamela si erano lamentate dei metodi di Jurman, secondo loro esageratamente "tecnici" e descritti con termini poco comprensibili...; su questo ultimo tema Luca garantisce la spiegazione di ogni termine, ma invita Pamela a un bagno di umiltà quando rivendicava di voler cantare come più le piace: - padronissima di farlo, ma sappi che in un eventuale futuro, con un eventuale produttore, non potrai...- Pamela scende comunque in pista per cantare "Sono come tu mi vuoi" e alla fine tutti gli insegnanti la giudicano non meritevole di sfida, tranne Jurman. Adriano balla l'assolo di Steve e alla fine tutti concordi nel dire che il ragazzo, anche se ancora un pò contratto, migliora e può astenersi dall'andare in sfida; è proprio Adriano a rivolgersi alla Celentano chiedendo di poter intensificare le lezioni: - ero venuto anche per poter imparare, ma la sua scelta di mettermi tra i cantanti, che partono praticamente da zero, non mi ha certo permesso una crescita tecnica...- Alessandra ritiene ancora valida la sua scelta di farlo ripartire dalle basi, una scelta che può essere tranquillamente reversibile, anche tra due settimane o un mese, ma non si nega per un'eventuale lezione di approfondimento post-orario, idea lanciata da Luca. Francesco chiamato in pista per cantare "Dicono di me"; anche in questo caso, al termine dell'esibizione, c'è parità di opinioni diverse: Grazia e Gabriella per un deciso no alla sfida, Fabrizio e Jurman per un si, tocca a Vessicchio far pendere la bilancia a favore della sfidabilità che secondo Beppe non può che giovargli, vista anche la sua pessima posizione in classifica. Andreina nell'assolo di Maura "When i grove up", alla fine Maura parla di "disastro", di grosse mancanze, quindi è per la sfida, Garrison dice no, Steve dice si "per tirare fuori la grinta", Mauro è per il no, 2 a 2 quindi, ma Alessandra la manda in sfida. Ora il resto della squadra deve decidere chi dei due cantanti meriti la maglia della "sfidabilità" (Andreina è l'unica ballerina e quindi lo è "di diritto"), il nome che esce è quello di Francesco. Entra la squadra del Sole che si sottoporrà allo stesso vaglio: inizia Alessandra sempre con il brano di Mina al termine del quale Jurman , avendo puntato su di lei, intende mandarla in sfida per chiederle di più; Vessicchio è d'accordo, Palma e Grazia no, Gabriella dice si, Alessandra è sfidabile e Luca, prima che vada al posto, prima si rivolge alla ragazza: - hai promesso di smettere di fumare - e poi ai compagni: - mandatela in sfida, ha bisogno di dimostrare chi è...- Passo a due di Garrison per Alice e Gianluca: "Salsa con coco", ma la verifica era solo per Alice; Garrison alla fine le fa i suoi complimenti "brava e comunicativa", no alla sfida da parte di tutti i professori. Iacopo esegue il brano di Cremonini eseguito prima da Francesco: tutti d'accorso sulla sua sfidabilità tranne Jurman che vuole lavorare per la sua crescita; Iacopo dice di sentirsi un pò "discriminato", la Scalise intende fugare i suoi dubbi. Daniela balla sempre sull'assolo di Maura, ma a un certo punto si ferma ( per lei "antichi" e riconosciuti problemi di memoria), ciononostante Maura riconosce il poco tempo a disposizione per le prove e non intende mandarla in sfida, Alessandra pensa che invece le servirebbe e così Garrison "per fare vedere quanto sei brava", Steve è sulla stessa linea e quindi Daniela indossa la maglia rossa; in pista scendono Iacopo e Alessandra per il verdetto dei compagni, verdetto che invia Alessandra in sfida perchè, come precisa Angelo: - la nostra tattica è quella di non perdere nessuno dei nostri, quindi mandiamo in sfida il più forte...- a domenica...
