Print   Search   Utenti   Join     Share : FaceboolTwitter
CARMINE84
Sunday, February 17, 2002 2:07 PM
Un amico virtuale per l'adolescente
17 su 100 si confidano in chat
In fondo non sono poi così diversi da come siamo stati noi e prima di noi i nostri genitori o i nostri nonni: estremisti e violenti per amore, disposti a litigare e a rompere con tutto e con tutti, pronti a innamorarsi ogni due mesi, abilissimi a chiudersi a riccio quando qualcosa non va.
Ma, a guardare meglio, una piccola grande differenza c'è: Internet come valvola di sfogo, la chat deputata alle confidenze, l'amico virtuale considerato una spalla alla stregua di uno in carne e ossa.
Sono gli under 19 visti dal CSA, il Centro Studi per l'Adolescenza diretto dal presidente di Associazione Allegra, Mariolina Palumbo. Un'indagine condotta su 1300 ragazzi (45 per cento) e ragazze (55 per cento) di età compresa tra i 13 e 19 anni ha accertato che le confidenze si fanno in primo luogo all'amico o all'amica del cuore (37 per cento), ma per il 31 per cento degli intervistati 'il diario' (o l'agenda scolastica, la sua versione più moderna) resta ancora il primo ad essere messo a parte dei segreti più intimi e importanti. Non solo: a fronte di un 24 per cento che sostiene di non parlarne con nessuno, almeno in un primo momento, e di un 19 che si rivolge subito ad amici e amiche, ben il 17 per cento sceglie di confidarsi su Internet, protetti dall'anonimato di una chat. Decisamente out genitori e parenti, sentiti come troppo lontani dal loro mondo.
"Gli adolescenti - ha commentato Mariolina Palumbo - sono dunque alla ricerca di qualcuno che li ascolti, che parli il loro linguaggio e che sia in grado di capirli". Non stupiscono a questo punto i loro modelli, personaggi che tutti i giorni vedono alla televisione o che sentono parlare alla radio, in cui si riconoscono e che prendono come veri e propri punti di riferimento: Federica Panicucci (39 per cento), seguita a ruota da Camila Raznovich (32), testimonial dello spot Nescafé e conduttrice di Love Line su MTV. Seguono in questo elenco di 'amici mediatici' Fabio Volo (28 per cento), Daria Bignardi (21) e Alessia Marcuzzi (19).
L'indagine del Csa ci dice anche che se la musica rimane uno dei mezzi espressivi in cui si riconoscono maggiormente, quando sono loro stessi a doversi esprimere in modo diretto, i giovani preferiscono strumenti come gli Sms e le mail (rispettivamente 24 e 21 per cento). Il telefono o il parlarsi vis a vis può creare qualche difficoltà (13 per cento), mentre le chat fanno sentire a proprio agio 17 adolescenti su 100. Superati dalle tecnologie, le vecchie e tradizionali lettere (preferite soltanto dall'8 per cento degli intervistati), ed anche i vituperati 'murales' e 'graffiti' (11 per cento).



CARMINE 84


Il forum dedicato alla trasimissione 'Saranno Famosi'



CARMINE84
Sunday, February 17, 2002 2:09 PM
Chattando con uno sconosciuto
La registrazione costa cinque euro
"Nome in codice Mickey, anni 26, città di provenienza Milano, professione barman, interessata a nuove amicizie a Milano e dintorni". Un profilo tipo, di quelli che stanno ingolfando il database di MLIO, la community di Gsmbox che in Spagna "conta già centinaia di migliaia di iscritti. Siamo partiti ad agosto - racconta Raffaele Giovine, amministratore unico della società che ha ideato il format, la E-production - e dopo pochi mesi possiamo dire che è il gioco per cellulari di maggior successo di sempre".
Un gioco, dunque, con tutta una serie di regole che soltanto la fantasia ha il diritto di contravvenire. E' vero che per registrarsi è necessario dare alcune informazioni (sesso, località da cui si telefona, un breve profilo personale), ma è altrettanto vero che già a partire dal nickname ognuno può crearsi l'identità che preferisce. Più o meno come succede in chat, quando l'anonimato e la pressoché assoluta certezza di non essere smascherati avvallano i travestimenti più inverosimili.
Ma ecco cos'è e come funziona quello che Giovine definisce "il gioco delle coppie, con tanto di classifica e premi per il più corteggiato (o la più corteggiata) e per chi si conquista il favore degli iscritti a suon di messaggini": si tratta di un servizio mobile da venerdì scorso attivo anche in Italia che permette di inviare via Sms un 'messaggio nella bottiglia' completamente anonimo e di entrare in contatto con ragazze e ragazzi sconosciuti. Magari anche con la futura... metà.
Partecipare è semplice: basta possedere un cellulare con il quale comporre l'899 00 22 33, sapendo che il costo della telefonata - 5 euro più Iva - consente di autoricaricarsi per un credito che corrisponde a 18 Sms. A chiamata finita, si riceverà il primo di quattro Sms necessari per iscriversi alla chat.
La 'caccia' è aperta. Da questo momento sarà possibile cercare l'anima gemella inviando un messaggino con il comando CER (al costo stabilito dal proprio gestore) oppure aspettare che sia un membro della community a cercare il contatto (al costo di 25 centesimi più Iva).
"L'esperienza spagnola - continua Raffaele Giovine - ci dice che dopo una media di tre Sms si arriva al contatto vero e proprio; le persone che stanno chattando decidono spontaneamente di scambiarsi il numero di cellulare, che ovviamente è riservato, e quindi di 'uscire' dalla Community. Sette mesi di MLIO spagnolo ci dicono anche che sono più le donne che si appassionano al 'messaggio in bottiglia': 60 contro 40; che i fan più scatenati sono i giovanissimi tra i 15 e i 25 anni (ma aumentano i quarantenni che si registrano); che possiamo scommettere sullo stesso risultato qui, in Italia".

