AMANTIBULLDOG AL 100%
printprintFacebook
....... !!! 27-28 Settembre RADUNO AMANTIBULLDOG nel meraviglioso MONFERRATO, accorrete numerosi, a breve il programma ed i costi ....


.: AVVISI RICORRENZE & COMPLEANNI :.
New Thread
Reply
Previous page | 1 | Next page
Print | Email Notification    
Author
Facebook   EPILESSIA - VIDEO - Cosa FareLast Update: 6/22/2008 7:11 PM
6/20/2008 4:26 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
Post: 2,169
Registered in: 6/11/2005
Membro SuperMaster
Bull-Granduchessa di Toscana
OFFLINE
Riporto qui due video.
Nel primo si spiega come riconoscere un attaco di epiliessia e cosa fare.
Faccio un piccolo riasunto visto che é in inglese.

Il cane che ha una attaco epilettico si sdraia di fianco con le gambe tesse e le muove, puo avere bava alla bocca e perde sempre urina e/o fecci. Muovono la mascella come se masticassero qualcosa.

Cosa fare:
Evitare che il cane si faccia male allontanandolo da scale o da oggetti che possano ferirlo.
Coprirlo con una coperta o altro per tenerli attaccati a terra e sempre nello stesso posto.
Bisogna anche aprire la bocca in modo che possano respirare ma mai mettendo la mano nella bocca del cane. A tale scoppo si può usare un piccolo asciugamano arrotolato o altro oggetto consistente che non possa ferirlo.

Una cosa molto importante é mantenere la calma e controllare il tempo di durata dell'attaco. Se l'attaco dura più di tre minuti é assolutamente neccessario chiamare il veterinario.

QUESTO VIDEO NON CONTIENE IMMAGINI DI UN CANE HE HA UN ATTACO D'EPILESIA.
it.youtube.com/watch?v=DOb_Y2F2abA&feature=related


Invece in questo secondo video possiamo vedere un cane in preda ad un'attaco epilettico.
So che può essere impressionante ma potrebbe essere d'aiuto a tutti.


[Edited by rugabull 6/20/2008 5:20 PM]
6/20/2008 4:36 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
Post: 2,434
Registered in: 8/1/2007
Membro SuperMaster
bull-granduchi di Romagna
OFFLINE
Grazie Monica per i video ,nonostante siano impressionanti penso che saranno molto utili a chi purtroppo si troverà di fronte a tale situazione .

[SM=x830149] [SM=x830169] [SM=x830149] [SM=x830169] [SM=x830149]
6/20/2008 5:18 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
Post: 2,481
Registered in: 5/28/2006
Membro SuperMaster
OFFLINE
Sei sempre preziosa Moni...

[SM=x830162] Grazie [SM=x830162]


P.S. Ho reso ancor più visibile l'avviso che trattasi di video che può impressionare, se ci fossero bambini davanti al pc o persone particolarmete impressionabili.

Ruga [SM=x830207]
[Edited by rugabull 6/20/2008 5:22 PM]
6/20/2008 5:53 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
Post: 641
Registered in: 6/18/2007
Membro Senior
Bullduchessa di Piemonte
OFFLINE
Monica grazie sei stata preziosissima!!! [SM=x830162]

Orazio questa notte ha fatto esattamente nello stesso modo...con la differenza che dalla bocca non usciva bava...la muoveva allo stesso modo, ma contemporaneamente abbaiava fuoriosamente...

mamma mia che brutta esperienza [SM=x830198] povero piccolo ciccio


dopo averlo portato dalla mia vet domani vi aggiorno...

[SM=x830191]


6/20/2008 7:49 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
Post: 2,463
Registered in: 6/10/2005
Membro SuperMaster
Membro bull-ONORARIO
OFFLINE

Monica, grazie.

Continuo a pensare che, tantopiù alla luce delle esperienze negative di tante persone, questo tipo di informazione sia assolutamente utile e necessaria.

Dovremmo guardarlo TUTTI e imparare a conoscere il nostro cane sotto il profilo "salute" almeno quanto lo facciamo emotivamente.

Un abbraccio.