giuggyna
Monday, October 20, 2008 7:36 PM
Sabato 18 Ottobre 2008
Amici libri - Pinocchio 2
Seconda puntata di "Amici libri", e di "edizione favolosa 2". Rientrano in studio i celeberrimi protagonisti della fiaba di Pinocchio e Busi rivolge la sua e la nostra attenzione verso la figura di Geppetto: il falegname e "neopapà" povero e di umili origini, che cerca nell'istruzione del figlio anche un suo "riscatto" nella società, un'aspirazione sempre attuale... Dunque Geppetto, pur di mandare suo figlio a scuola, vende la sua unica giacchetta rimanendo in maniche di camicia, ma Pinocchio, zompettando verso il suo primo giorno di scuola, si imbatte nel Circo dei burattini di Mangiafoco e cede alla tentazione: vende per pochi soldi l'abbecedario e compera il biglietto per lo spettacolo, una rappresentazione della Commedia dell'Arte italiana con tutte le sue principali figure e a cui Pinocchio prende parte: il "Teatro nel Teatro" come dice Busi, uno spettacolo che gli spettatori ritengono facente parte del "copione". Dice lo scrittore: - Collodi è dunque l'antesignano di ciò che si vedrà in seguito: oltre al teatro nel teatro, il romanzo nel romanzo, il cinema nel cinema...- Mangiafoco non gradisce affatto che Pinocchio sia diventato improvvisamente la star del suo spettacolo, che venga salutato come un fratello dagli altri burattini (come se Pinocchio esistesse già da tempo). Il burattinaio infuriato lo fa rinchiudere e alla fine della rappresentazione ordina a Pulcinella e ad Arlecchino di prenderlo e gettarlo nel fuoco affinchè il suo montone venga ben rosolato. Busi a questo punto decide di fare un passo indietro, parlando del Collodi e di alcune "voci" sul suo conto: c'è chi ha sostenuto che Pinocchio fosse stato scritto in funzione di un suo vizio per il gioco d'azzardo...chi addirittura che abbia "buttato giù il testo in una notte" (cosa questa che lo scrittore non prende assolutamente in considerazione). Collodi è il nome d'arte di Carlo Lorenzini, nato nel 1826 e morto nel 1890, un giornalista e un uomo che non "lascia traccia", con le poche le notizie che si hanno su di lui. Quindi tratta l'argomento della "fame" e dello "stomaco vuoto", tematiche onnipresenti nel libro e anche nell'Italia di metà Ottocento, caratterizzata dalla grande miseria e dalle migrazioni verso il nuovo mondo, specie dal meridione. L'altro l'argomento che lo scrittore affronta è quello "dell'aspetto fisico che non corrisponde all'animo" descritto dal Collodi nella fase successiva alla disperazione di Pinocchio votato alla morte e poi alla sua coraggiosa presa di posizione allorchè Mangiafoco, commosso dai pianti del burattino, decide che il suo montone debba essere comunque ben cotto e che Arlecchino venga bruciato in sua vece: Pinocchio dice no e, in uno slancio di onore e coraggio, si dice disposto al proprio sacrificio pur di salvare suo fratello Arlecchino...; così il terribile Mangiafoco, dall'aspetto così poco raccomandabile, descritto in modo minuzioso dal Collodi, si intenerisce e si accontenta di un arrosto meno cotto. Dice Busi: - Collodi è non soltanto laico, è anche anticlericale, esempio più unico che raro allora...e direi anche adesso, smentisce le già presenti teorie del Lombroso, quindi il destino di un uomo non dipende dalla sua fisicità ma lui stesso ne è l'artefice, e ancora: non è detto che a un gran signore corrisponda altrettanta nobiltà d'animo; quello del Collodi è un fenomeno di rottura, di trasgressione verso la morale precostituita, di satira ai costumi del tempo - Tornando alla storia Mangiafoco regalerà addirittura cinque monete d'oro a Pinocchio, dopo aver saputo del suo povero babbo e