Come dargli torto? L'appuntamento al buio è per sua natura intrigante e pochi riescono a resistere alle lusinghe di uno sconosciuto (o sconosciuta). Prova ne è lo stesso sondaggio condotto da GsmBox secondo cui il 78 per cento degli intervistati ha risposto affermativamente alla domanda: "se ricevi un SMS da una persona che non conosci rispondi?".



CARMINE 84


Il forum dedicato alla trasimissione 'Saranno Famosi'



CARMINE84
Sunday, February 17, 2002 2:11 PM
Sms 'piccanti' per proposte anonime
Con 'Flirt Alert' gli utenti di telefonia mobile (inglesi) potranno scambiarsi messaggi osée senza farsi scoprire. Almeno all'inizio
Messaggi, proposte e complimenti osée arriveranno sul telefonino via Sms. In forma anonima. In modo da aumentare l'alone di mistero sul mittente, trovare il coraggio per dichiararsi e rendere più divertente e intrigante la 'corrispondenza sexy' sul cellulare. Inviti a cena a lume di candela o soprattutto al dopo-cena, allusioni ammiccanti, doppi sensi e giochi di parole, piuttosto che inviti 'a luci rosse' del tutto espliciti, prenderanno la forma di Sms 'senza firma' e senza far comparire il numero di cellulare di chi li invia. Almeno per gli utenti di telefonia mobile della compagnia inglese Virgin Mobile, che in vista del giorno di San Valentino lancia un nuovo servizio ribattezzato 'Flirt Alert', dal nome già abbastanza esplicito: un 'avviso' per flirtare via Sms.
Il servizio consentirà agli utenti abbonati a Virgin Mobile, la società del miliardario Richard Branson (proprietario anche della compagnia aerea Virgin Atlantic), di scambiarsi 'messaggini' piccanti, o solo divertenti, con cui corteggiare o prendere in giro fino a cinque persone alla volta. A patto che i destinatari siano a loro volta già registrati nell'apposito database. "Il servizio Flirt Alert è divertente" spiega Nick White, capo di Virgin Xtras, a cui è affidato lo sviluppo dell'iniziativa, "e permette ai clienti di trovare persone affini con cui flirtare a ogni ora del giorno o della notte: è sicuramente un passo avanti per tutti quegli utenti di telefonia mobile che spesso inviano messaggi sexy via Sms agli o alle amanti, o a quelli potenziali. Ed è un'alternativa divertente e intrigante, anziché inviare un messaggio ubriachi alle tre del mattino a un ex amante o a una collega di lavoro".
Ma l'idea degli Sms 'piccanti' per San Valentino in Inghilterra ha già provocato le proteste di alcune organizzazioni per la tutela dei bambini, per il timore che il servizio possa diventare popolare anche tra i minorenni che ormai ricorrono sempre più spesso agli Sms anziché alle telefonate tradizionali. "Potrebbe dimostrarsi un terreno fertile per i pedofili a caccia di giovani vulnerabili da contattare e adescare via cellulare", osserva Lorna Madden, dell'organizzazione religiosa Evangelical Alliance, "che oltre tutto potrebbero essere favoriti dalla forma anonima dei messaggi".
Madden ha così invitato Virgin Mobile a fare marcia indietro, ma la società di Tlc ha risposto facendo notare che i messaggi di contenuto esplicitamente osceno saranno banditi dal servizio e che gli utenti avranno il potere di bloccare l'arrivo di quelli non graditi. Virgin Mobile sta pianificando di lanciare una nuova gamma di servizi per telefonia cellulare dedicati agli adulti, e l'obiettivo della compagnia inglese è quello di entrare nel mercato del 'mobile entertainment', delle funzioni per giocare e divertirsi abbinate alle potenzialità dei telefonini. Contemporaneamente all'avvio di Flirt Alert l'azienda ha in programma anche un servizio di scommesse via cellulare, e altri servizi mobili rivolti a un pubblico adulto saranno introdotti nel corso del 2002.


