PESTFORUM
printprintFacebook

New Thread
Reply
Previous page | 1 | Next page
Print | Email Notification    
Author
Facebook   blatte....che fare?Last Update: 4/18/2007 12:08 AM
2/18/2006 12:18 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 2
Registered in: 1/23/2006
Registered in: 2/18/2006
Age: 39
Job/occupation: manutentore
Junior User
ciao Franco,come vedi la curiosità prende sempre il soppravvento...e parla di fasmidi...di uova etc...ecco che scopro che cè casa e scala infestata da blatte che deduco essere germaniche,anche se a me pare che quelle delle tue fote siano chiare mentre le mie sono nere.. [SM=g27992] ..mamma è già un pochino sul chi va là e da buona investigatrice mi ha ricordato che avevo la soluzione a portata di mano.. [SM=g28004] .chiedere consiglio a te.
visto che a quanto pare il problema persiste da un po....quale soluzione suggerisci?grazie anticipatamente
2/18/2006 12:34 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 2
Registered in: 1/23/2006
Registered in: 2/18/2006
Age: 39
Job/occupation: manutentore
Junior User
solo macelli...
[SM=g27996] ed ecco che come al solito....con la mia pratica col pc...ho nuovamente fatto casino.....tu gia ben mi conosci.
con la scusa mi presento anche io.
mi chiamo roberto...ho 32 anni....abito a carmagnola torino.
adoro tutti gli animali....dai rettili ai roditori....ed amo tutti gli insetti a parte uno....le cimici...forse perchè mi capita sovente di schicciarle involontariamente...e diciamo che il loro tipico odore non è proprio gradevole....ah per chi fosse interessato...mi è anche capitato di morderne una....ed anche il gusto....non è un gran chè.

PS non è che il mio alloggio sia un allevamento di cimici ma pare che vengano liberate in aiuto all agricoltura.....e da buone svogliate.....vengono a trovar me...non ho ancora capito se perchè come me sono appassionate di libri di fantascienza...o se attratte dal solito buon bicchier di vino.

PPS.. scusa se ti faccio far lavoro straordinario e dovrai spostar la mia precedente...Roby
2/18/2006 1:06 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 139
Registered in: 8/25/2005
Registered in: 10/16/2005
Location: MILANO
Age: 53
Job/occupation: Disinfestatore
The Pest Control Master
Veteran User
Ma no, ma che spostare... ti rispondo qui e chi se ne frega (sono o non sono l'Admin, ovvero il Signore Supremo? Per una volta che comando io...)

Il discorso del postare nella sezione corretta è solo per far leggere a tutti le informazioni e non ripeterle ogni volta... visto e considerato che i problemi son sempre gli stessi...

Ma per un amico, o comunque per qualcuno che conosco già, questo ed altro, e ci mancherebbe...

Allora

Intanto benvenuto sul mio forum "professionale", e grazie per la presentazione...

Veniamo al tuo problema...

Visto che parli di "casa e scale", tenderei a pensare che non si tratti di Blattella germanica, che prediglige ambienti caldi e umidi...la sua presenza sulle scale può essere possibile nei mesi estivi, ed è comunque sintomo di una infestazione "tosta" in uno degli appartamenti del condominio.
Le scale sono invece generalmente frequentate piuttosto volentieri da Blatta orientalis, il comune scarafaggio nero (ma quando è giovane è rossiccio chiaro) che è assai meno esigente in termini di temperatura e umidità...
Comunque è impossibile confondere una specie con l'altra... se si arrampica regolarmente su muri, piastrelle, mobili, etc. allora è sicuramente Blattella germanica, che è in grado di muoversi su quasi qualsiasi superficie verticale.... se invece le vedi praticamente sempre a livello del terreno, si tratta di Blatta orientalis...
Blatta orientalis non è particolarmente difficile da eliminare, se si sa come muoversi, mentre in caso di Blattella il discorso si fa un pochino più complicato. Complicato non vuol dire impossibile, solo un po' più difficile, perchè si ha a che fare con una bestia un pochino più "grama"...
Non è neanche da escludere la possibilità che tu abbia a che fare con entrambe le specie: Blattella in casa e Blatta orientalis sulle scale... non capita spesso, ma può succedere...
Quindi, vediamo prima di capire con che tipo di creatura abbiamo a che fare, poi decidiamo come muoverci... [SM=g27988]

E' la stessa specie sulle scale e in casa?
Dimensioni massime osservate?
Colore?
In quali ambienti di casa le trovi più spesso?
Camminano su superfici lisce verticali? Sia in casa che sulle scale?
Hanno le ali? di che colore?