della mamma mai avuta, ma il burattino incontrerà il Gatto e la Volpe, come dice Busi nel "momento forse più luminoso" della fiaba, due personaggi che sovvertono quelli precedenti della Commedia dell'Arte con i loro ruoli ben definiti, con quelli di antieroi, di campioni di finzione e di furbizia, aspetti non estranei a una certo tipo di mentalità italica. Un ballo di Busi con i ragazzi presenti in studio e quindi lo scrittore cerca di intavolare un dibattito ispirato dalla scritta sulla lavagna: "ti senti più burattino o più burattinaio?": tra chi dice che non sarà mai un burattino e chi afferma che in questo paese lo siamo un pò tutti perchè il burattinaio è il potere, tra chi tuona contro il nepotismo universitario e discapito della meritocrazia, l'osservazione più interessante la fa forse Luca, nei panni di Mangiafoco, rivolgendo una domanda allo scrittore: - come si esce dal circolo vizioso burattino-burattinaio? - Busi risponde di non avere ricette per questo, ma che a sta a ognuno di noi trovare la propria strada: - le rivoluzioni nascono fra le mura domestiche, ricordando che tutto è momentaneo, che la nostra libertà non deve diventare solitudine ma deve essere condivisa con altri, è una questione di generazione, di mentalità, di cultura e di...tantissima umiltà -
giuggyna
Monday, October 20, 2008 7:49 PM
Domenica 19 Ottobre 2008
Speciale Domenica - Il Sondaggio
Alla sigla iniaziale cantata con la consueta passione da Luca e i ragazzi tutti, Maria annuncia subito l'argomento che contraddistingue gran parte della puntata odierna e che darà fuoco alla miccia di un contenzioso che ha impegnato le due colleghe di danza: ha ragione Maura a volere un banco per l'hip-pop, o ha ragione la Celentano a difendere la danza classica come migliore espressione artistica? Maria espone il punto di vista di Maura, per nulla disposta a considerare la sua materia come la "cenerentola" della situazione, tanto più che questa espressione della danza non solo è al passo coi tempi, ma garantisce una maggior possibilità di lavoro e, a dimostrazione di ciò , propone la visione di tre RVM nei quali scorrono le immagini delle notevolissime esibizioni di Sofia Boutella, dei ballerini di Jennifer Lopez a agli assolo di Justin Timberlake: all'occhio del profano sembrano sorprendenti per tecnica, tonicità e dinamicità, ma non basta e subito dopo 5 ragazzi fanno il loro ingresso per dimostrare dal vivo la loro abilità! Tutti notevoli e coinvolgenti. La Celentano trova scorretto il modo in cui la collega affronta la questione. - meglio farebbe a sottoporre questi ragazzi a una sfida, avrebbero una valutazione adeguata - ma la Paparo sottolinea che quando vengono ai provini questi ragazzi trovano sempre troppe riserve, le stesse per cui non riescono ad accedere alla Scuola e tiene fermamente a spiegare il suo concetto di versatilità: occorrono , ricettività e voglia di sperimentare, non solo doti tecniche, questi requisiti fanno la differenza! Fra le due colleghe volano davvero scintille, tuttavia Maria ritiene che la mozione di Maura meriti di essere presa in considerzione dal pubblico che ,da subito, è chiamato a esprimere il proprio parere nel sondaggio pubblicato nel Sito Ufficiale, un parere non vincolante che verrà reso noto a tempo e luogo. Garrison , schierato con la Celentano, teme che gli "specialisti" in studio non sentano il desiderio di cimentarsi anche nella loro disciplina ma Maura sgombera subito il campo sostenendo l'esatto contrario:- non solo loro che non vogliono voi, ma voi che non accettate loro! - Ma a questo punto si aspetterà il giudizio del pubblico, intanto i 5 ragazzi 5 hanno una settimana di tempo per prepararsi, poi si vedrà! Resta l'interrogativo di partenza, chiede Maria - : -ma se il pubblico si esprimerà a favore di Maura tu cambierai idea?