Print   Search   Utenti   Join     Share : FaceboolTwitter
Pages: [1], 2
tuono blu mk4
Thursday, June 11, 2009 9:33 PM
Ciao ragazzi, questa è stata una settimana davvero impegativa e tramite la collaborazione di un tecnico di formazione sul trattamento della pulizia di aspirazione: intercooler, egr, collettore, valvole e di scarico (collettore e soprattutto geometrie variabili della turbina) sono stato talmente impegnato da non aver neppure avuto il tempo di entrare nel forum.
Cmq al di là di tutto ciò vi svelo un piccolo trucchetto x valutare "fai da te" se le geometrie della vostra turbina (TDI) sono in buono stato o meno.
X i più esperti del forum sarà come scoprire l'acqua calda ma x chi non lo è sarà cmq utile saperlo.
Per sapere se le geometrie della turbina funzionano bene e sono reative bisogna togliere il manicotto di aspirazione corto con curva a gomito tra l'egr e il tubo rigido di plastica lato distribuzione (quello che dall'intercooler va al collettore di aspirazione) un pò come si fa x vedere se l'egr è imbrattata e staccare il tubicino comando wastgate dall'elettrovalvola N75 (quella attaccata alla scocca zona sotto i tergi).
Ora si mette in moto al minimo l'auto e mettendo la mano vicino al tubo di plastica rigido si sentirà l'aria spingere già con un discreto vigore, e qui se non si possiede una pompetta vacuum x il vuoto lo si può fare manualmente attaccando e staccando ad intervalli il tubicino alla valvola.
Quando si crea la depressione nel tubetto (tramite pompetta manuale o attaccando il tubetto alla valvola) l'aria in uscita dal tubo rigido deve calare notevolmente fino quasi a "sparire", quando invece non c'è depressione nel tubetto (staccato dalla valvola e quindi libero) si deve sentire spingere l'aria fuori dal tubo rigido con forza.
Se tutto questo accade allora la vostra turbina è ancora ok.
Se invece quando andate a creare la depressione attaccando il tubicino alla N75 NON sentite nessun calo di spinta dell'aria oppure quasi nullo vuol dire che le geometrie della turbina sono bloccate (oppure è danneggiato l'attuatore sulla turbina o eventuali danni ai tubetti).
L'attuatore delle geometrie sulle vw lavora in depressione (circa 1 Bar meno di quella atmosferica) mentre su altre marche può lavorare sia in depressione che in pressione.
Si può (se riuscite) anche vedere se l'attuatore spinge l'astina quando tutto è attaccato (manicotti, tubetto ecc.. ) quando qualcuno accellera ma bisogna anche saper valutare quanto si muove poichè se si muove di poco significa che le geometrie non stanno lavorando a dovere.
Un altro sistema (grossolano) è quello acustico: fin ai bassissimi regimi subito dopo il minimo si deve già sentire fischiare la turbina con il suo classico fischio da non confondersi con fischi dovuti alle giranti rovinate o corpi estranei nella girante di aspirazione o scarico.
Se la turbina è muta e si sente solo agli alti e bene far revisionare il tutto dato che non spinge fino al regime di giri massimo.
Ora sconsiglio a tutti di fare questa prova sia x la vostra incolumità che danni al mezzo.
Declino ogni responsabilità poichè ho descritto il procedimento solo x far sapere come si fà la prova ok?
P.S staccare il tubetto dalla N75 si rischia anche di rompere lo stesso o la valvola poichè è in plastica e tende con il tempo ed il calore ad "incollarsi" quindi se non si è delicati il danno è fatto.
Ciao a tutti
[SM=x1444717]
aliengolf
Thursday, June 11, 2009 11:33 PM
Io lo apevo già!!! [SM=x54263]

Però davvero ottima spiegazione!! Discussione messa in evidenza! [SM=x54244]

Aggiungerei che questa guida è molto utile anche per vedere se la N75 funge!

