Coven delle Streghe
printprintFacebook
New Thread
Reply
Print | Email Notification    
Author
Facebook   L' ErboristeriaLast Update: 10/19/2005 9:24 PM
10/19/2005 9:24 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 13
Registered in: 3/25/2005
Junior User
OFFLINE

Sin dai tempi più remoti la magia si serve delle piante che per essa sono uno strumento importante. Nelle piante è presente il tutto e nel tutto è presente il bene e il male, l'azione e la stasi. Sin dai primordi l'uomo si è rivolto alle piante, alla loro forma, colore e odore. Ha capito che in esse sono presenti delle energie che si possono opportunamente e sapientemente sfruttare. Per questo motivo la magia e l'antica fitoterapia si basavano sulla somiglianza delle piante con parti del corpo umano, con gli animali e con tutte le forme presenti in natura.
Anche gli odori (nelle piante se ne trovano diversi passando da fetide esalazioni a inebrianti profumi) sono una vera e propria energia, da sempre sfruttata nelle Arti magiche; un esempio per tutti è l'incenso, usato in tutti i riti magici.
L'odore dell'incenso, o meglio il suo fumo, allontana tutto ciò che è negativo, difatti rappresenta la spiritualità, la strada verso la conoscenza, il mondo spirituale.

L'utilizzo delle erbe magiche è vario. Se ne
possono fare semplici decotti o infusi per la salute o per scopi magici.
Si possono bruciare nei bracieri, farne fumigazioni o bagni purificatori.
Sono efficaci e si prestano a molteplici usi.
E' opportuno notare che ingenerale le loro virtù sono benefiche e diventano malefiche soltanto quando l'uomo le manipola ed interviene con precisi intenti nocivi.

I sacchetti contenenti erbe, piante ed essenze profumate sono di uso antichissimo e venivano utilizzati anche per usi sacri. Ecco alcune indicazioni di base per costruirvi il vostro talismano d'erbe:

Materiali
- Miscele di parti delle piante e delle erbe in base all'esigenza del sacchetto
- Stoffa. (attenzione ai colori anche qui hanno molta importanza)

Operare in luna crescente

Tagliare la stoffa tenendo conto che il talismano vegetale avrà una forma triangolare o rotonda, avendo la massima cura che le misure coincidano perfettamente.

Successivamente fissare i bordi insieme cucendo con il filo dello stesso colore lasciando un’apertura per introdurre le erbe Rivoltare il sacchetto in modo che la cucitura risulti all’interno e riempirlo con la mistura di erbe preparata. Questo sacchetto profumato potrà essere conservarlo sotto il materasso, appenderlo su una parete o portarlo indosso.

La miscela va rinnovata di tanto in tanto visto che si esaurisce, meglio sostituirla ad ogni cambio di stagione rispettando sempre i tempi e le fasi lunari. Le erbe esaurite vanno bruciate.

MANDRAGORA

E’ la pianta píù ricca di storia. Appartiene alla famiglia delle solanacee e cresce soprattutto nelle regioni meridionali della nostra penisola. La tradizione popolare la vuole generata dallo sperma e dal grasso caduti dal corpo di un impiccato. I cabalisti sostengono che è il frutto della solitudine di Adamo (durante il sonno, secondo la tradizione, egli perse il seme che fecondando il suolo dette vita alla pianta). Certamente è stato il suo aspetto antropomorfo a stimolare così efficacemente la fantasia umana. E' una pianta velenosa che non va assolutamente ingerita, tuttavia le sue fumigazioni perdono qualsiasi effetto nocivo.

Utilizzo Magico: la radice di Mandragora costituisce un talismano universale: favorisce l’amore, la prosperità, la salute, il potere e può essere utilizzata sia intera che in polvere per qualsiasi tipo di rituale magico. E’ in pratica la sintesi di tutti i poteri occulti del regno vegetale e astrale.

