Print | Email Notification    
Author
Facebook   La canzone dei "canederli"Last Update: 3/18/2007 9:05 PM
1/19/2006 6:52 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 7,267
Signore della Montagna
OFFLINE
Ecco a voi un canto che da piccina ero solita ascoltare cantato da mia madre e da un’altra signora,
il titolo dovrebbe essere “i Canederli” di Voltolini Marcello.
I canederli, per chi non lo sapesse, sono un piatto tipico della mia regione, in due parole sono delle specie di polpette di pane grattato e carne che si possono mangiare in brodo o con ragù.
La canzone, nelle prime strofe, ne descrive la ricetta, ma da un certo punto in avanti i versi diventano un inno al cibo in generale e alla bella Val dei Mòcheni, una valle laterale della Valsugana, immersa nel Lagorai, dove si parla il mòcheno.

La canzone è in dialetto, sotto vi ho fatto una traduzione approssimativa con l'aiuto della mutter : [SM=g27817]

"Per farse dei canederli
Col brodo e col ragù
Se ciapa del prezemolo
E se lo taia su;
farina, oio, zigole,
luganeghe col speck, [SM=g27836]
pan vecio senza migole
e ‘n toc de formai sgnèck.
Se fa balotole
Col pan gratà
Tre-quatro frègole
De ài pestà;
‘na meza chichera
de lat o vin :
eco i canederli de noi trentin.

Ensèma coi canederli
Noi altri ne magnan
‘na sgionfa de luganeghe
e ‘n toc de smacafam;
ne pias polenta e finferli
la mosa con el lat,
capusi co’ le scodeghe
che vanza for dal piat.
Per la maiolica
Po’ dopo gh’è
Capusi e crauti
Su per Pinè,
gh’aven le trote
zò lì a Toblin
col vino santo e ‘l marzemin.

Su li vè en val dei Mocheni
Da Trent andando en su,
se ‘n contrerà Sant’Orsola
Fierozz e po’ Palù;
gh’avemo erba, zigole
e qualche patatar,
d’inverno le luganeghe
e sgnàpa da trinkenar.

Ne piase far i kròmeri
E per el mondo nar,
sonar la unzermonica
coi valzer da balar;
en quanto a la politica
autonomi noi sen
e ‘l kaiser Cecco Beppe, ja!
Per noi resuscitem.

Andando su a Sant’Orsola
Dai reumi se guariss
Coi bagni “terapeutici”
(almeni cossita i diss…);
nei boschi gh’è le giasene
per chi le vol binar,
che spezialmentee i stititi
le pol miracolar..

La Val dei Mocheni
O Mochental
L’ei ganze meio
De ogni val,
la val dei Mocheni
ja, ja, dal bon!
L’ei ganze meio
Dela region!"

[traduzione : Per farsi dei canederli, /con il brodo e con il ragù / si prende del prezzemolo / e lo si taglia; / farina, olio, cipolle, / lucaniche con lo speck,/ pane vecchio senza briciole /
e un pezzo di formaggio molle. / Si fanno palline / Con il pane grattugiato / Tre-quattro pezzettini / Di aglio pestato; / una mezza tazzina / di latte o vino: / ecco i canederli di noi trentini.

Assieme con i canederli / Noi ci mangiamo / Tante lucaniche / E un pezzo di “smacafam” (tr. Lett. Scaccia fame, dolce salato tipico del Trentino) / ci piace la polenta con i gallinacci / la “mosa” con il latte, ("mosa" è il pane in ammollo con il latte) / cappucci con le “scodeghe” ("scodeghe" è la pelle del maiale) / che avanzano fuori dal piatto. / Per mangiare / Poi dopo ci sono / Cappucci e “crauti” ("crauti" sono i cappucci in salamoia) / a Pinè; / abbiamo le trote / laggiù a Toblino / con il vino santo e il marzemino.

Lassù in val dei Mocheni / Da Trento andando in su, /incontreremo Sant’Orsola / Fierozzo e poi Palù; / abbiamo erba, cipolle
e qualche campo di patate,/ d’inverno le lucaniche /e grappa da bere.

Ci piace fare i “kromeri” ("kromeri" sono i venditori ambulanti)/ E per il mondo andare; / suonare la fisarmonica / con i valzer da ballare; / in quanto alla politica / autonomi noi siamo / e il kaiser Francesco Giuseppe, / se fosse per noi faremo resuscitare.

Andando su a Sant’Orsola / Dai reumatismi si guarisce
Con i bagni terapeutici / (almeno così dicono);/ nei boschi ci sono i mirtilli / per chi li vuole raccogliere. / Che specialmente gli stitici / Possono miracolare.

La val dei Mocheni / O Mochental (Val dei Mocheni in dialetto , “tal” = valle in tedesco) / È la migliore
Di ogni val,/ la Val dei Mocheni, / sì, sì, proprio così!
E’ la migliore / Della regione!]

Spero si capisca qualcosa .. fate pure domande!