- Un lapidario no chiude, per ora, la questione! Sul tappeto ora c'è il caso di Francesca, la ragazza, sentendosi sottostimata dai sui insegnanti ha espresso il proposito di lasciare la scuola, Luca ha rimandato a oggi il dibattito e lei ribadisce la sua intenzione perchè, trattandosi di una ballerina, non trova sensato rimanere dal momento che i suoi insegnanti (leggi Celentano e Garrison ) avendola voluta, dopo solo una settimana pensano che non sia all'altezza della scuola; Maura non vuole che lei abbandoni e promette alla ragazza di seguirla personalmente; Garrison a sua volta la rincuora dicendole che l'ha vista lavorare bene negli ultimi giorni e un forte abbraccio suggella la tregua. Ma la giornata è piena di sorprese, non tutte piacevoli, come scopre Domenico pizzicato, durante una puntata, nell'esternazione di pensieri non affettuosi all'indirizzo della Celentano:- è una bastarda , io la odio -; il ragazzo viene chiamato al centro dello studio e, davanti alle prove inconfutabili del suo comportamento, non nasconde il disagio ma sostiene che quelle parole erano rivolte all'indirizzo di una perosna del pubblico, Gianluca , interpellato, lo smentisce e la sua posizione si aggrava, non solo per l'accaduto ma anche per il maldestro tentativo di non assumersi la responsabilità del fatto; Alessandra ritiene che questi atteggiamenti siano gravissimi e che occorra ristabilire il senso del dovere e del rispetto per i ruoli e i valori e chiede l'espulsione del ragazzo, Garrison appoggia senza riserve la sua collega , Maria sospende temporaneamente la questione e dà il via alle sfide, intanto la Commissione ci pensa... Sfida di Canto inizia per "il Sole" Alessandra alle prese con il mitico "Come tu mi vuoi" , indimenticabile successo della grande Mina, che la ragazza affronta con piglio e sonorità intense; anche Martina dà una buona prova, Jurman le fa notare di non capire tutto quello che canta e di non fare le correzione che le ha insegnato , la ragazza parla di soggezione nei suoi confronti e gli chiede meno "tecnicismi", la commissione si pronuncia e sceglie Martina, un punto per la squadra della Luna. Con una passo a due di Garrison si sfidano Andreina e Adriano vs. Gianluca e Daniela, sul volto della Celentano si coglie un'espressione "disgustata" che l'insegnante nega ma , nel non apprezzare nessuno di loro, considera meno peggio il lavoro di Daniela e il compagno: un punto alla squadra del Sole. Al via la seconda prova di canto che vede impegnati Luca (Sole) e Valerio (Luna) nel brano "Dicono di me" di Cremonini: modi diversi di interpretare , più "autoriale" quello di Luca, più classico quello di Valerio, alla fine pareri discordi anche nella commissione che a maggioranza vota a favore di Luca , interpellato in merito lo sconfitto reclama di avere lavorato molto e da solo sul pezzo e non condivide il verdetto.: 2 a 1 per il Sole. Di nuovo il ballo, a cimentarsi sono Adriano (Luna) e Gianluca (Sole) sulle note di "Safari" di Jovanotti/Negramaro, bravi ed intensi entrambi ma la vittoria di Adriano porta in pareggio la squadra della Luna: 2 a 2, tutto ancora in gioco. Ultima sfida in palio e risultato finale, Canto: tocca a Luca (Sole) cimentarsi in "Feel" di Robbie William, ma la caposquadra Daniela chiede e ottiene dalla commissione di giocare il Jolly, sicchè canterà Silvia accompagnandosi al piano e scegliendo il pezzo ; Martina parte all'attacco e dichiara scorretto il gioco degli avversari ritenendo che Silvia abbia più chances di