MASTICE

E’ la resina prodotta dalla Pistacia Lentiscus, pianta originaria della Turchia. I suoi grani sono di colore giallastro e semitrasparenti.

Utilizzo Magico: il profumo del Mastice stimola il corpo etereo, fissando la volontà. Favorisce inoltre la realizzazione dei desideri e aiuta nella conquista del successo. E’ indispensabile nelle evocazioni, per entrare in contatto con gli spiríti. In Oriente e in Nord-Africa viene considerato un sublime afrodisiaco. Di indubbia influenza solare il Mastice viene utilizzato anche nei rituali di alta magia lunare.


MENTA
Il nome di questa pianta deriva dal nome della ninfa Mintha, amata dal Dio Ade, che per gelosia Proserpina tramutò in erba. E' un ottimo analgesico, antisettico, digestivo, tonico ed eupeptico.

Utilizzo Magico: il suo profumo accresce la forza psico-fisica e la volontà favorendo al tempo stesso il benessere e l’ottimismo. In tempi antichi veniva adoperata soprattutto nei rituali di guarigione e purificazione. Rientra comunque nei composti per la fortuna ed il commercio. Questa pianta profumata è posta sotto l'influenza di Giove.


MIRRA

Gommoresina che trasuda da alcuni alberetti originari delle coste orientali dell’Africa Settentrionale e dell'Arabia. Nelle terapie erboristiche viene adoperata per le malattie dell’apparato digerente ed in particolare come colluttorio.

Utilizzo Magico: le fumigazioni di Mirra sono fortemente purificatrici e amplificano le vibrazioni positive. E’ inoltre utilissima per la meditazione e la contemplazione. Alcuni la usano per i sacchetti talismanici ed i rituali di guarigione. La Mirra è prettamente lunare anche se alcuni autori la vogliono sotto l’influenza di Marte e Saturno. Le divinità, ad essa associate sono Iside e Adone.


MIRTO

Albero o arbusto sempreverde con foglie aromatiche dalle proprietà, balsamiche, astringenti, rinfrescanti e antisettiche.

Utilizzo Magico: è un ingrediente base per tutti i sacchetti talismanici d’amore ed i rituali d’attrazione. Inoltre, grazie alla sua componente "marziale", costituisce un’ottima protezione occulta. Il Mirto è posto sotto l’influenza di Venere e le divinità ad esso associate sono Afrodite-Venere, e Ishtar.


NINFEA

Pianta rizomatosa perenne caratteristica delle acque dolci stagnanti, presenta fiori bianchissimi e foglie larghe e piatte.

Utilizzo Magico: respirare profondamente il profumo della Ninfea fortifica il corpo astrale proteggendolo. Fumigazioni del rizoma, in un contesto rituale, combattono efficacemente i legamenti d’amore. Alcuni pezzetti portati su di sé favoriscono la fortuna attraendo la misericordia divina. Questa pianta è sotto l’influenza della Luna..


NOCCIOLO

E’ un arbusto che cresce in zone collinari e sub-montane. Viene particolarmente indicato nei casi di emorroidi, vene varicose, varici, flebiti, diarrea e ipersudorazione.

Utilizzo Magico: con i suoi rami i rabdomanti fanno le bacchette per cercare l’acqua così come i maghi le bacchette per i loro rituali magici. Per i popoli del Nord il Nocciolo è simbolo di fertilità e saggezza ma viene anche reputato il legno migliore per preparare scudi magici e cerimoniali. E' inoltre utilizzato nelle pratiche divinatorie e terapeutiche e alcuni testi antichi lo consigliano per ottenere la fedeltà coniugale. E’ posto sotto l’influenza di Mercurio e in parte del Sole. La divinità ad esso associata è Ermes-Mercurio.


ORTICA

Il nome di questa pianta deriva dal latino "urere" bruciare, irritare, a causa delle sue note proprietà urticanti. Nelle cure erborstiche viene utilizzata soprattutto come antireumatico, diuretico, antianemico e antidiabetico.