[Modificato da Sittlieb 20/01/2006 17.28]

__________________________________________________________________
"Tu hai una tale voce, o grande montagna, da annullare gli inganni e i dolori, voce non da tutti compresa, ma che i grandi, e i saggi e i buoni interpretano, e profondamente sentono, e fanno sentire agli altri". P.B. Shelley

"Fatto stupendo o cosa strana! L'orso. La belva si fa umana.
Stupor maggior che l'uomo nato, in belva or cerchi esser cangiato."
1/19/2006 8:00 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 312
Amico della Montagna
Scalatore
OFFLINE
FANTASTICAAAAAAAAAAAAAA!!! :d
1/19/2006 8:04 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 7,267
Signore della Montagna
OFFLINE
Re:

Scritto da: Gornova 19/01/2006 20.00
FANTASTICAAAAAAAAAAAAAA!!! :d



Ovvio [SM=x948583]
__________________________________________________________________
"Tu hai una tale voce, o grande montagna, da annullare gli inganni e i dolori, voce non da tutti compresa, ma che i grandi, e i saggi e i buoni interpretano, e profondamente sentono, e fanno sentire agli altri". P.B. Shelley

"Fatto stupendo o cosa strana! L'orso. La belva si fa umana.
Stupor maggior che l'uomo nato, in belva or cerchi esser cangiato."
1/19/2006 9:16 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 2,165
Amico della Montagna
Signore della Montagna
OFFLINE
Rita,
Fai i complimenti alla tua mutter, è veramente bella !!!

Dagli un grosso abbraccio e digli pure che se ne gliene vengono in mente altre sono sempre più che beneaccette!!

Anche questa insieme alle altre, l'archivio si arricchisce!!

Ciaoooooooooo e grazieeeeeeeeeeeeee !![IMG]http://digilander.libero.it/le.faccine/faccinea/banane/banana_032.gif[/IMG][IMG]http://digilander.libero.it/le.faccine/faccinea/fiori/00002014.gif[/IMG]
__________________________________________________________________
La tragedia della vita consiste nel fatto che invecchiamo troppo presto e diventiamo saggi troppo tardi...

Edo
1/19/2006 9:21 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 4,297
Amico della Montagna
Signore della Montagna
OFFLINE
I canederli so proprio bbboni! [SM=g27828]
E questi versi sono troppo divertenti!!! [SM=g27811]
__________________________________________________________________
"...salvare le foreste vuol dire salvare l'uomo,
xché l'uomo non può vivere tra acciaio e cemento,
non ci sarà mai pace, mai vero amore,
finchè l'uomo non imparerà a rispettare la vita"
-Nomadi-
-------------------------------------------
il mio blog in costruzione:
http://my.opera.com/Na_CiodA/blog/
1/19/2006 11:21 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 1,378
Amico della Montagna
Signore della Montagna
OFFLINE
Ahò, qua se magna! [SM=x948621]

Mitici Knödel, brava Rita! [SM=g27811]



2/20/2006 12:59 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 7,267
Signore della Montagna
OFFLINE
Sempre in tema di val dei Mòcheni www.ecceterra.org./docum.php?id=505 [SM=x948581]
__________________________________________________________________
"Tu hai una tale voce, o grande montagna, da annullare gli inganni e i dolori, voce non da tutti compresa, ma che i grandi, e i saggi e i buoni interpretano, e profondamente sentono, e fanno sentire agli altri". P.B. Shelley

"Fatto stupendo o cosa strana! L'orso. La belva si fa umana.
Stupor maggior che l'uomo nato, in belva or cerchi esser cangiato."
3/18/2007 1:49 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 1,812
Signore della Montagna
OFFLINE
finita di scaricare, cantata dagli Articolo Trentino........... Spettacolare canzone! [SM=x948625]
__________________________________________________________________
Sperate sempre in ciò che aspettate, ma non aspettate mai ciò in cui sperate. Credete solo in ciò che vi convince, ma lasciatevi convincere solo da ciò in cui credete.

P. Preuss

il mio piccolo blog: http://everest82.splinder.com/




3/18/2007 1:50 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 1,812
Signore della Montagna
OFFLINE
Re:

Scritto da: ClaudioTN 18/03/2007 13.49
finita di scaricare, cantata dagli Articolo Trentino........... Spettacolare canzone! [SM=x948625]



Ma sopratutto che bòni i canederli!!!! [SM=x948596] [SM=x948596]
__________________________________________________________________
Sperate sempre in ciò che aspettate, ma non aspettate mai ciò in cui sperate. Credete solo in ciò che vi convince, ma lasciatevi convincere solo da ciò in cui credete.

P. Preuss

il mio piccolo blog: http://everest82.splinder.com/




3/18/2007 9:05 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 2,211
Amico della Montagna
Signore della Montagna
OFFLINE
A forza di frequentare le Dolomiti ho imparato a fare i canederli anch'io! Ma soprattutto a mangiarli!!! BBBoniiiiii!!!
Quelli con lo spek!!! Siiiiii!!! [SM=x948643] [SM=g27828]

Le parole di quella canzone sono troppo divertenti, mi piacerebbe sentirne anche il motivetto. [SM=g27833] [SM=x948575]
__________________________________________________________________
L'albero ha sempre un destino di grandezza. Tale destino lui lo propaga.
L'albero fa grande ciò che lo circonda.

(da un sms di Rita in visita nelle foreste casentinesi)
Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 | Next page
New Thread
 | 
Reply
Cerca nel forum

Home Forum | Bacheca | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.4.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 7:51 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2014 FreeForumZone snc - www.freeforumzone.com