vittoria, Daniela difende se stessa a la propria squadra capace , a suo dire, di mettersi in gioco e di "fare squadra" cosa che evidentemente fa loro difetto, si parla di ipocrisia , si sente parlare di una non meglio identificata "coinquilina", Maria vuole capirne di più si e si apprende che Alessandra, prima in stanza con le ragazze della Luna, ha chiesto di essere trasferita per evidenti contrasti di coabitazione, da qui l'appellativo; il battibecco è acceso ma la gara deve continuare e Martina vorrebbe a sua volta tentare la carta del Jolly, ma poichè questa proposta era stata fatta alla commissione per un'altra prova, Chicco deve rigettare l'istanza... e parlano le rispetive ugole di Silvia e di Francesco, la prima seduta al piano sulle note di "One" (U2) ,il secondo alle prese con "Feel": vince la Luna per 3 a 2!! Gli sfidabili sono Alessandra e Daniela, la commissione chiama Alessandra ma la sua caposquadra si offre di sostituirla, il che suscita la reazione annoiata di Pamela che accusa la prima di essere così buonista e tanto , troppo protettiva, Piero accende i motori e fa sentire la sua voce in difesa delle compagne che considera persone eccezionali. Si ritorna sulla questione Domenico e prima di arrivare alla conclusione del caso scorre un altro RVM, nel quale il ragazzo, proprio oggi, a microfoni e telecamere aperte, aggiunge del suo, Maria chiede a tutti i ragazzi cosa pensano del comportamento del compagno ,quasi tutti deprecano il suo comportamento o tacciono, solo Angelo infine spezza una lancia, e che lancia, in favore del compagno: - tutti abbiamo parlato male dei nostri professori, qui come a scuola, perchè fingere di essere così perfettini , io ne ho dette di peggio e forse lo rifarò e anche voi (rivolto agli insegnanti) ricordate come eravate da ragazzi! - Anche Leonardo trova eccessivo l'eventuale espulsione...ma un pò dopo. La questione è seria, se la commssione farà sua l'istanza della Celentano il ragazzo dovrà lasciare la scuola! Prende la parola Vessicchio che sente di dovere totale solidarietà alla decisione di Alessandra, in quanto persona coinvolta, ma deve essere lei a prendere una decisione così grave; Patrick le chiede se avrebbe fatto la stessa cosa con un allievo di talento, Maria suggerisce clemenza ricordando che ben altri personaggi sono stati beccati nei fuori onda di Striscia - e che forse, quindi, pensiamoci su ... - Domenico si scusa e racconta di non avere avuto mai alle spalle una famiglia che forse avrebbe potuto insegnargli i valori di cui si parla: educazione e rispetto, Garrison si oppone all'eliminazione del ragazzo offrendosi di stargli alle costole "con il fucile" , Maura si racconta come una ribelle che ha sempre pagato sulla propria pelle il suo spiritaccio e propone una sospensione,Grazia, memore delllo scorso anno, racconta che il figlio adolescente le fa sempre fare un bagno nella realtà, Chicco raccomanda di non punire uno per insegnare a tutti perchè dice- non è il nostro lavoro! - La Celentano viene sollecitata a rivedere la sua intransigente posizione e l'insegnante dopo una breve pausa, propone: un mese di sospensione e un esame di ammissione! Per Maria è un successo e gli insegnanti sono chiamati a esprimere il loro voto: tutti daccordo meno uno , Fabrizio Palma il quale ricorda tutto quello che lo scorso anno è stato detto su lui e Grazia e come sia sopravvissuto ugualmente, - bene, Domenico torna al tuo banco - dice Maria , il ragazzo prende posto ( ma avrà imparato lo stesso qualcosa) e la Celentano replica :- come se non fosse successo nulla allora?-

Per partecipare al sondaggio:

http://www.mariadefilippi.mediaset.it/amici/sondaggio/sondaggio_83.shtml