Utilizzo Magico: le virtù protettrici dell’Ortica sono conosciute da secoli: per respingere un maleficio al suo mandante indossare un sacchetto talismanico contenente foglie e radici di Ortica "vitalizzate". Fumigazioni di questa pianta eliminano inoltre le negatività presenti in un ambiente e allontanano i nemici. E’ posta sotto l’influenza di Marte e il Dio ad essa associato è Thor.


PAPAVERO

Fiore rosso dotato di virtù calmanti (blandamente narcotiche), decongestionanti e diaforetiche.

Utilizzo Magico: viene adoperato per avere sogni profetici, nei rituali divinatori e in alcuni incensi lunari. Il Papavero è posto sotto l’influenza della Luna e le divinità ad esso associate sono Demetra e Plutone.


PINO

Albero alto, longevo, dotato di spessa corteccia cinerina e foglie aghiformi. Ha proprietà antisettiche, espettoranti, balsamiche e diuretiche.

Utilizzo Magico: le pigne del Pino si usano per favorire la fertilità e la fecondità; i suoi aghi per allontanare gli spiriti maligni e mescolati con la resina per respingere i malefici al proprio mandante. La corteccia polverizzata e bruciata nella stanza di un malato ne favorisce la guarigione. Il Pino è posto sotto l’influenza di Marte, anche se qualcuno lo attribuisce a Saturno. La divinità ad esso associata è Pan e in genere tutti i satiri.


QUERCIA

Grande albero sempreverde considerato sacro da numerose civiltà del Nord-Europa.

Utilizzo Magico: da sola o insieme ad altri ingredienti propizia la fortuna e la prosperità. Ha inoltre un forte potere terapeutico e purificatore. La ghianda della Quercia è il simbolo della potenzialità ed ha anch'essa un forte potere protettivo. Il suo pianeta è Giove e le principali divinità ad essa associate sono: Zeus-Giove e Thor.

RADICE DEL DIAVOLO

I Celti e più in generale le popolazioni nordiche, sostituivano con questa radice antropomorfa la più nota Mandragora, quasi impossibile da reperirsi a quelle latitudini.

Utilizzo Magico: i suoi poteri magici sono innumerevoli paragonabili a quelli della Mandragora stessa. Si rivela infatti un’infallibile protezione, una potente catalizzatrice di fortuna e prosperità ed inoltre facilita e intensifica tutte le operazioni magiche e divinatorie. La Radice del Diavolo comprende le sette astralità anche se fra tutte domina Marte.

ROSA

Nelle cure erboristiche viene usata come tonico e astringente per sciaqui ed impacchi.

Utilizzo Magico: è per tradizione associata ai sentimenti e alle emozioni ed è quindi un ingrediente indispensabile nelle pratiche magiche d’amore. Costituisce inoltre un valido ingrediente nei rituali di guarigione. Più in generale dona pace e benessere. Il suo astro è Venere e gli Dei ad essa associati sono: Afrodite-Venere, Iside e Eros.

ROSMARINO

La parola Rosmarino significa "rugiada del mare", forse perché questa pianta cresce spontaneamente nei pressi del mare ed è tipica di tutta la flora di tipo mediterraneo. Ha notevoli qualità antisettiche, emmenagoghe, antispasmodiche e carminative.

Utilizzo Magico: il Rosmarino è noto soprattutto per le sue notevoli proprietà protettive e purificatrici e per le sue virtù terapeutiche. Portato su di sé costituisce un valido amuleto antimalocchio. Alcuni guaritori scaricano le energie negative accumulate con infusi di Rosmarino e Ginepro. Il pianeta che governa questa pianta è il Sole anche se risente al tempo stesso di una forte influenza di Marte.


RUTA

Erba perenne, sempreverde, dalle proprietà digestive, capillarotrode, emmenagoghe e rubefacenti.