WB [SM=x830150]
6/21/2008 12:22 AM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
Post: 2,169
Registered in: 6/11/2005
Membro SuperMaster
Bull-Granduchessa di Toscana
OFFLINE
Grazie Ruga per aver evidenziato di più quella frase!

Per Mary_Ella: so quanto può essere angosciante vedere il proprio cane in quelle condizioni ... spero di tutto cuore che non si ripetta mai più (può anche succedere, sai?) ma se succede ... tieni i nervi saldi e rimani tranquilla ... quello é il miglior modo per aiutare il tuo miglior amico.
In bocca al bullo e aspettiamo con ansia atre notizie!

Ancn'io come Paola credo che, per crudele possa sembrare, il video andrebbe visto da tutti ... per il bene dei nostri cicci.

Un salutone a tutta la family [SM=x830160]
6/21/2008 9:18 AM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
Post: 2,490
Registered in: 5/28/2006
Membro SuperMaster
OFFLINE
Quando ieri l'ho visto ho pianto perchè è proprio ideantica alle crisi che ha avuto tante volte Poldo, tranne che per il fatto che non ha mai emesso bava nè urine.

Per fortuna non ne ha più ( [SM=x830212] ) ma ieri questo video mi ha riportata indietro, e lui era qui che ronfava e me lo sono coccolato [SM=x830160] ).

Non avevo l'audio alto, non so se nel video si sente ma, per completezza d'informazione, volevo dire che durante le crisi i cani emettono un verso stridulo ed acuto, non sempre ma può accadere.

Ruga [SM=g1384739]
6/21/2008 9:54 AM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
Post: 13
Registered in: 6/7/2008
OFFLINE
Quando si parla di epilessia ci si addentra sempre in un campo piuttosto complesso.

Da veterinario posso dirvi che i vostri consigli sono giusti, ma è sempre meglio non dimenticare che chi ha un cane che soffre di crisi convulsive deve tenere a casa sempre delle fiale di diazepam (valium o micronoan) da poter iniettare per via endorettale. La rapidità con cui fa effetto permette al cane di risolvere la crisi in anticipo.
E' sempre bene ricordare che non è sufficente una crisi epilettica per diagnosticare una epilessia. Nella sua forma idiopatica la diagnosi spesso è per esclusione.

Un cane come il bulldog francese nel filmato è in preda ad uno stato epilettico: queste situazioni molto spesso nella pratica clinica sono secondarie ad avvelenamenti o peggio ancora ad encefaliti infettive.

La crisi in se e per se, mette giustamente, molta ansia e preoccupazione ai proprietari, ma la ripresa del cane spesso è molto rapida.

La terapia inoltre (mi riferisco ai cani ai quali è già stata diagnosticata l'epilessia idiopatica) se fatta con cura e con controlli regolari permette una vita praticamente normale.

Ciao Marcello
6/21/2008 10:07 AM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
Post: 2,493
Registered in: 5/28/2006
Membro SuperMaster
OFFLINE
Ciao Marcello, scusami, quindi c'è una differenza fra "soffrire di epilessia" ed essere colti da "uno stato epilettico" nel senso che in questo secondo caso può esserci una causa (infezioni ecc) ma il cane non è epilettico?

Forse mi son incartata e non son stata chiara [SM=x830190]

Se hai voglia, quando hai tempo, ci spieghi? Anche circa la necessità di esami clinici ed eventualmente se necessaria la sedazione per risonanza ecc...

Ti ringrazio, il contributo di un professionista è una risorsa, grazie ancora [SM=x830207]

Ruga [SM=x830202]
6/21/2008 10:14 AM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
Post: 377
Registered in: 6/13/2005
Membro Junior
OFFLINE
GRAZIE dei video e dei chiarimenti [SM=x830146]

Continuate così e.....GRAZIE Marcello [SM=g1384732]
6/21/2008 12:07 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
Post: 14
Registered in: 6/7/2008
OFFLINE
Re:
rugabull, 21/06/2008 10.07:

Ciao Marcello, scusami, quindi c'è una differenza fra "soffrire di epilessia" ed essere colti da "uno stato epilettico" nel senso che in questo secondo caso può esserci una causa (infezioni ecc) ma il cane non è epilettico?