Se rispondi in modo preciso a tutte queste domande, la specie la azzecchiamo... oppure puoi mandarmi qualche foto alla mia email di servizio
contactme@pest2000.it

Aspetto notizie...

Ciao
Franco

2/18/2006 1:44 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 4
Registered in: 1/23/2006
Registered in: 2/18/2006
Age: 39
Job/occupation: manutentore
Junior User
blatte orientalis.
Dopo una attenta osservazione e un attento studio.......
....deduzione?.....sono nere....lunghe fino a 2cm piu o meno.....forma allungata.....non hanno ali e non si arrampicano....ORIENTALIS...direi,seguendo il tuo vademucum....

soluzioni?

ma di quelle drastiche....si vedono un po ovunque....dalla cucina al bagno....escono dalle fessure degli scalini....lasciamo perdere il locale caldaie,dove sembra che vengano messe all ingrasso.
Il problema è di vecchia origine,mi ricordo ancora che quando da piu giovine tornavo da ballare....già ne facevo strage per le scale...poi causa cambio abitazione per 4anni...ho dedotto la risoluzione del problema,invece mo che sono tornato....rieccole....non è che per caso anche loro non sanno resistere al mio fascino?

Grazie della calda accoglienza sul tuo forum e anche del cuma alè....la risposta tipica sarebbe...la fùma àndè...ma io preferisco...ehh pùsùma e tirùma...

Ciao e a presto
2/18/2006 2:20 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 141
Registered in: 8/25/2005
Registered in: 10/16/2005
Location: MILANO
Age: 53
Job/occupation: Disinfestatore
The Pest Control Master
Veteran User
Certo, è senza dubbio orientalis... 'o scarrafone, insomma...