CARMINE 84


Il forum dedicato alla trasimissione 'Saranno Famosi'



CARMINE84
Sunday, February 17, 2002 2:14 PM
UN INVITO STELLARE
In chat con gli alieni
Internet per dialogare con i marziani: è l'idea di Allen Tough, docente di educazione civica all'Università di Toronto
"Un saluto a tutti gli extraterrestri! Ovunque voi siate nell'Universo, vi diamo il benvenuto. E vi invitiamo a stabilire un contatto con noi e con l'umanità intera. Non vediamo l'ora di parlare con voi". E' questo il messaggio, rivolto a ogni forma di vita presente nell'Universo, che un gruppo di 80 docenti universitari americani ha scelto di pubblicare sul Web. In attesa di un segnale proveniente dallo Spazio, i professori hanno pensato che, forse, gli extraterrestri fossero più interessati alle nuove tecnologie che alle vecchie onde radio. Così è nato WelcomeETI (Benvenuti extraterrestri), un sito che intende stabilire, attraverso Internet, un contatto con gli alieni presenti nelle galassie. Perché se ET, il tenero protagonista della fiaba di Steven Spielberg, arrivasse oggi sul nostro pianeta certo non utilizzerebbe il telefono, ma rimarrebbe affascinato dal computer, dalla Rete e dalla posta elettronica. Altro che "ET, telefono… casa", il suo tentativo di comunicare con noi si tradurrebbe in un più tecnologico "ET, cellulare… e-mail".
L'idea di utilizzare Internet per dialogare con i marziani è venuta a Allen Tough, canadese, docente di educazione civica all'Università di Toronto. Il professore, grande appassionato di fantascienza, è convinto che già siano presenti sulla Terra alcune forme di vita extraterrestre e che per stabilire un contatto non serva altro che invitare gli alieni a un dialogo. Accumulazioni di energia, campi magnetici, materiale interstellare, in qualunque forma queste si presentino, WelcomeETI è pronto ad ascoltarli, via chat o e-mail. Il sito non fa parte di alcuna organizzazione ufficiale e non è legato ad alcun ente o partito. Gli ET sono invitati a mettersi in contatto, via e-mail (speriamo che nell'Universo la posta elettronica funzioni…) direttamente con il professor Tough.



CARMINE 84


Il forum dedicato alla trasimissione 'Saranno Famosi'




liama
Sunday, February 17, 2002 6:28 PM
seeeeeeeeeeeeeeee [SM=x74591] [SM=x74591] [SM=x74591] [SM=x74591] [SM=x74591] [SM=x74591] [SM=x74591] [SM=x74591] [SM=x74591] [SM=x74591] [SM=x74591] [SM=x74591] [SM=x74591] [SM=x74591] [SM=x74591] [SM=x74591] [SM=x74591] [SM=x74591] [SM=x74591] [SM=x74591] [SM=x74591] [SM=x74591] [SM=x74591] [SM=x74591] [SM=x74591] [SM=x74591] [SM=x74591] [SM=x74591] [SM=x74591] [SM=x74591] [SM=x74591] [SM=x74591] [SM=x74591]
____________________

[URL]http://www.smsatme.com/sma/sms.php?auth=g:7Fo:9Er:CD:B9B


[=URL]sms[IMG]http://www.plauder-smilies.de/snake.gif[/IMG]

[IMG]http://digilander.iol.it/StellaDiOriente/nuvolakao.gif[/IMG]Oasislive

[IMG]http://www.postare.it/smilies/ironiche/26.gif [/IMG]MeNtAlMenTe InStAbILi FoRuM
Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 7:50 AM.
Copyright © 2000-2014 FreeForumZone snc - www.freeforumzone.com