Utilizzo Magico: questa pianta viene usata soprattutto per guarire; le sue foglie messe a rinvenire nell'acqua tiepida e compresse sulle tempie e sulla fronte respingono efficacemente i mal di testa. La Ruta riveste un ruolo molto importante nei rituali esorcistici. Il suo pianeta è Marte e la divinità ad essa associata é Artemide


Sacchetti di Erbe, come si preparano

I sacchettini sono dei talismani molto efficaci. Si possono tenere in tasca, in una borsetta, nel portafoglio, appesi dietro la porta, ecc...
Per preparare un sacchetto con le erbe, si usa un quadrato di stoffa colorata di un colore corrispondente al nostro bisogno magico, (vedere tabella sotto) al cui interno metteremo una o più erbe "caricate" .
Non utilizzare più di tre erbe contemporaneamente.
Si mettono le erbe miscelate fra loro, dopo averle passate al mortaio, sopra un batuffolo di ovatta posto al centro del quadrato di stoffa, si piegano i quattro angoli della stoffa e si annoda il tutto con un nastrino del colore apposito.
Volendo, al centro del batuffolo, oltre alle erbe, si può mettere un pezzettino di carta con il nostro proposito magico, o con dei simboli, o un pezzo di pietra o cristallo.
Le erbe vanno "caricate" e "purificate" prima dell'uso, e sarebbe buona norma anche caricare allo stesso modo anche il sacchetto già pronto. Un sacchetto fatto così può anche essere ricaricato un paio di volte.

Corrispondenze dei Colori per i pacchettini
Se si utilizzano le candele per fare certi incantesimi, si sceglierà una candela del colore appropriato al tipo di bisogno magico sul quale stiamo lavorando; se stiamo facendo un sacchettino d'erbe, sceglieremo una stoffa di un colore compatibile con quello del nostro lavoro.
Tabella da controllare con le corrispondenze cromatiche.

NERO: protezione, allontanamento, legamento, esorcismo.
CELESTE: percezioni, esp, per i medium ed ascoltare oltre l'udibile, sogni psichici.
BLU:saggezza, protezione, pace, calma, creatività, cambiamento, abilità psichiche, pazienza, felicità, guarigione, fortuna,
MARRONE:protezione, coraggio.
VERDE:denaro, fortuna, fertilità, abbondanza, crescita, coraggio, guarigione
ARANCIONE:mete negli affari, nella carriera, giustizia, successo, ambizione, energia, fortuna.
ROSA:amore romantico, amicizia, pace, felicità, guarigione.
VIOLA:potere, spiritualità, ambizione, meditazione, proiezione astrale.
ROSSO:energia, forza, passione, salute, coraggio, esorcismo, guarigione, protezione.
ARGENTO:telepatia, chiaroveggenza, intuizione, sogno, energia astrale, pulizia, esorcismo.
BIANCO:pace, protezione, purezza, spiritualità.
GIALLO:apprendimento, rottura di blocchi mentali, persuasione, studio, proiezione, coraggio, divinazione, felicità, potere.

PER ALLONTANARE MALOCCHIO E SCUDO CONTRO LE NEGATIVITA'

•bruciare bacche di ginepro per allontanare le negativita'
•foglie di alloro per fare bagni purificatori o da bruciare secche e pestate nel mortaio
•foglie di menta da assumere come ingrediente di bevande o cibi
•fumigazioni con foglie di ortica
•un rametto di rosmarino da portare come amuleto inserito in un sacchettino
•rametto di tiglio nel sacchettino