Perdonami, ma non ho ancora capito se abiti in un condominio o in una casa singola...
Nel primo caso, direi di allertare l'amministrazione per far fare un trattamento straordinario sulle parti comuni, mentre la lotta in casa la farei con le trappoline adesive o con il gel alimentare, che non contengono principi attivi tossici per uomini e altri animali...
Se invece è una abitazione singola, devi decidere se gestire tu la faccenda o affidarla ad una ditta specializzata.
Nel primo caso posso spiegarti cosa fare e dove, nella seconda ipotesi posso indicarti cosa richiedere...
Sono due vie entrambe percorribili, e che consentono di ottenere risultati soddisfacenti...
Ti ripasso la palla...
2/18/2006 5:00 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 5
Registered in: 1/23/2006
Registered in: 2/18/2006
Age: 39
Job/occupation: manutentore
Junior User
allora....sto in un condominio....ma non esiste amministrazione....è tutto gestito a livello familiare.
Il problema pare evidenziato a pianoterra,vicino alla zona locale caldaia...a titolo informativo....un intervento specializzato quanto potrebbe venir a costare?sono otto alloggi su 4 piani piu soffitta adibita a deposito condominiale,rumenta.....piastrelle,,,,cessi...etc.
Scusa se ti chiedo quest informazione.....ma da buoni piemontesi.....qua sono tutti un po tirati di c...,e cosa consigli?anche perche se il parentado non vuol partecipare...vorrei saper dove recuperar le trappole e i gel per eliminarmi le mie...e gli altri mangino un po in compagnia di chi vogliono....ancora grazie
2/18/2006 6:30 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 142
Registered in: 8/25/2005
Registered in: 10/16/2005
Location: MILANO
Age: 53
Job/occupation: Disinfestatore
The Pest Control Master
Veteran User
Ok, capita la situazione...
Diciamo che per risolvere la situazione nelle parti "comuni" ci vogliono almeno un paio di interventi insetticidi "classici", vale a dire quelli fatti con la pompa a spalla e una soluzione di prodotto da nebulizzare in tutte le possibili aree di sosta e di transito delle bestiole.
I due interventi devono essere fatti a distanza di tre settimane, in modo da uccidere tutte le neanidi uscite da ooteche deposte in precedenza... dopodichè si fa monitoraggio con le trappoline per vedere se il fenomeno continua o si ferma.
Per le abitazioni il discorso è un pochino più delicato, perchè c'è presenza di cibo, di esseri umani e di animali domestici, e l'impiego di insetticidi chimici non è mai consigliabile.
Le trappole adesive ad attrattivo alimentare o feromonico funzionano piuttosto bene e consentono di eliminare un gran numero di individui di tutte le età, ma non sempre sono in grado di eradicare l'infestazione...
I gel alimentari funzionano in modo eccellente, ma sono praticamente tutti prodotti per il solo mercato "professionale", ovvero per noi operatori del settore.
Esiste un gel in vendita libera ma, a differenza dei prodotti professionali, è leggermente tossico e (IMHO) non altrettanto efficace...
Ovvero, per fare una buona deblattizzazione con il gel, bisogna chiamare un disinfestatore...
I costi...
Posso prospettarti solo cifre molto indicative, perchè i prezzi possono variare anche notevolmente sulla base della situazione da risolvere, da come è organizzata la casa, etc.
Diciamo che ognuno dei due interventi sulle parti comuni potrebbe essere attorno ai 200 euro + IVA...
Tieni presente che un intervento o due di tipo "spot" sono tendenzialmente più costosi di un contratto di manutenzione annuale che ne prevede 3 o 4...
Per le abitazioni il discorso è differente, perchè pur essendo un prodotto splendido ed efficacissimo, il gel un difetto ce l'ha: non è esattamente a buon mercato... per trattare un appartamento di medie dimensioni può servire anche una cartuccia intera (30 gr.) e ogni cartuccia può costare di listino (al disinfestatore) anche più di 60 euro (a seconda del prodotto impiegato)... aggiungi un minimo di mezz'ora di lavoro (anche un'ora, quando è Blattella)... aggiungi tasse, balzelli e possibili altri costi e fai due conti...
C'è di buono in compenso che è un trattamento efficace e assolutamente sicuro, del tutto non invasivo, che consente di ottenere risultati eccezionalmente rapidi e duraturi.
Con una sola applicazione, riesci ad eliminare più del 90% degli individui presenti nel giro di 48 ore, a estinguere l'infestazione nel giro di un mese e a rimanere "protetto" da reinfestazioni provenienti dall'esterno per altri 3-4 mesi almeno...

Se decidi di intervenire soltanto su casa tua, ti conviene applicare alla/e porte d'ingresso delle guarnizioni sottoporta "a spazzola" (autoadesive e tagliabili a misura, costano qualche euro e si trovano nei Brico-center o nelle ferramenta) per sbarrare il più possibile la via agli esemplari provenienti da altri appartamenti o dalle scale.

Ti contatto poi per MP (o per email, visto che ce l'ho) per darti qualche dritta sui prodotti, le trappole, etc... vorrei evitare di fare pubblicità, e pure gratuita per giunta... [SM=g27988]