giuggyna
Monday, October 20, 2008 8:00 PM
Lunedì 20 Ottobre 2008
La prima sfida
La questione delle offese rivolte da Domenico alla Celentano continua ovviamente a tenere banco in studio: dalla prima ipotesi di espulsione si è passati alla sospensione per un mese ma Palma si dice contrario, perchè: - tagliare le gambe a un ragazzo potrebbe portare a conseguenze gravi, il nostro compito è educare non reprimere, così non gli insegni nulla - Alessandra: - se le punizioni non sono forti non servono - Domenico riconosce di aver sbagliato ma evidentemente non può bastare, si chiede anche il parere di Garrison che si schiera con Fabrizio: - a casa non imparerà nulla...io sono disposto anche a fargli da padre se vuole, ma qui dentro - la questione resta in sospeso e si passa alla sfida, il cui giudice sarà il celebre Andrè De La Roche, non nuovo al nostro programma. Inizia Leonardo che presenta il suo cavallo di battaglia... queste poche settimane di scuola gli sono servite eccome! gli risponde Tommaso con il proprio, in stile decisamente contemporaneo, bene anche lui, nella sua particolarità. La seconda prova consiste nell'assolo di Steve, dimostrato da Leon e che Steve definisce molto difficile, quindi "bando agli specchi" (Steve in settimana si era molto arrabbiato con Leonardo perchè si guardava sempre e cambiava anche la coreografia) e via a "The time is now". Dopo la prova dei due De La Roche, intende vedere anche il passo a due di Garrison "Beatiful liar", mentre Josè e Maria dimostrano, scorre il crawl sull'opportunità per chi intenda esibirsi al Teatro Brancaccio con i ragazzi di Amici: bisogna lasciare il proprio nome al botteghino prima dell'inizio dello spettacolo Portamitanterose.it, per info
06-98264500 . Partono Tommaso con Franceschina e poi Leonardo con Maria. Due buone prove dopo le quali si aspetta il verdetto di De La Roche che prima si complimenta con i due coreografi e poi definisce i due ragazzi "molto simili e molto diversi": - Leonardo ha grandi doti fisiche per la danza, ma serve molto lavoro e molto controllo; Tommaso ha una buonissima energia e grinta, ma non basta, vince Leonardo! - applausi dei compagni e dello studio per lui. Via alla classifica per verificare la posizione di Alessandra che se non è prima va in sfida e Daniela si rilassa: siccome è decima Alessandra è in sfida e subito viene fatta entrare la sfidante Alessia, già conosciuta sia da Alessandra che da altri per i vari stage, Alessia canta "I have nothing"; grande potenza vocale della ragazza per il brano della Houston...per Alessandra non sarà una passeggiata... Valerio è sempre primo, Serena, Adriano, Mario della Luna ai primi quattro posti, all'ultimo posto Martina; Alessandra ritorna all'inizio della puntata, non volendo che la questione di Domenico " passi in cavalleria" mentre invece urge una decisione, qualunque essa sia, Zanforlin convocherà la commissione all'uopo e poi ricorda il sondaggio sul nostro sito sulla "querelle" tra Maura e la Celentano, mentre Chicco ricorda il sito www.nastrorosa.it, per la prevenzione del cancro al seno.
Dark_Argetlam
Monday, October 20, 2008 10:56 PM

mentre Josè e Maria dimostrano, scorre il crawl sull'opportunità per chi intenda esibirsi al Teatro Brancaccio con i ragazzi di Amici: bisogna lasciare il proprio nome al botteghino prima dell'inizio dello spettacolo Portamitanterose.it, per info 06-98264500 .



strano... ahahah

comunque domenico fuori!
giuggyna
Tuesday, October 21, 2008 10:36 AM
io ieri me lo sn xso :(
Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 1:51 AM.
Copyright © 2000-2014 FreeForumZone snc - www.freeforumzone.com