Altra chicca è quella di muovere l'astina se è libera geometria ok!..se è ferma Geometria Ko! Ma se è libera e non fa il riflusso come spiegato su.. allora o c'è l'asta sganciata o la membrana della wastegate rotta!
Capo-29
Friday, June 12, 2009 12:04 AM
Ottima guida! Ora mi spiego percè il fischi della mia turbina è più percettibile al minimo dopo che ho pulito la geometria variabile! Grazie
tuono blu mk4
Friday, June 12, 2009 9:28 PM
Grazie alien!
Grazie anche a te Capo-29! [SM=x54254]
è bello vedere che gli altri apprezzano le fatiche altrui...
[SM=x56349] anche quello che hai aggiunto alien
[SM=x1454475]
golfettaro86
Thursday, June 18, 2009 11:26 PM
Re:
Capo-29, 12/06/2009 0.04:

Ottima guida! Ora mi spiego percè il fischi della mia turbina è più percettibile al minimo dopo che ho pulito la geometria variabile! Grazie




Scusa per curiosità, hai fatto un lavoro fai da te oppure lo hai fatto fare dal meccanico di fiducia? Se cosi fosse, quanto ti è costata l'intera operazione?
Grazie [SM=x54244]
aliengolf
Friday, June 19, 2009 1:45 PM
Per la pulizia della Geometria variabile qua da me chiedono dalle 100 alle 150!
golfettaro86
Friday, June 19, 2009 6:03 PM
Re:
aliengolf, 19/06/2009 13.45:

Per la pulizia della Geometria variabile qua da me chiedono dalle 100 alle 150!



Ciò in pratica consiste nel mettere l'auto a ponte e smontare l'intero blocco turbina per poi pulirlo per bene e rimontarlo... lavoro che richiede almeno 4-5 ore... magari però un meccanico di professione se la sbriga in meno tempo.

Chiedo perchè ho 135000 km, credevo di cambiare vettura a breve ma il proposito è sfumato; siccome nella mia mk4 tdi 130 ho avvertito irregolarità nel fischio della turbina mi chiedevo se fosse il caso di darci uan bella pulita alla geometria, per evitare danni
aliengolf
Friday, June 19, 2009 8:19 PM
Bah.. il fischio non credo centri con la geometria.. !
tuono blu mk4
Friday, June 19, 2009 9:07 PM
Per pulirla il metodo migliore consiste nel smontarla pezzo a pezzo e pulirla manualmente ma ora da diversi mesi in officina tramite apparecchiatura apposita e additivi formulati specificamente x tale pulizia si riesce a pulire anche il lato scarico della turbina con relativa geometria senza smontare nulla.
In pratica si effettua la pulizia con macchina a circa 2000g/min e si introduce tramite aria compressa e cilindro della macchinetta l'additivo dal tubetto che porta i gas di scarico all'egr. (smontiamo il tubetto e tramite apposita flangia fissata sul collettore si inietta il liquido).
Con altro additivo della stessa marca e apposite flange si pulisce anche il lato aspirazione dalla turbina all'intercooler alle valvole di aspirazione.
Dopo aver effettuato la pulizia anche il fischio della turbina cambia e non di poco : è molto più forte ed avvertibile già a bassissimi giri
Ciao a tutti
[SM=x54234]
golfettaro86
Saturday, June 20, 2009 12:47 AM
Re:
tuono blu mk4, 19/06/2009 21.07:

Per pulirla il metodo migliore consiste nel smontarla pezzo a pezzo e pulirla manualmente ma ora da diversi mesi in officina tramite apparecchiatura apposita e additivi formulati specificamente x tale pulizia si riesce a pulire anche il lato scarico della turbina con relativa geometria senza smontare nulla.
In pratica si effettua la pulizia con macchina a circa 2000g/min e si introduce tramite aria compressa e cilindro della macchinetta l'additivo dal tubetto che porta i gas di scarico all'egr. (smontiamo il tubetto e tramite apposita flangia fissata sul collettore si inietta il liquido).
Con altro additivo della stessa marca e apposite flange si pulisce anche il lato aspirazione dalla turbina all'intercooler alle valvole di aspirazione.
Dopo aver effettuato la pulizia anche il fischio della turbina cambia e non di poco : è molto più forte ed avvertibile già a bassissimi giri
Ciao a tutti
[SM=x54234]




Tu hai provato questo sistema? a me non convince più di tanto, credo che la pulizia manuale sia la cosa più efficace, lo sporco più ostinato non credo venga rimosso da un semplice additivo, un po' come la storia del sintoflon nel collettore di aspirazione
aliengolf
Saturday, June 20, 2009 12:38 PM
Il problema dell'additivo iniettato mentre gira il motore..è che la macchina ad ogni spruzzo sale di giri e quindi fa un'accelerata.. il problema è che l'aumento di gas dello spruzzo.. e quindi la comustione del materiale infiammabile può provocare l'accelerazione al massimo del motore..e quindi arrecare molto molto danno!

Inoltre tutte le porcherie che si staccano dove vanno a finire! aahaha velo siete mai chiesti?

Quindi resto del fatto che il metodo migliore è quello di smontar tutto!!!
golfettaro86
Saturday, June 20, 2009 12:48 PM
Re:
aliengolf, 20/06/2009 12.38:

Il problema dell'additivo iniettato mentre gira il motore..è che la macchina ad ogni spruzzo sale di giri e quindi fa un'accelerata.. il problema è che l'aumento di gas dello spruzzo.. e quindi la comustione del materiale infiammabile può provocare l'accelerazione al massimo del motore..e quindi arrecare molto molto danno!

Inoltre tutte le porcherie che si staccano dove vanno a finire! aahaha velo siete mai chiesti?

Quindi resto del fatto che il metodo migliore è quello di smontar tutto!!!


[SM=x56349]

Invece per pulire le valvole cosa consigli?

La geometria ogni quanto credi sia bene pulirla? Secondo me almeno ogni 100k km
aliengolf
Saturday, June 20, 2009 12:52 PM
Usa lo Chanteclair!! uahuhauahuh!! Le valvole non si puliscono! Lasciele li dove sono che dura tutto di più!
golfettaro86
Saturday, June 20, 2009 1:31 PM
Re:
aliengolf, 20/06/2009 12.52:

Usa lo Chanteclair!! uahuhauahuh!! Le valvole non si puliscono! Lasciele li dove sono che dura tutto di più!




Si forse hai ragione... [SM=x54249]