Corrispondenze delle Erbe che si possono usare anche per i sacchettini

ACACIA: aumenta le vibrazioni spirituali, spiritualità. Si può bruciare come un incenso a sola o con altre erbe analoghe.
ALLORO: protegge dalle negatività, purificazione, forza. Le foglie si possono portare addosso, o si possono mettere in un sacchetto con altre erbe come un talismano; polverizzate si possono bruciare come un incenso. Si può anche preparare un infuso, ma il sapore non è dei migliori.
ANETO: i semi per denaro e protezione, i fiori per l'amore. Si può usare nei sacchetti; si possono mettere i semi nell'acqua della vasca da bagno.
ANICE: purificazione, protezione, allontana gli incubi. Si usa come un incenso o nei sacchetti. Si possono mettere i semi nell'acqua per il bagno purificatore.
ANICE STELLATO: consapevolezza psichica, fortuna. Si bruciano i semi come un incenso, o si possono fare dei talismani con i semi.
ARTEMISIA: purificazione. Si brucia assieme ad altre erbe per purificare ambienti e persone.
BASILICO: purificazione, protezione, esorcismo, amore, prosperità, energia. Si usano le foglie essiccate in incensi e sacchetti.
CAMOMILLA: prosperità, protezione, calma, creatività, amicizia, pace. Oltre che impiegato in infuso si possono bruciare i fiori essiccati e polverizzati come un incenso o aggiungere a sacchetti.
CANNELLA: poteri psichici, protezione, successo, denaro, guarigione, chiaroveggenza, prosperità, amicizia. Si brucia come incenso, si aggiunge ai sacchetti e si può anche preparare un infuso, dal sapore gradevole.
CARDAMOMO: amore. I semi polverizzati possono essere bruciati o messi in sacchetti, e si possono anche preparare delle bevande.
CHIODI DI GAROFANO: denaro, protezione, amore. I chiodi si polverizzano e si bruciano come incenso.
CURCUMA: purificazione. Sciolta in acqua salata e spruzzata con rametti di alloro purifica la casa.
ERBA GATTA: felicità, bellezza. Le foglie larghe possono essere usate come segnalibro per il nostro personale grimorio.
FINOCCHIO: purificazione, guarigione, protezione. Utile nei sacchetti.
INCENSO: protezione, purificazione, esorcismo, consacrazione, spiritualità. Da bruciare. Quando si parla di incenso, non si intendono i bastoncini più comunemente usati ma bensì della pianta essiccata e sbriciolata di color marroncino, con delle piccole bacche rotonde rosse ed alcuni cristalli resinosi. Si può anche aggiungere in alcuni sacchetti.
LAVANDA: purificazione, felicità, amore, bellezza, pace, protezione, sogni. Si può utilizzare praticamente in qualsiasi preparazione, profumo, sacchetto, incenso ed essiccata è ottima da mettere nella biancheria.
MAGGIORANA: amore, protezione, felicità, denaro, guarigione. Va benissimo nei sacchetti.
MELISSA: protezione, amore. Si può usare in sacchetti ed incensi.
MENTA PIPERITA: guarigione, purificazione. Si può fare un infuso da bere con le foglie fresche, mentre quelle secche possono essere bruciate come incenso o messe nei sacchetti.
MIRRA: protezione, spiritualità. Bruciata assieme ad altre erbe come incenso, o messa nei sacchetti o in amuleti.
NOCE MOSCATA: chiaroveggenza, prosperità, denaro. Se ne consiglia l'utilizzo della polvere in sacchetti o in miscele come incenso.
PASSIFLORA: amicizia, pace. Si miscela assieme ad altre erbe nei sacchetti.
PATCHOULI: affari, denaro. Va bene nei talismani e nei sacchetti, o nell'acqua di un bagno propiziatore.
PREZZEMOLO: purificazione, protezione. Si usa nei sacchetti.
ROSA: protezione, creatività, sogni, facoltà psichiche, amore. Non c'è cosa che non si possa farecon la rosa: infusi, sacchetti, essiccare i petali per profumare l'ambiente, ecc. L'importante è usare solo i petali del fiore per gli infusi e mai gambi e foglie perchè tossici.
ROSMARINO: protegge dalle negatività, benedizione, consacrazione, amore. Si brucia come incenso, si mette nei sacchetti.
Se ne può fare un infuso ( con un pezzetto molto piccolo) per purificare il corpo.
SALVIA: guarigione, prosperità, saggezza, purificazione, denaro. Si usano le foglie secche assieme ad altre erbe nei sacchetti.
SANDALO: consapevolezza psichica, spiritualità, rilassamento. Si brucia la polvere del legno come incenso, o la si mette nei sacchetti.
TIMO: purificazione, protezione dalle negatività, chiaroveggenza, coraggio, bellezza. Si usa bruciato come incenso, o assieme ad altre erbe in bagni purificatori.
ZAFFERANO: amore, felicità, guarigione, forza. Si aggiunge ai sacchetti, si può fare un infuso della polvere della radice, o un decotto della radice intera, ma il gusto è molto forte.
ZENZERO: energia, forza, amore. Si mette nei sacchetti