Forse mi son incartata e non son stata chiara [SM=x830190]

Se hai voglia, quando hai tempo, ci spieghi? Anche circa la necessità di esami clinici ed eventualmente se necessaria la sedazione per risonanza ecc...

Ti ringrazio, il contributo di un professionista è una risorsa, grazie ancora [SM=x830207]

Ruga [SM=x830202]




Allora non è facile ed è un discorso abbastanza lungo.
L'epilessia idiopatica ha origine genetica, ma vi assicuro che se sottoponete il vostro cane eventualmente epilettico a tutti le analisi possibili (sangue, tac cranica o risonanza) non troverete nulla.
Proprio per questo dico che è una diagnosi ad esclusione.
Nella clinica però non tutti i cani che soffrono di queste crisi sono epilettici:
-a volte nascondono problemi metabolici;
-a volte hanno subito avvelenamenti;
-a volte hanno problemi infiammatori;
-a volte hanno subito dei danni di tipo vascolare;
-altre volte hanno problemi intracranici quali sono i tumori.
Quindi vedi che le cause sono tante e una volta escluse tutte si può parlare di epilessia idiopatica.
Ritornando al bulldog francese del filmato è molto probabile che sia epilettico, ma non è possibile escludere a priore altri problemi.

Comunque queste valutazioni spettano al veterinario.
Al proprietario spetta il compito di affrontare le crisi con calma, seguire i vari consigli già citati.
Se la crisi non si risolve il qualche minuto è importante poter contattare il proprio veterinario.
Ciao Marcello



6/21/2008 1:14 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
Post: 2,171
Registered in: 6/11/2005
Membro SuperMaster
Bull-Granduchessa di Toscana
OFFLINE
Ciao Marcello!
Grazie per l'informazione che hai postato e che completano molto di più il tema di cui stiamo parlando.

Da quando si vede nel secondo video il bulldoghino francese é epilettico (si legge proprio nella scritta iniziale e finale) E' proprio per quello che ho messo il video in questione perche a volte si descrivono le crisi ma sono difficili da immaginare.
So bene che l'epilessia é un capitolo ostico, sia negli umani che negli animali.

Quindi, in conclusione dopo quello che hai scritto, se ci capitasse mai che il nostro cane abbia una crisi come questa per la prima volta CONSULTARE IL VET E' ASSOLUTAMENTE UN'OBBLIGO.
Nel primo video la vet dice che se la crisi dura più di tre minuti bisogna chiamare il vet ... questo ovviamente quando si sa già che il cane é epilettico ed é già sotto controllo e trattamento col vet.
Altrimenti, come ben ha spiegato Marcello, le cause di questa "prima crisis" potrebbero essere altre (ad esempio avvelenamento)

Grazie ancora per la tua preziosa collaborazione!

Un salutone! [SM=x830160]
6/21/2008 1:24 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
Post: 2,496
Registered in: 5/28/2006
Membro SuperMaster
OFFLINE
Grazie Marcello [SM=x830146]
Quindi (scusami se rompo ma da zietta dei cicci mi preme il loro bene e penso alla ns amica che sull'altro post è terrorizzata all'idea della risonanza), dicevo... per il bene del cane è meglio fare prima i test ed esami per scongiurare avvelenamenti, infezioni ecc... che non direttamente la risonanza che impone la sedazione.

Ho capito male?

Ruga [SM=x830202]

6/22/2008 7:11 PM
 
Email
 
User Profile
 
Quote
Post: 2,512
Registered in: 5/28/2006
Membro SuperMaster
OFFLINE
Chiudo il post affinchè resti di sola consultazione tecnica.

Chi avesse domande, o opinioni può aprire un nuovo post al quale date per favore il titolo della patologia in modo che possa essere, poi, utilizzato per la funzione "cerca".

Grazie


Ruga
Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 | Next page
New Thread
Reply
Cerca nel forum
Tag cloud   [show all]

Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.4.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 10:03 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2014 FreeForumZone snc - www.freeforumzone.com
TEST