Magari la geometria variabile però la faccio pulire, dipende quanto dovrò tenere ancora la golf
aliengolf
Saturday, June 20, 2009 1:33 PM
Bè.. se la tiani almeno un altro anno ne vale la pena farla pulire!
tuono blu mk4
Saturday, June 20, 2009 2:01 PM
No alien mi spiace ma questa volta devo contraddirti! [SM=x54278]
La macchina non accellera assolutamente neanche di mezzo giro al minuto te lo assicuro! non si tratta di spruzzare additivo e basta ma viene fatto con una macchina apposita tutto calibrato, e se ne usa una specifica SOLO x l'aspirazione con relativo additivo ed una SOLA x lo scarico sempre con relativo additivo quindi il tutto è separato.
Il test lo abbiamo eseguito su una golf mk4 tdi 90cv in due fasi:
1- pulizia aspirazione
2-pulizia turbina e relative geometrie
3-smontaggio turbina x controllo pulizia
Devo dire che l'additivo ha funzionato più che a dovere tanto che le giranti e geometrie sono venute pulite davvero bene.
L'additivo x lo scarico è potentissimo dato che il tecnico ci ha raccomandato addirittura di non farne cadere nemmeno una goccia sulla carrozzeria altrimenti si alona immediatamente con relativo distacco e non stò scherzando, certo che esistono altri additivi e olio (vedi quello dei freni) che sono molto corrosivi ma questo è veramente una potenza.
Cmq resta sempre il fatto che la pulizia manuale non la batte nessuno!
Ma vuoi mettere il costo del trattamento con lo smontaggio turbina?
Il cliente è favorevole all'additivo... Ma se si vuole ottenere il top sempre tutto a mano!
Prima va eseguita la pulizia aspirazione (così bruciano tutte le porcherie dalla turbina lato aspirazione al collettore di aspirazione) e dopo va fatta la pulizia lato scarico per eliminare tutto ciò che dal collettore di scarico va al terminale!!!
Così nulla di sporco e micro detriti rimangono nel motore e tutto questo è possibile anche con auto dotate di fap anzì lo aiuta!
Cmq il test è stato molto positivo
Ciao a tutti [SM=x54234]
P.S non ha nulla a che vedere con additivi spruzzati dopo il debimetro ok? è solo ad uso professionale.
Gli additivi spruzzati dopo il debimetro vanno bene solo x motori a benzina x la pulizia della valvola a farfalla e rimettere a posto il minimo e le prestazioni.
aliengolf
Saturday, June 20, 2009 3:41 PM
Bè non avevi parlato di un'apposita macchina!Cmq sia andrebbero inseriti dei prodotti estremamente aggressivi dentro al motore.. e resto NOn Daccordo!!

Se si intende pulire a mio avviso occorre smontare!
tuono blu mk4
Saturday, June 20, 2009 4:05 PM
Sicuramente hai ragione sul pulire a mano e come vedi son d'accordo con te! all'inizio della guida avevo parlato di un tecnico di formazione appunto x spiegarci come montare la macchina (cilindri tubi e flange nulla di fantascientifico cmq) ma non ho chiarito che si parla di attrezzatura speciale è vero....
L'azienda (statunitense) creatrice della macchina e dei suoi aditivi è stra qualificata e con grandissima esperienza quindi nulla su cui preoccuparsi di ciò che finisce nel motore, nulla di strano di additivi arrivati chissà dove e da chi.
Il fatto di smontare è meglio ma x chi davvero ne capisce ed è disposto a non badare a spese quindi è chiaro che parlando con te ti proporrei lo smontaggio! ma quando si parla con clienti che pensano solo al risparmio non capendo nulla di meccanica è chiaro che gli si propone il trattamento.
Quello che però è giusto chiarire è che funziona davvero a differenza di spostare un manicotto e spruzzargli dentro roba dalle dubbie caratteristiche e dai risultati scadenti... Per ciò che intendevi sull'accellerazione violenta di questi additivi spruzzati direttamente ne sò qualcosa: Diverso tempo fa un collega ha spruzzato del pulitore spray x carburatori nel collettore di una zafira turbodiesel... non ti dico...
Ma solo il fatto che con questo additivo che abbiamo la macchina non solo non sale di giri ma dobbiamo tenerla accellerata a 2000-2500g/min
la dice lunga sullo studio di questi additivi...
Ciao
schummyx
Wednesday, July 01, 2009 8:50 PM
Proprio un'ottima spiegazione!!!
tuono blu mk4
Wednesday, July 01, 2009 8:59 PM
Grazie schummyx! molto gentile... [SM=x54244]
schummyx
Wednesday, July 01, 2009 9:11 PM
Bhè prego, quando ce vò ce vò!!
Poi di sicuro una buona spiegazione può aiutare chi magari ne capisce meno!! [SM=x54241]
tuono blu mk4
Wednesday, July 01, 2009 9:16 PM
Lavoro da 10 anni circa come meccanico/elettrauto e quindi son ben lieto di mettere a disposizione la mia esperienza x aiutare chiunque abbia bisogno
(seby1)
Sunday, October 17, 2010 4:20 PM
la mia turbina non la sento piu
ho un golf4 1900 110cv
(seby1)
Sunday, October 17, 2010 4:38 PM
Re:
[SM=g2174746]
tuono blu mk4, 11/06/2009 21.33:

Ciao ragazzi, questa è stata una settimana davvero impegativa e tramite la collaborazione di un tecnico di formazione sul trattamento della pulizia di aspirazione: intercooler, egr, collettore, valvole e di scarico (collettore e soprattutto geometrie variabili della turbina) sono stato talmente impegnato da non aver neppure avuto il tempo di entrare nel forum.
Cmq al di là di tutto ciò vi svelo un piccolo trucchetto x valutare "fai da te" se le geometrie della vostra turbina (TDI) sono in buono stato o meno.
X i più esperti del forum sarà come scoprire l'acqua calda ma x chi non lo è sarà cmq utile saperlo.
Per sapere se le geometrie della turbina funzionano bene e sono reative bisogna togliere il manicotto di aspirazione corto con curva a gomito tra l'egr e il tubo rigido di plastica lato distribuzione (quello che dall'intercooler va al collettore di aspirazione) un pò come si fa x vedere se l'egr è imbrattata e staccare il tubicino comando wastgate dall'elettrovalvola N75 (quella attaccata alla scocca zona sotto i tergi).
Ora si mette in moto al minimo l'auto e mettendo la mano vicino al tubo di plastica rigido si sentirà l'aria spingere già con un discreto vigore, e qui se non si possiede una pompetta vacuum x il vuoto lo si può fare manualmente attaccando e staccando ad intervalli il tubicino alla valvola.
Quando si crea la depressione nel tubetto (tramite pompetta manuale o attaccando il tubetto alla valvola) l'aria in uscita dal tubo rigido deve calare notevolmente fino quasi a "sparire", quando invece non c'è depressione nel tubetto (staccato dalla valvola e quindi libero) si deve sentire spingere l'aria fuori dal tubo rigido con forza.
Se tutto questo accade allora la vostra turbina è ancora ok.
Se invece quando andate a creare la depressione attaccando il tubicino alla N75 NON sentite nessun calo di spinta dell'aria oppure quasi nullo vuol dire che le geometrie della turbina sono bloccate (oppure è danneggiato l'attuatore sulla turbina o eventuali danni ai tubetti).
L'attuatore delle geometrie sulle vw lavora in depressione (circa 1 Bar meno di quella atmosferica) mentre su altre marche può lavorare sia in depressione che in pressione.
Si può (se riuscite) anche vedere se l'attuatore spinge l'astina quando tutto è attaccato (manicotti, tubetto ecc.. ) quando qualcuno accellera ma bisogna anche saper valutare quanto si muove poichè se si muove di poco significa che le geometrie non stanno lavorando a dovere.
Un altro sistema (grossolano) è quello acustico: fin ai bassissimi regimi subito dopo il minimo si deve già sentire fischiare la turbina con il suo classico fischio da non confondersi con fischi dovuti alle giranti rovinate o corpi estranei nella girante di aspirazione o scarico.
Se la turbina è muta e si sente solo agli alti e bene far revisionare il tutto dato che non spinge fino al regime di giri massimo.
Ora sconsiglio a tutti di fare questa prova sia x la vostra incolumità che danni al mezzo.
Declino ogni responsabilità poichè ho descritto il procedimento solo x far sapere come si fà la prova ok?
P.S staccare il tubetto dalla N75 si rischia anche di rompere lo stesso o la valvola poichè è in plastica e tende con il tempo ed il calore ad "incollarsi" quindi se non si è delicati il danno è fatto.
Ciao a tutti
[SM=x1444717]




ciccio golf 4
Wednesday, October 20, 2010 3:03 AM
scusate il disturbo o una golf 4 con la centralina rifatta senza catalizzatore e filtro ma da un paio di giorni che sta bevendo abbastanza nafta cosa potrebbe essere scusate ancora spero che mi rispondete
luigi.fisa
Wednesday, October 20, 2010 10:03 AM
ciao, presentati nell'apposita sezione
per il consumo potrebbero essere tanti i fattori:
debimetro,geometria turbina bloccata, filtri intasati,qualche tubicino di ritorno gasolio crepato,ecc. . .
l'auto va bene?
MJJedy
Wednesday, December 22, 2010 11:28 AM
Re:
tuono blu mk4, 20/06/2009 14.01:

No alien mi spiace ma questa volta devo contraddirti! [SM=x54278]
La macchina non accellera assolutamente neanche di mezzo giro al minuto te lo assicuro! non si tratta di spruzzare additivo e basta ma viene fatto con una macchina apposita tutto calibrato, e se ne usa una specifica SOLO x l'aspirazione con relativo additivo ed una SOLA x lo scarico sempre con relativo additivo quindi il tutto è separato.
Il test lo abbiamo eseguito su una golf mk4 tdi 90cv in due fasi:
1- pulizia aspirazione
2-pulizia turbina e relative geometrie
3-smontaggio turbina x controllo pulizia
Devo dire che l'additivo ha funzionato più che a dovere tanto che le giranti e geometrie sono venute pulite davvero bene.
L'additivo x lo scarico è potentissimo dato che il tecnico ci ha raccomandato addirittura di non farne cadere nemmeno una goccia sulla carrozzeria altrimenti si alona immediatamente con relativo distacco e non stò scherzando, certo che esistono altri additivi e olio (vedi quello dei freni) che sono molto corrosivi ma questo è veramente una potenza.
Cmq resta sempre il fatto che la pulizia manuale non la batte nessuno!
Ma vuoi mettere il costo del trattamento con lo smontaggio turbina?
Il cliente è favorevole all'additivo... Ma se si vuole ottenere il top sempre tutto a mano!
Prima va eseguita la pulizia aspirazione (così bruciano tutte le porcherie dalla turbina lato aspirazione al collettore di aspirazione) e dopo va fatta la pulizia lato scarico per eliminare tutto ciò che dal collettore di scarico va al terminale!!!
Così nulla di sporco e micro detriti rimangono nel motore e tutto questo è possibile anche con auto dotate di fap anzì lo aiuta!
Cmq il test è stato molto positivo
Ciao a tutti [SM=x54234]
P.S non ha nulla a che vedere con additivi spruzzati dopo il debimetro ok? è solo ad uso professionale.
Gli additivi spruzzati dopo il debimetro vanno bene solo x motori a benzina x la pulizia della valvola a farfalla e rimettere a posto il minimo e le prestazioni.


Questo è un lavoro che dovrei far fare anche alla mia visto che si disattiva la turbina per colpa della geometria variabile intasata ma come faccio a spiegarmi in officina che mi interessa questo metodo meno costoso? ...a proposito.. quanto costa?


enricotdi
Saturday, March 19, 2011 8:55 PM
ciao mi sono appena registrato,ho letto i messaggi sulla geometria e mi fa piacere sentire consigli sensati e gente kee ne capisce sono fiero di essermi registrato...cmq io ho una golf4 90cv mappata filtro a pannello green no egr ed altre piccolezze.sono contento di come va ed ha 239000km
enricotdi
Saturday, March 19, 2011 9:00 PM
se posso darvi un consiglio la geometria se si intasa spesso la causa puo eessere il mal funzionamento dei polverizzotori ke se non mi ricordo male costano 70 euro cada uno,ma poi la differenza si sente davvero
susypreben
Sunday, March 20, 2011 12:02 PM
ciao, può essere un problema di turbina quello che mi togli potenza repentinamente in autostrada non facendomi superare i 120 km/h?

grazie

andrea
Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 12:54 AM.
Copyright © 2000-2014 FreeForumZone snc - www.freeforumzone.com