le erbe più adatte per i filtri d'amore (anche in sacchettini)

Finocchio - Cardamomo - Aneto - Zenzero - Cumino - Maggiorana - Fiori di Primula Indivia (se usata in un sacchetto dura 7 giorni) - Fiori di Tiglio e cedro - Radice di Ginseng - Petali di viola - Verbena - Timo - Anice - Basilico - Petali di Rosa - Mela (sia il frutto che il fiore) - Rosmarino - Bacche di ginepro - Valeriana

le erbe più adatte per i filtri di protezione (anche in sacchettini)

Polvere di radice di iris - Legno di Sandalo - Lavanda in polvere (fiori o foglie) - Foglie di Patchouli - Chiodi di garofano - Rosmarino - Verbena - Valeriana - Finocchio - Sanbuco

I SACCHETTINI PER L'AMORE SI CONFEZIONANO IN PREFERENZA CON LA STOFFA DI COLORE BIANCO E LEGATI CON UN NASTRINO DI COLORE ROSSO. sI REGALANO ALLA PERSONA AMATA E SI RACCOMANDA DI TENERLI NEL PORTAFOGLIO.
aNCHE I SACCHETTINI DESTINATI AD ALTRE PERSONE, PER ESEMPIO SULLA PROTEZIONE, UNA VOLTA CONFEZIONATI, SI REGALANO E SI FANNO PORTARE ALLA PERSONA.

LE FUMIGAZIONI CON LE ERBE SECCHE PER LA PERSONA E PER GLI AMBIENTI
SUDDIVISE PER I GIORNI DELLA SETTIMANA.

DOMENICA: zafferano, legno di aloe, lauro, chiodi di garofano,incenso; PER OTTENERE ENERGIA
LUNEDÌ: papavero, benzoino, crescione, gelso; PER POTENZIARE LA MEDIANITA' E LE ISPIRAZIONI
MARTEDÌ: ortica, pungitopo, salice, frassino, foglie di melo; PER POTENZIARE FORZA FISICA E VOLONTA'
MERCOLEDÌ: angelica, basilico, semi di melograno, piantaggine, grani di riso: PER AVERE FACILITA' DI COMUNICAZIONE E DESTREZZA NEGLI AFFARI
GIOVEDÌ: calendula, castagna d'india polverizzata, centaurea, maggiorana, quercia, bacche di rosa canina, tiglio; PER IL POTERE E IL DENARO
VENERDÌ: muschio, betulla, edera, iperico, malva, primula, verga d'oro, verbena, gelsomino.; PER L'AMORE E IL FASCINO
SABATO: assenzio, artemisia, bardana, cipresso, erica, ontano nero, bacche di ginepro, mirto, noce, olivo, prezzemolo, semi di zucca; PER LA PAZIENZA, PER PRENDERE LE GIUSTE DECISIONI E PER LA LONGEVITA'.



[IMG]http://www.fianna.it/mirrorsplain/images/immagini/bamboline/136.gif[/IMG]


Nihal Darrowen
La Strega Ambranata
Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 | Next page
New Thread
Reply
Cerca nel forum

Home Forum | Bacheca | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.4.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 1:14 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2014 FreeForumZone snc - www.freeforumzone.com