2/18/2006 7:55 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 6
Registered in: 1/23/2006
Registered in: 2/18/2006
Age: 39
Job/occupation: manutentore
Junior User
al solito,sempre molto disponibile e chiaro nelle tue spiegazioni.
Complimenti...non è facile trovare persone cosi valide...sicuramente la passione per il tuo lavoro e quella per vari animali....sai curiosando in giro su fari forum...ti ho trovato un po dappertutto ed ho cosi scoperto che hai anche la passione per altre stupende bestioline oltre ai fasmidi....a partire da altri insetti ai rettili...complimenti...mi sa tanto ke sarai per me FONTE GUIDA e Mentore....sembrerebbe una bella....lavata.. [SM=g27990] ..ma è solo che per troppi anni ho rinunciato a certe mie passioni....e ora pian pianino sto cercando di recuperare....difatti mi sa che entro breve potremo iniziare anche ad occuparci di qualche serpentello...magari sul semplice come il thamnopis....vedremo..
riguardo alla pubblicità... [SM=g27988] .hai perfettamente ragione...ancora grazie e a presto.
2/18/2006 9:45 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 143
Registered in: 8/25/2005
Registered in: 10/16/2005
Location: MILANO
Age: 53
Job/occupation: Disinfestatore
The Pest Control Master
Veteran User
Già... [SM=g27986]
Compaio in un sacco di posti, ultimamente...
4/17/2007 8:21 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 1
Registered in: 4/17/2007
Registered in: 4/17/2007
Location: SERDIANA
Age: 42
Junior User
Mi intrometto...
[SM=g27985] Salve a tutti..mi presento Sono ...[SM=g27987]ISPERAZIONE ASSOLUTA e non credo sia difficile ,visto l'argomento trattato, capire il perchè di questo nome.. [SM=g28000]
4/17/2007 9:57 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 348
Registered in: 8/25/2005
Registered in: 10/16/2005
Location: MILANO
Age: 53
Job/occupation: Disinfestatore
The Pest Control Master
Master User
Fammi indovinare.... problemi di blatte? [SM=g27986]
Parliamone e vediamo che si può fare... di solito ogni problema ha una soluzione...
4/17/2007 11:11 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 3
Registered in: 4/17/2007
Registered in: 4/17/2007
Location: SERDIANA
Age: 42
Junior User
che disastro
Mamma mia siccome non sono molto pratica di computer..ho avviato una nuova discussione col titolo ho le blatte in casa..dove ho spiegato tutta la situazione...come faccio a riscriverla era lunghissima.. [SM=g27994] AIUTOOOO
4/17/2007 11:20 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 4
Registered in: 4/17/2007
Registered in: 4/17/2007
Location: SERDIANA
Age: 42
Junior User
Mi stò incasinando col computer
CIAO.. Prima mi presento visto che sono appena arrivata in questo bel forum..molto completo di meravigliose a chiare informazioni utili su come sopravvivere davanti a questo shifo di insetti...Oggi rientro a casa la mia bella casa..(vorrei mandarvi una foto ma non so da dove cominciare) e tho! cosa ti trovo camminando beatamente sul muro della cucina? un bel e grassoccio tipo di blatta orientalis (faccio l'esperta perchè ho guardato bene le vostre spiegazioni in merito!!! )
TERRIBILE ASSOLUTAMENTE TERRIBILE... ,se c'è una cosa mi terrorizza sono questi insetti raccapriccianti..il mio compagno si avvicina e col coraggio di rambo la prende con uno scottex e nel frattempo ne avvista un altra nelle fessure dei mattoncini del caminetto.... !!!!!La cosa assurda è che l'estate scorsa siamo stati invasi dai cuccioletti di questa specie che pensavo,dopo esserci intossicati di disinfestanti e aver riempito il posto di trappole,di aver debellato visto che è da settembre che non se ne vedevano!A quel punto la soluzione mi si profila spontanea vado a vivere da mia madre!!!!!Scherzi a parte abbiamo piazzato le trappoline e ora che si fà? Come si fanno le ronde notturne per vedere da dove escono? Caspita una cucina è come un labirinto..ci sono un sacco di posti possibili... !Scusate se ho scritto un poema..ma volevo spiegarvi bene la situazione.Ci sono riuscita? Ti prego abbi pietà e rispondimi [SM=g27995]
4/18/2007 12:08 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 5
Registered in: 4/17/2007
Registered in: 4/17/2007
Location: SERDIANA
Age: 42
Junior User
AIUTOOOOOO
TOC TOC.... [SM=g27987] ti prego aspetto la tua risposta...vorrei fare questo controllo notturno stanotte [SM=g27993] ....ma non so come fare [SM=g28000]
Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 | Next page
New Thread
Reply
Cerca nel forum
Tag cloud   [show all]

Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.4.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 6:15 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2014 FreeForumZone snc - www.freeforumzone.com